Logo_728
Logo_728
Logo_728

Vi svelo i segreti dell’inchiesta su Grillo e Casaleggio

Vi svelo i segreti dell’inchiesta su Grillo e Casaleggio

grillo-casaleggioAntonio Amorosi, giornalista, blogger e scrittore, svela a Formiche.net gli elementi inediti e sconosciuti della gestione aziendale di Gianroberto Casaleggio, le evidenti similitudini con il Movimento di Beppe Grillo e la costruzione del consenso ad opera di Grillo/Casaleggio svelati dalla sua inchiesta pubblicata su Affari italiani, il quotidiano on-line fondato e diretto da Angelo Maria Perrino. Ma cosa c’è da sapere? Di cosa dobbiamo renderci conto? Per rispondere a queste domande Amorosi ha scelto di incontrare alcuni ex collaboratori di Casaleggio e rivelare qualcosa di cui essi sono a conoscenza consultando in parallelo centinaia di documenti.

Cosa l’ha portata ad affrontare un’inchiesta di questo tipo e come è stata strutturata?
Le troppe contraddizioni tra la gestione dei fatti del Movimento 5 Stelle e le parole di Grillo e Casaleggio. Nei fatti mostrano di non avere una concezione democratica delle relazioni. Nel tempo molti aderenti hanno dichiarato di sentirsi solo usati per fini che non conoscevano. L’aver detto prima dell’inizio della campagna elettorale che per fare politica non servono soldi e poi fare molta attenzione nella gestione e nella richiesta di soldi ai simpatizzanti (vedi la campagna di raccolta di 1 milione di euro per le politiche oppure i potenziali 50 milioni che andranno non ai gruppi di Camera e Senato ma alla società di comunicazione decisa da Grillo). Abbiamo così cercato di scavare e trovare elementi inediti che ci permettessero di capire con chi e con cosa si avesse a che fare.

Qual è l’elemento più interessante emerso dall’analisi dei bilanci?

Ci sono molti elementi degni di nota. Innanzitutto la cattiva gestione di un manager che fa buchi di bilancio. Nel 2001 quasi 2 milioni di euro. Nel 2002 15 milioni di euro su un fatturato di 26. Poi ancora nel 2003 lascia in eredità un bilancio così disastrato da determinare una perdita di esercizio di altri 15 milioni nonostante l’azienda avesse attivato una politica di risanamento sostituendo Casaleggio con un altro amministratore delegato (come reca la relazione degli azionisti di Webegg). Spese sproporzionate per un’azienda di 200 dipendenti che ha costi faraonici, come la stranezza delle stanze a forma di uovo in cui riunirsi per sentirsi nel futuro o i voli charter per dipendenti, amici e familiari per i tornei internazionali di calcio. In generale spese economiche così esagerate da entrare in contraddizione con la cultura che ti aspetteresti da quello che si definisce il “guru” di Grillo o un esempio manageriale. Il comico critica i manager italiani perché usano le risorse della collettività per fare i loro interessi o sperperi esagerati. Ma Casaleggio non sembra un esempio di manager diverso.

Sono dati già noti?
Abbiamo lavorato su elementi totalmente inediti e sconosciuti. E sui pochi trapelati abbiamo cercato di far emergere con certezza i numeri per capire le proporzioni del fenomeno.

Dalla video-inchiesta il Movimento 5 stelle sembrerebbe nato a tavolino: la strategia dal punto di vista della persuasione delle folle sembra però vincente. Come spiega tutto ciò?

Si, il movimento è nato a tavolino da una pianificazione aziendale. Il fatto sconcertante è che le regole di Webegg coincidono perfettamente con quelle di un movimento che dovrebbe essere il frutto spontaneo dell’indignazione dei cittadini. E in realtà funziona perché ha una gestione verticistica. Ricordiamoci che a ideare, organizzare e dirigere il blog di Grillo e il resto c’è una società specializzata in strategie della rete. Non un gruppo spontaneo di persone su una piattaforma aperta, senza proprietari che ti espellono o cancellano il tuo profilo utente o il tuo commento scomodo. La strategia di Casaleggio e Grillo risulta vincente perché ancora in Italia non siamo abituati al potere di manipolazione di un nuovo media come quello di Internet. Tanto più se questa manipolazione è mascherata da attivismo politico che raccoglie la rabbia della gente in un Paese dove in quanto a stampa e libertà d’informazione siamo allo stesso livello di qualche paese africano. C’è un contesto di disinformazione che si sposa bene con la voglia di rivalsa di fasce estese della società civile, mentre il sistema politico non trova idee e volontà per rinnovarsi alimentando così il fenomeno ormai noto del populismo. La Casaleggio Associati usa questa situazione italiana per mostrarsi capace di raccogliere un contesto sociale in Rete a fini non solo economici, ma anche di prestigio personale e di potere. In questo non c’è niente di nuovo ma solo l’abilità nel farlo. Ricordiamoci che Casaleggio prima di essere “grillino” era un leghista che andava al lavoro con il fazzoletto verde.

Come si costruisce il consenso nella strategia di Casaleggio/Grillo?
Con una pianificazione giornaliera. Grillo è un personaggio popolare che fa leva sull’indignazione legittima contro la politica che ha toccato picchi incredibili. Con un’inchiesta giudiziaria al giorno e una politica impresentabile il terreno c’è. Questo viene veicolato attraverso l’emozione di un comico che parla alla pancia delle persone e cerca di dar loro una speranza.

La rete è politica, sosteneva dunque Casaleggio in alcune vecchie interviste. Quando e come scatterà il “secondo momento” in cui la loro politica attraverso la Rete diventerà business?
Siamo già nella seconda fase. Grillo non è solo un personaggio: è un marchio capace di indirizzarti nell’acquisto di un prodotto invece che di un altro. Un potere che muove potenzialmente il 20% degli elettori/consumatori italiani può decidere il tracollo di un prodotto o di un personaggio in qualsiasi momento. Tanto più con un’azienda alle spalle che può costruire trame di qualsiasi tipo, meglio se fanno leva su argomentazioni vere o verosimili. In alcuni di questi casi però l’operazione, ma eravamo agli inizi, è risultata controversa nei risultati. Vi faccio un esempio: vi ricordate la Biowashball? Le palle di plastica che lavavano senza detersivo e che poi si sono rivelate una bufala? Oppure gli attacchi contro l’attivista Salsi e le espulsioni che si sino rivelate un boomerang?

I grillini candidati sono consapevoli di tutto quello che hanno dovuto sottoscrivere? 
Molti sono consapevoli ma si prestano convinti che sia l’unica chance per emergere. Nessuno darebbe uno stipendio, tanto più da deputato, a un ragazzo di 20-30 anni senza esperienza in un Paese falcidiato dalla disoccupazione. Pagheresti molto bene un idraulico inesperto perché è un cittadino che ci prova per la prima volta ad aggiustare i tuoi tubi di casa?

Quali sono le pecche più evidenti del Movimento?

La pecca più evidente del Movimento è la mancanza di competenze e di meritocrazia tra gli aderenti eletti o eleggibili. Quando vanno al governo, come nel Comune di Parma, adottano le stesse manovre se non peggiori dei governi che criticano: tasse alle stelle e mancanza di qualsiasi livello di innovazione. A Bologna il candidato sindaco e attuale consigliere comunale (Massimo Bugani ) quando si è candidato non sapeva cosa fosse il Patto di stabilità, la differenza tra una delibera e una ordinanza e pensava che il pane costasse 10 euro al chilo.

Sono giunte repliche da parte di Grillo?

E’ apparso ieri un articolo di Grillo che minaccia querele definendo i giornalisti che scrivono su di loro “sgherri” e “zoccoli dell’informazione, specialisti della macchina della merda all’attacco del M5S” e invitandoli a preparare “il quinto dello stipendio se ne avete uno”. Se questo è il nuovo che avanza mi sembra in linea con il peggio del vecchio. E pensare che in passato Grillo mi aveva indicato come esempio e persona onesta. Io continuo a essere la stessa persona. A credere in un’Italia diversa  dove tutti sono criticabili e rispondono nel merito alle inchieste, se non si ha niente da nascondere, un Paese dove è possibile fare inchieste senza veti, insulti e minacce.
Degli influencer mi seguono poi con “passione”. Persone che in rete si fingono cittadini e parlando nell’anonimato o con nomi inventati (con un linguaggio sempre simile oltretutto), offendono o criticano non entrando mai nel merito dei contenuti. Molti di questi hanno indirizzi e account nati il giorno stesso in cui l’inchiesta è stata pubblicata online. Guarda il caso…

Su cosa o su chi Casaleggio potrebbe replicare la sua idea aziendale in futuro?
Potrebbe allargare il numero dei suoi clienti proponendosi a leader, personaggi pubblici italiani e di altri Paesi. Con una strategia aziendale di questa portata e riuscita in un Paese conflittuale come l’Italia, può proporsi in tanti altri Paesi per smuovere consenso, equilibri, risorse economiche. Portare una società nel web infatti non vuol dire creare solo un sito ma un “ambiente culturale, sociale in rete” intorno a quella società e ai suoi prodotti. La discussione dovrà alimentare centinaia se non migliaia di altre discussioni, in grado di influenzare i consumatori e l’opinione pubblica.

Cosa direbbe Grillo in un suo improbabile monologo su Casaleggio? 

L’unico che può fare dell’ironia su Casaleggio mi sembra Crozza. Lo vedo vestito da Mork e che esce dall’uovo arrivato da Ork (ve lo ricordate? I colori del tutino sono gli stessi della Webegg). Con la chioma fluente e la parlantina alla Tremonti ci allieterebbe sulle guerre termonucleari che avverranno fra qualche anno. (Tratto da formiche.net – di Valeria Covato)

Guarda la video-inchiesta di Antonio Amorosi

N_468x60

About The Author

Related posts

  • Vult-e-Ger

    Prevedo fulmini e saette fra i commenti.
    Ciao da Nostradamus…!!!
    Scommettiamo che si arriva a 300 commenti? Di cui 250 fesserie?
    Ciao a tutti.
    P.S.: non ho ancora letto l’articolo, ma sono curiosissimo…!!!

  • tutto vero

    Intervista che non si presta ad equivoci e errate interpretazioni.
    Dice di Grillo quello che tutte le persone obiettive pensano.
    Il chè non significa che gran parte degli elettori grillini sia fatta di gente per bene.
    Il fatto è che per bene non è Grillo.

    • lettrice

      perchè, c’è qualche politico per bene??? Grillo non è peggio degli altri, magari non è meglio, ma almeno finora non si è rimpinzato di soldi pubblici, cosa che invece hanno fatto praticamente TUTTI gli altri partiti e partiticchi…alla faccia nostra!

  • Vult-e-Ger

    Redazione,
    ho solo inserito 2 link per farli leggere a chi é interessato.
    Mi dite come si può fare altrimenti per pubblicarli?
    Grazie.

  • uno

    poi si dice che sto sito non e’ politicizzato, a me sembra il contrario( poi posso pure sbagliare) nell’editoriale si attacca metta e la cicogna, qui grillo e allora mettete un bel banner con la scriita ” VOTA PD” che fate prima.

    • http://www.lanotiziaweb.it/ Redazione

      Questo GIORNALE da spazio a tutti, e scorrendo gli articoli se ne può accorgere tranquillamente.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult…sai quanti ne ho lette e sentite di ste boiate contro Grillo e Casaleggio?
    quest’articolo poi è di un autorevole blogger…….immagina un pò
    è come se volessero combattere la malavita di Cerignola, facendo un indagine sulla vita di Lillin Ciaccarell

  • Pidiellina

    Fortunatamente ciò che è scritto è già vangelo per molti di noi..
    In tanti abbiamo espresso le stesse opinioni su come si muovesse questo movimento e quale fine perseguiva nella realtà..
    Per non parlare dei candidati presenti in questa competizione o di quelli già eletti che stanno facendo pena come amministratori..
    Quando qualche tempo fa,ho relazionato le vicissitudini grilline,in pochi mi hanno creduta..
    Ora magari le mie affermazioni saranno valutate con maggiore credibilità..
    Spero ed invito la gente a prendere le dovute distanze da questi santoni e lestofanti che sfruttano il loro potere soprattutto sulla gente modesta..
    Approfondite e studiate bene la pericolosità dei guru altrimenti potreste trovarvi in un mare di guai..
    Buon proseguimento di giornata a tutti..

  • Umberto Caputo

    CONTERANNO SOLO I FATTI! Quelli che non hanno mai fatto i vecchi della politica e mai faranno! I vecchi ladroni politici( tra i primi Pinokio Berlusca) fa solo chiacchiere e solo i suoi interessi ! la storia la conosciamo tutti! il Futuro ce lo costruiamo NOI ORA! VOTANDO in modo SENSATO! perchè non si torna piu’ indietro! il futuro è oltre i soliti politicanti! i CITTADINI ONESTI E SERI POSSONO PORTARE AVANTI L’ITALIA! non i politici che si alleano a destra e sinistra a loro piacimento!

    ! ! ! B A S T A ! ! !

  • VIA I PARASSITI

    Siamo ORGOGLIOSI, DI QUANTO IL MOVIMENTO 5 STELLE PREOCCUPA.
    MA NON VI PREOCCUPATE, STIAMO SEMPLICEMENTE ARRIVANDOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    POTETE ELENCARE TUTTE LE CHIACCHIERE DI QUESTO MONDO, NESSUNO PIU’ VI CREDE, LA COSA CERTA ANZI CERTISSIMA CHE SIA IL PD, SIA LA PDL, SIA UDC, HANNO ROVINATO L’ITALIA, questo è UN DATO CERTO dimentico CERTISSIMO.
    LA POLITICA STA VOLTA SCOMPARIRA’, i dati che danno in televisione sono tutti FASULLI.
    CHI VIVRA’ VEDRA’.

  • VIDOK

    Non dimenticate una cosa abbastanza importante!!!
    LA VERITA’ HA SEMPRE FATTO MALE, SPECIE AI FALSACCHIONI DEI POLITICI.
    E’ VERO I DATI CHE RIPORTANO IN TELEVISIONE SONO FASULLI.
    IL MOVIMENTO 5 STELLE E’ AL 1° POSTO, VEDRETE.

  • Assolutamente

    Ma proprio che non la volete cambiare questa Italia, possibile?
    Volete continuare a votare i Partiti??
    Ma avete figli?
    Ma avete un pò di buon senso?
    Ma avete cervello?
    Possibile, che a voi tutto vi sta bene??
    Non provate vergogna davanti allo specchio, rivotare chi ci ha fatto del male per diversi anni, e che ha intenzioni serie di continuare??
    Oh Oh Sveglia!!!!!!
    Per il bene comune è d’obbligo, lo volete capire?

  • Persona Normale

    Vi svelo i segreti di chè, ma tu chi ti credi di essere Gesù Cristo.
    Ma veramente, che dobbiamo perdere ancora tempo a parlare di Partiti.
    Non siamo mica scemi???
    E’ finita l’era degli stupidi, la gente ha perso tutto, la buona fede è un termine che purtroppo per voi, verrà cancellato dal Vocabolario della lingua Italiana.
    Con VOI POLITICI non vogliamo più avere a che fare.
    Noi siamo persone oneste e per bene, finitela di raccontare le lunghe poesie truffaldine.
    PIUTTOSTO VERGOGNATEVI E SOPRATTUTTO PENTITEVI, VOI SIETE LA CAUSA DI TUTTI I MALI, NON DIMENTICATELO MAIIIIIIII!!!!!

  • Rita

    quante baggianate…vogliamo parlare,allora, di come qualcuno compra, letteralmente, il consenso di massa? e di come certi partiti strumentalizzano concetti obsoleti come quello della “lotta di classe” per conservare un consenso che si va perdendo? La politica, dal dopoguerra ad oggi, ha mostrato il peggio di sè, la gente è esasperata, e Grillo sta catalizzando tutto il malessere e il senso di schifo che pervade la collettività. Hanno voglia di fare inchieste, indagini, su Grillo: dov’erano quando si trattava di indagare sull’Aquila, sulla cricca, su MPS? Su Grillo è scivolato persino BellaNapoli….il problema vero è capire come si muoverebbe concretamente dopo le elezioni, con una buona rappresentanza in Parlamento. Ma certamente, peggio di questi cialtroni non potranno mai fare

  • Ottimista!!

    Quanti PROFETI CHE ABBIAMO IN ITALIA, siamo messi veramente male.
    Una volta non riuscivo a spiegarmi, sulle guerre, come mai succedevano cose terribili.
    Oggi ho capito il perchè!!
    Perchè in questo mondo di stupidi c’è gente che pensa solo ai propri interessi, gente che non se ne frega nulla se stai morendo , ed ecco che subentra la rabbia e le reazioni delle persone per bene, ecco perchè scoppiano le guerre.
    Si è arrivati al capolinea, e questi parlano ancora di Politica, ma siete stati attenti alle dimissioni del PAPA? Ma avete capito cosa succede in determinati ambienti, dove sostano e vivono i Potenti?
    Al PAPA, queste non sono andate giù, poverino sta rimediando con le dimissioni, LO VOLETE CAPIRE?
    MOVIMENTO 5 STELLE?
    IO E LA MIA FAMIGLIA CERTO CHE LO VOTEREMO BEPPE GRILLO, PIù NERO DELLA MEZZANOTTE NON PUO’ ESSERE.
    cI proviamo no???

  • Basta!

    STATENE PUR CERTI, BEPPE GRILLO SARA’ VOTATO SOLO DA PERSONE NORMALI!!!
    PRATICAMENTE CHE HANNO CAPITO TUTTO.

    • noName

      non solo, sarà votato da molti imprenditori del nord, del sud (in particolare di Ceri) NO dato che loro il voto (e quello estorto dei loro dipendenti) preferiscono venderlo.
      ciao brutti

  • http://www.lanotiziaweb.it/ Redazione

    Preghiamo gli utenti di non trascendere nei commenti. Grazie

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    ovviamente l’unica che ci crede a sto Antonio Amorosi è pidiellina, l’unica davvero obiettiva…peccato che non ha letto cosa scrive questo Amorosi su berlusconi sui suoi blog…

  • Andrea Panella

    ma non avevate meglio da mettere per screditare Grillo e Casaleggio? Questa inchiesta “sconvolgente” mi sembra più un modo di dire che avete una gran paura di perdere POTERE. Ma arriva arriva il botto….

  • g mastros

    La logica di ogni pensiero non è molto diversa da un’equazione, quando tale logica fila e funziona, l’equazione torna ed il risultato è INDISCUTIBILE. L’equazione in merito è questa: caro Amorosi, è indubbio che sei una persona intelligente, fornito tale dato scaturisce una riflessione: secondo te Berlusconi (principe della comunicazione mediatica in Europa) non ha collaboratori validi quanto Casaleggio? Ugualmente Bersani, il centro sinistro ha praticamente il monopolio della cultura “di rango” in Italia e vanta nelle sue file scrittori, filosofi e molti moltissimi giornalisti. Davvero asserisci che il M5S ha strumenti superiori ad altri partiti? Inoltre il tuo attacco alla malagestione amministrativa di Casaleggio è quasi infantile, non abbiamo già avuto top-manager nel parlamento? hanno fatto gli interessi della collettività? perché ti accanisci a scavare nel torbido del M5S, forse perché il torbido delle due coalizioni è palese? in conclusione il M5S, con la sua strategia comunicativa dimostrerà una cosa semplicissima: UN BUON AMMINISTRATORE PUBBLICO NON DEVE NECESSARIAMENTE ESSERE UNA BELVA DA TALK-SHOW. La sola esistenza di M5S sta rivoluzionando il mondo di fare politica di TUTTI i partiti, e QUESTA È UNA COSA MERAVIGLIOSA.

  • Michele Biancardi

    Condivido ciò che ha scritto sia il sig.Mastros che la sigra Rita.

    Sul ”fenomeno Grillo posso asserire che intravedo alcuni pro e alcuni ”contro.

    I pro sono ovvi ,avere in parlamento gente della società civile che super vigila sulla politica,può essere solo un bene.

    I ”contro”, sono rappresentati da un’anomalia di fondo,per la quale tanti neofiti della politica,si ritroveranno in parlamento senza aver fatto i canonici passaggi tra le varie esperienze minori;comuni provincie e regioni,con il rischio di non riuscire neanche a trovare l’ingresso per i ”palazzi romani”.

    Se aggiungiamo che,lo stesso Grillo confidandosi con Travaglio,il quale da prima pettegola d’Italia,ha poi riportato tutto in tv,ammetteva(Grillo)di essere in palese difficoltà perchè non aveva previsto neanche lui questa immensa adesione al suo movimento,infatti le sue aspettative si orientavano su un numero di eletti nettamente inferiore. Il Beppe nazionale si aspettava dai 10 ai 15 seggi,i sondaggi invece attribuiscono al suo M5S circa 80-87 parlamentari.

    Da qui la necessità di strutturarsi in modalità classiche,con tanto di vertice e dirigenza politica.

    Detto ciò ,facendo riferimento all’articolo inchiesta,la domanda (per me),come diceva un comico a Zelig,NON E’ CHI E’? MA PERCHE’?

    Al sottoscritto non interessa sapere chi ha provocato la scintilla o,che faceva prima,a me interessa analizzare perchè il fuoco si è così vastamente propagato.

    Molti pensano che gli italiani siano facilmente influenzabili o,possano essere manipolati,Grillo grida ai 4 venti verità indiscutibili e alcune boiate condite da demagogia pura,ma è riuscito a incarnare lo spirito di protesta,quasi di vendetta,di moltissimi italiani nei confronti della vecchia classe politica.Vedremo in futuro se capitalizzerà bene questo accumolo di energie.

    Io non voterò Grillo(nonostante la mia simpatia per il suo M5S)perchè ritengo che i cambiamenti così radicali,si possano attuare quando NON si cammina su una corda tesa tra due grattacieli,le scarpe (in un contesto così precario)se pur vecchie debbono rimanere le stesse,fin quando non si arriverà su un terreno più tranquillo.

    Comunque per il momento ,sarebbe un voto che non gioverebbe ad una stabile ed eventuale maggioranza ,elemento di cui il paese ha assolutamente bisogno.

    saluto tutti

  • Michele Biancardi

    Condivido il commento Del sig.Magistros e della sigra Rita.
    Però vorrei dire la mia prossimamente.

    saluto tutti

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    scandalo in regione lazio..azzerata la giunta dalla polverini…colpa di Grillo e Casaleggio
    scandalo in regione lombardia..azzerata la giunta..colpa di Grillo e Casaleggio
    scandalo Ruby processo per prostituzione di minorenni..colpa di Grillo e Casaleggio
    scandalo del Monte Paschi..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo Finmeccanica, arrestato il presidente Orsi..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo Mondadori..rimborsato De Benedetti..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandlo Maruccio dell Idv..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo Famiglia Bossi ..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo Lega-Belsito e fondi in Tanzania..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo evasione Fiscale Mediaset..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo acquisti cacciabombardieri e sommergibili..colpa di Grillo e Casaleggio
    Scandalo trattative Stato Mafia…colpa di Grillo e Casaleggio
    questi a memoria e riguardano solo il 2012
    ma grazie al blogger Antonio Amorosi abbiamo imparato che delinquenti sono
    Grillo e Casaleggio :)

  • CRAVERO TOMASO

    E SIAMO AL FAR-WEST : PISTOLE DUELLI ECT. UNA COSA LA SI DEVE CAPIRE ED E’ CERTA : BASTA CON QUESTA VECCHIA POLITICA E DEI SUOI POLITICI : DEVONO TUTTI =TUTTI ANDARE AI LAVORI FORZATI AQ VITA PREVIA CONFISCA DI OGNI LORO BENE CON CUI : CREARE UN FONDO DI GARANZIA PER GLI ITALIANI . CHE QUESTO LO POSSA FARE GRILLO LO SI PUO’ PROVARE : A PROCESSARE QUESTI VECCHI PORCI NON LO ABBIAMO ANCORA FATTO DOPO QUARANT’ANNI !!!! CERTO E’ : TENERE DA ORA INNANZI GLI OCCHI BENE APERTI : AL PRIMO SBAGLIO : GHIGLIOTTINA !!!!! SINORA NE ABBIAMO MANTENUTI A MIGLIAIA : INUTILE URLARE AL GRILLO AL CASALEGGIO PRIMA DELLA OPERA PRIMA : IN ATTESA SVILUPPI !!!!

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    gioca con i fanti, ma lascia stare Travaglio.
    Se pensi che la cosa più importante sia che il Paese abbia una forte maggioranza, allora hai una sola strada (mó non ti puoi contraddire), devi votare per il partito dato per vincente in tutti i sondaggi: il PD.

  • Vult-e-Ger

    Caggiani,
    ti sei dimenticato della cosa più importante: il coinvolgimento di Forza Italia nelle stragi più importanti d’Italia degli ultimi 20 anni, quelle mafiose.
    Ti sembra poco?

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    gioca con i fanti, ma lascia stare Travaglio.
    Se pensi che la cosa più importante sia che il Paese abbia una forte maggioranza, allora hai una sola strada (mó non ti puoi contraddire), devi votare per il partito dato per vincente in tutti i sondaggi: il PD. Se no spiegami il senso del tuo presunto pragmatismo.

  • http://www.facebook.com/people/Fabio-Vetere/1150786705 Fabio Vetere

    Tutti a casa!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult, mi sono attenuto agli ultimi due anni, altrimenti dovevo scrivere un testo lungo come la Divina Commedia.
    A proposito della Divina Commedia, in che girone infernale, Dante trova Grillo e Casaleggio?

  • Vult-e-Ger

    Ciro,
    sará il canto XXXIII sul Conte Ugolino, forse é quello più assimilabile ai politici italiani di oggi…!!! Oppure???

  • Vult-e-Ger

    Comunque, anche se fosse vero tutto quello che si dice su Grillo e Casaleggio (c’é almeno un 50% di menzogne spudorate), sempre meglio di chi abbiamo avuto per 20 ANNI:

    Articolo de Il Sole 24ore

    Maxi tangente da 500mila euro, 4 anni di carcere all’ex governatore della Puglia Fitto
    «Incassò una maxi tangente da 500mila euro dall’imprenditore Gianpaolo Angelucci»: condannato nella notte a quattro anni di carcere, per i reati di corruzione, abuso d’ufficio e illecito finanziamento l’ex ministro agli Affari regionali, Raffaele Fitto, per fatti di quando era governatore della Regione Puglia.
    Così ha deciso il tribunale di Bari chiudendo il I° grado di giudizio del processo “La Fiorita”, dopo una Camera di consiglio durata oltre 24 ore. All’una di questa mattina la lettura della sentenza, davanti a un Fitto, oggi parlamentare del Pdl, visibilmente sconvolto. Accordo illecito per la gestione di 11 Rsa pugliesi Inflitta una condanna a 3 anni e sei mesi per corruzione e illecito finanziamento anche all’imprenditore
    Giampiero Angelucci del Gruppo Tosivenst. L’indagine, condotta dai sostituti procuratori Renato Nitti, Roberto Rossi (attuale consigliere al Csm) e Lorenzo Nicastro (oggi assessore regionale all’Ambiente), ipotizzava un accordo illecito tra Fitto e Angelucci, affinché quest’ultimo avesse la gestione di 11 Residenze sanitarie assistenziali in Puglia. Un’operazione che all’imprenditore romano avrebbe
    consentito di guadagnare ben 198 milioni di euro. Secondo la tesi della Procura, accolta dai giudici di Bari, Fitto avrebbe in particolare «compiuto atti contrari ai doveri d’ufficio», indirizzando la gestione delle Rsa ad un privato, pur essendo giunte relazioni dalle Asl pugliesi, in cui affermavano che «erano nelle condizioni di guidare le strutture sanitarie». Per Fitto anche l’interdizione dai pubblci uffici Il 15 novembre 2004 il consorzio San Raffaele di Angelucci si aggiudica la gestione delle strutture. A partire da marzo 2005 ci sarebbe stata la contropartita per Fitto: «la somma di 500mila euro destinata in parte al finanziamento – della campagna elettorale per l’elezione del governatore della Regione Puglia – al movimento politico “La Puglia prima di tutto”, fondato da Fitto. I 500mila euro, in particolare,
    sarebbero stati girati da Angelucci alle segreterie nazionale e calabrese dell’Udc in più tranche da 20mila e 40mila euro, per poi essere girate sui conti correnti del movimento politico di Fitto. Inoltre, l’ex ministro è stato condannato anche per aver utilizzato fondi regionali per finanziare «illecitamente» e per fini «elettorali» alcune strutture religiose per procurare «un vantaggio a Cosmo Maria Ruppi, Arcivescovo di Lecce e presidente della Conferenza episcopale pugliese». Infine, l’ex ministro, capolista alla Camera in Puglia nelle liste del Pdl, è stato interdetto per cinque anni dai pubblici uffici. Disposte anche le confische dei beni: 6 milioni 600mila euro ad Angelucci e 500mila euro per Fitto.

    P.S.: Vendola, per il suo processo, é stato assolto, con formula piena, non perché non ha commesso il fatto, ma proprio e addirittura perché il fatto non sussiste.
    E chi parla di sorelle, si guardasse le sue di sorelle, non quella di Vendola su Tv Sorrisi e Canzoni o su Chi di Alfonso Signorini o sui giornali di Carlo Rossella.
    Mi fate pena!!!!! Siete vecchi, come Silviuccio.

  • Very Normal Citizen

    Ciao Cirù, ciao a tutti.
    Manco da un po’ e qui succede di tutto.. Si permettono di scrivere addirittura contro il m5s??? ;-))

    A ciro devo una considerazione: premesso che nn sono grillino ma cmq ho una simpatia per questo movimento.
    Vorrei sottolineare quanto già detto in passato: il m5s ha il suo pregio maggiore nei propri sostenitori piuttosto che nel (nei) propri leader.
    Immagino e non credo di sbagliare, che chi segue Grillo o faccia perchè spinto da un puro interesse di giustizia. Da uno spirito di rinnovamento e, soprattutto da una volontà di politica senza alcun secondo fine (come dovrebbe essere la politica con la P maiuscola). Ed in questo credo e spero che questo movimento possa portare una ventata di novità nelle sedie un po’ “corrotte” di Montecitorio e Palazzo Madama (non credo del governo). Nutro fondati dubbi sulla bontà e sulla mission di Casaleggio (che secondo me riempie di contenuti Grillo oltre la sua naturale vocazione), ma su questo il tempo ci darà risposte. Ad ogni buon conto, pur da altra posizione politica, in bocca al lupo al m5s.

  • Michele Biancardi

    Buongiorno a tutti,
    Per VULT, io votare PD??????
    Sarei poi il Pistorius(non so se scrive così,non ho tempo per verificare) italiano,solo che le protesi me le applicherebbero alle mani e,penso che non mi farebbero praticare ,poi,il pugilato……
    A dopo

  • Vult-e-Ger

    Oh Biancardi,
    mó ti do proprio mazzate.
    Se tu hai detto testualmente:
    “un voto che non gioverebbe ad una stabile ed eventuale maggioranza, elemento di cui il paese ha assolutamente bisogno”, vuol dire che tu come cosa più importante di tutte in questo momento vedi, giustamente, una solida maggioranza che consenta di non andare a votare di nuovo nel breve periodo.
    Senti, genio della lambada e della baciata (bella questa battuta), tu, dato che il PD é in testa in tutti i sondaggi, col tuo voto a Fratelli d’Italia come pensi di aiutare il Paese ad avere una stabile maggioranza? Mó famm capé… ca che só sciom…!!!
    Io leggo La Repubblica, un finto giornale, mica come quelli veri (dei fumetti) che leggi tu: Littorio Feltri, Belpietro, Sallusti, Giordano, tutt i meghì i megh….!!!
    Come dice l’utente Goldrake (che mi fa troppo ridere):
    lame rotanti e alabarda spaziale.

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    giusto per…. a te, lo so io, dove ci vuole la protesi, mó famm sté cett, ia….!!!
    Il cervello artificiale peró ancora lo devono inventare.
    Vabbù… ciao

  • Vult-e-Ger

    La mia paura é che la troppa indignazione porti a questo:

    “La sera in cui venne ucciso, Lincoln prese posto a teatro nel palco presidenziale. John Wilkes Booth, un attore della Virginia simpatizzante sudista, entrò nel palco e sparò un colpo di pistola calibro 44 alla testa del Presidente, gridando “Sic semper tyrannis!” (Latino: “Così sia sempre per i tiranni!” – motto dello Stato della Virginia e frase storicamente pronunciata da Bruto nell’uccidere Cesare)”.

    Da wikipedia.

  • osservatore

    Le motivazioni che ci sarebbero per non votare Grillo sono molteplici e richiederebbero un’ampia discussione che difficilmente si può imbastire in web.
    Chi è Grillo ?
    Qual’è la funzione di questo “valido artista/giullare” nel palinsesto della politica italiana?
    Presto detto.
    I fratelli Casaleggio (comprimari artefici in web dell’elezione del Presidente Obama nel 2008) rappresentanti di poteri economici internazionali occulti, interessati all’economia italiana presenteranno il conto salato ai cittadini italiani nel caso i parlamentari “grillini” dovessero risultare determinanti per la costituzione di un eventuale governo.
    La decurtazione degli stipendi dei propri parlamentari è semplicemente lo specchietto delle allodole, per carpire consensi elettorali a basso costo, sfruttando il malcontento generale, come pure il finto/incazzamento di questo “comico”, è utile solo come rafforzativo di concetti triti, ritriti proposti da tutte le forze politiche, presenti nell’attuale Parlamento.
    Fermo restando che se a voi piace Grillo siete padronissimi ed è legittimo riporre in lui la vostra fiducia, ma sappiate che fidarsi di costui a scatola chiusa senza alcuna garanzia di competenza è sintomatico di ingenuità.

    Grillo e i suoi amichetti hanno capito bene come inserirsi nel sistema, sfruttando il malcontento generale e la congiuntura recessiva internazionale.

  • Michele Biancardi

    Fratelli d’Italia confluisce nel Pdl,siete favoriti è indubbio,riguardo al motivo ne abbiamo già discusso,ma occhio amico mio perchè ,parafrasando il calcio,di campionati che sembravano scontati per poi essere ribaltati alla fine,ne ho visti tanti.
    E l’ultimo Acquisto di diversi giocatori brasiliani ;IMUIGNO ,CONDONERO,ed EQUITARIO potrebbero dare una scossa ”al campionato” :-)
    Ps l’ultimo commento non mi è del tutto chiaro,si presta a diverse interpretazioni …….una della quali (sicuramente errata)mi è balenata velocemente per la zucca.

    ciao ragazzi

  • Vult-e-Ger

    Oppure Biancardi, potrebbe esserti “zuccata nella balena”….!!!!
    Ma che hai detto, nun se capito gnente…!!!
    Madó, che brutta fine che farai tu e il PDL. Mi dispiace, peccato, dopo tutto eri un bravo ragazzo, un pó …….. peró bravo…!!!!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    osservatore
    mi piacciono i tipi come te, vuoi consigliare agli altri dove non votare.
    perchè invece non ci dici per chi voterai tu, così ti smerdi da solo?

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Biancardi..vult…very..ciao a tutti
    ma non li vedete in televisione sti personaggi della politica? lo sapete meglio di me che dopo domenica siamo tornati esattamente indietro alla fine del 2011.
    Questi, chiunque vinca, non faranno cambiare niente.
    Non ne sono capaci. E io lo so già che voi vi morderete le dita pensando al fatto che non avete avuto il coraggio di mandarli tutti a casa.
    E sarà troppo tardi xkè era l’unica cosa che volevano, prendersi altri 5 anni di potere assoluto. Alla faccia nostra che facciamo sacrifici in continuazione.
    Non cambierà niente e non avrete avuto il coraggio di mandarli a casa.
    pensateci bene.

  • Michele Biancardi

    Ciao ragazzi ,per Vult ;serio non hai capito la semplice metafora?
    Hai visto che significa sempre a leggere La Repubblica?
    Ciro tutto ok?forza inter…….

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    ma che forza inter……una squadra senza nè capo nè coda…domenica sera sembrava di assistere a Barcellona – Trinitapoli…..

  • Rita

    Voi avete ricevuto la lettera dello psiconano? Sulla busta c’e’ scritto “Avviso importante rimborso Imu 2012″, mentre
    nella lettera viene spiegato nei dettagli come riavere indietro i soldi
    dell’Imu…….che vergogna. Qualcuno avrebbe detto “truffa truffa, ambiguità…”

  • Michele Biancardi

    Sigra Rita e Ciro;é oggettivamente imbarazzante per me giustificare certe scelte del cavaliere,però per motivazioni che ritengo superiori allo stesso mio voto,non ho alternative alcune.Se Grillo avesse avuto possibilità di vittoria (anche facendo un salto nel buio )lo avrei votato.
    IO però ammetto che voterò tappandomi il naso,la cosa sconvolgente è che dall’altra parte sono convinti che il loro partito sia un modello assoluto, scevro da ogni tipo di ambiguità,ritengono seriamente di poter essere l’unica seria alternativa per il paese.
    Insomma il voto utile sara’ come scegliere chi è il meno peggio.
    E’ deprimente ma è così.(ovviamente è sempre e solo un mio parere).
    Saluto entrambi

  • Rita

    Michele, non chiamarmi Sig.ra Rita perchè altrimenti inizio pure io a chiamarti Don Michele…comunque, la storia del voto utile è una trappola bella e buona: chiunque uscirà dalle urne “vincente” avrà solo una maggioranza relativa, per cui dovrà necessariamente fare accordi, a parte i patti preelettorali, tipo quello con la lega, che è oggettivamente scellerato e già è stato siglato. Poveri A noi!!!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Rita ma davvero ti stai chiedendo se, a parte quella lettera ridicola (l’ho ricevuta anch’io), c’è qualcosa di regolare in quello che sta succedendo?
    Qualcuno si sta rendendo conto che queste non sono votazioni politiche, ma una gigantesca truffa ai nostri danni?

  • Very Normal Citizen

    Biancardi, capisco che ogni figlio è bello ‘a mamma so’… però dobbiamo dire le cose per quelle che sono. (premetto che, ovviamente, dico solo il mio parere).
    Ci provo:
    – il partito a cui darò la mia adesione non è un modello assoluto. questo modo di fare paragoni è tipico di una “certa” destra che spero tu ripugni (pur votando indirettamente turandoti il naso…mah..), credo che, invece il PD sia un partito PIENO di contraddizioni, ma che anche con questi contrasti al proprio interno desidera percorrere un cammino che sia realizzabile, socialmente accettabile, economicamente e bilancisticamente sostenibile. Con alcune pietre miliari (ora si usa dire milestones) che fino ad ora non sono mai state realizzate… sinteticamente: anticorruzione, conflitto di interessi, evsione fisclae, legge elettorale, falso in bilancio, ancora (ma non meno importante e, se possibile di concerto con le altre forze politiche) sviluppo, occupazione, upgrade tecnologico delle imprese (ferme agli anni 90), welfare, ecologia (punto che mi sta particolarmente a cuore, leggi 3^ rivoluzione industriale), e tanto altro..
    – Quelli appena elencati sono solo una parte dei piani programmatici che SPERO che la prossima legislatura possano portare avanti, ripeto con le mille contraddizioni che un sistema politico come quello italiano attuale si porta dietro da anni.
    Detto questo, non condanno chi per ideologia (e non per altro) vota diversamente. Anche io ho mille dubbi sulla possibilità che il PD possa rappresentare le mie volontà, ma ho anche mille certezze che le forse di destra ed in particolare quelle dello psiconano (ottima definizione Rita), hanno perseguito esclusivamente interessi propri. Ne è la prova che se vedi l’elenco delle leggi ad personam (wikipedia non la repubblica o l’espresso), ti rendi conto che se il m5s è il futuro, il pdl è la preistoria.
    Non c’è la “one best way” tayloriana nel nostro panorama politico (è la presenza di partiti di protesta ne è la prova). Tutto ciò che saremo domani dovrà essere sotruito giorno per giorno.
    (per Ciruzzo: grazie per le manifestazioni di stima che, come sai sono reciproche).
    buonasera

  • Very Normal Citizen

    praticamente ho scritto malissimo, ma visto che siete “Uagnòn indellìgènt” capirete lo stesso…
    :))

  • Michele Biancardi

    Rita (ora che ho il permesso),si è vero,è altamente probabile che lo scenario sarà quello da te preannunciato, hai usato il termine giusto io mi sento intrappolato …..ma devo tentare la strada che abbia una parvenza di logica(analizzata dal mio punto di vista).
    ti saluto

  • Very Normal Citizen

    Si fa un gran parlare di bipolarismo all’inglese, ma poi agli atti pratici si continua a votare secondo fede politica e non in base al giudizio di quanto si è dimostrato sul campo..
    Se dovessimo andare (come temo) ad un risultato elettorale che porta ad ingovernabilità, questo sarà costato al Paese Italia un prezzo altissimo.
    Non parlo di voto utile (tutti i voti sono utili, non ce n’è di voti inutili), parlo di governabilità. di costi. del materiale “tempo” che si perde.. mentre negli altri paesi si fa!

  • Michele Biancardi

    Citizen hai scritto bene ,no te preoccupà!

    Condivido molto di quello che hai scritto,però il ”paragonare”per me è inevitabile.

    Entrambi li ritengo responsabili del decadimento della politica italiana,”NOI”per non aver praticato in tutti questi anni ,una azione di governo incisiva e riformatrice(per diversi motivi)e,altro….

    Voi per non essere riusciti, in tutto questo lasso di tempo ,a rappresentare e ”costruire” l’unica grande alternativa per il paese,certo la legge elettorale non agevola,ma è indubbio che per troppo tempo il Pd si è preoccupato solo(per pochi versi giustamente)a criticare le cenette o le preferenze sessuali del nano.

    Per il resto tra beghe interne e discussioni sulla leadership del partito,non sono riusciti a proporsi come esclusiva e unica alternativa al PDL.

    E’ dimostrazione di ciò, sia il proliferare di nuovi partiti e partitini ,che intendono porsi come alternativa al Pdl ,sia il fatto che ancora una volta staremo Lì a contare fino all’ultimo voto,pregando di avere una maggioranza degna di questo nome.
    Sarebbe bello avere un sistema organizzato come quello Americano,o di qua o di là,attuando a periodi alternati ,la politica di due grandi schieramenti.
    ciao ciao

  • Michele Biancardi

    Mentre scrivevo il mio commento hai scritto il tuo che quasi convergono (come ragionamento)

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Leggo i vostgri commenti pacati ed intelligenti, e vi invidio.
    Forse sono io che non so più avere fiducia in nessuno dei politici attuali.
    O forse voi siete troppo ingenui.
    Ma ieri sera su la7 han fatto vedere cosa sta succedendo in Grecia, è un incubo.
    I cittadini Greci stanno affrontando con rassegnazione questa realtà, con civiltà.
    Loro non hanno nessuna colpa, eppure c’è chi ha sbagliato per loro e non paga ciò che stanno pagando loro.
    Voi potete pensare che la mia sia solo rabbia e non voglia di cambiamento.
    Può essere che avete ragione, ma se invece avessi ragione io e ci trovassimo fra qualche mese nelle stesse condizioni dei cittadini Greci?
    Posso solo sperare che Dio ce la mandi buona.

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    Come mi fai imbestialire tu non ci riesce nessuno, porcaccia miseriaccia…!!!
    Non ti ho mai chiesto che studi hai fatto, ma spero che tu abbia studiato Giurisprudenza, perché sennó mó vengo a casa tua e ti infilo Il tomo 1 e 2 di Diritto Costituzionale dritto dritto… nel ….. cervelletto…!!!
    Se hai studiato altro, ti prego in ginocchio, chiedi a chi hai a fianco nella vita e tutti i giorni cosa vuol dire.
    Ma come cacchio dovevamo fare con una maggioranza di destra così schiacciante (eletta con le promesse a cui tutti gli italiani hanno creduto) a fare quello che tu critichi al PD, me lo dici, porca di quella miseria? L’unico che puoi criticare é il Governo D’Alema che scelse, sbagliando, la Bicamerale, fidandosi di Berlusconi, e sbagliando di grosso.
    Se avessi avuto i numeri non ridicoli che abbiamo avuto quando eravamo Governo, avremmo fatto delle Signore Leggi, ma ci vogliono i numeri.
    Se non ti conoscessi un pó, penserei che le cose le dici convincendoti delle bugie che stai dicendo.
    Dove le metti tutte le Leggi ad Personam (37 almeno), la maggior parte delle quali dichiarate poi incostituzionali? Ma lo sai quanti soldi abbiamo speso per l’approvazione di quelle leggi e poi per pagare la Consulta perché le bloccasse? Che lavora gratis la Consulta? E la Corte Europea?
    Cosa si sarebbe potuto fare con quei soldi spesi così?
    Tu, col tuo voto, farai in modo che ci pisceremo addosso di nuovo, ma adesso é tragico se risuccede quello che abbiamo visto fin’ora.
    Per ora smetto, ma dopo quante botte ti do, se non crollo dal sonno.
    Madonn, che nervi…!!!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult
    i ragionamenti che Biancardi fa sul Pd non fanno una grinza.
    Guarda che se Renzi è stato messo da parte, è dovuto proprio al fatto che s’è trovato di fronte una muraglia di conservatori del sistema del Pd.
    Renzi ha solo fatto notare i difetti del suo partito, uno dei quali è stato evidenziare, senza poterne spiegare il motivi pubblicamente, quanto fosse indispensabile far allontanare personaggi come D’Alema e Veltroni dal giro.
    I due sopracitati secondo il mio parere, erano i primi due ad essere sul libro paga di berlusconi. Lo hanno agevolato negli anni in tutti i modi.
    Non a Caso Renzi non ha vinto le primarie ma aveva più del 70% dei consensi di tutti gli Italiani.
    L’accantonamento di Renzi è stato uno dei tanti sbagli storici del Pd, come lo è stato quello di metter da parte Debora Serracchiani o Ignazio Marini o tanti altri.
    Il risultato qual’è? Quello che il Pd scende giorno per giorno di consensi.
    Che Biancardi, come tanti altri, non possono cambiare idea e dare fiducia all’attuale sinistra,
    è giustificato proprio dal comportamento della sinistra stessa, non da nessun sintomo di cambiamento alcuno.

  • Very Normal Citizen

    Ma daiiiii……
    Se Renzi è stato messo da parte è perchè c’aveva Cecchi Gori come sponsor e la massa si è fidata fino a un certo punto. vale lo stesso discorso che c’è per il nuovo.. prima va testato!
    Io per primo non ho votato renzi pur considerandomi progressista.
    Ciro non dire cose che non sono.
    Se ci troviamo in questa situazione è perchè siamo vittima di una aggressione politico/mediatica mai vista. Da una forma di populismo che (mi auguro) condividiate pienamente anche perchè è sotto gli occhi di tutti. Ho parole di rimprovero anche per la “nostra” sinistra non crediate..questa sinistra ha capito tardi che le modalità comunicative sono cambiate. E questo è stato un errore pagato con (quasi) vent’anni di populismo.
    Pagato da tutti noi. Ancora oggi abbiamo sacche di sinistra che vanno per conto loro (leggi Ingroia), ma questo non è un motivo valido ne’ sufficiente per affidarsi a “pifferai” che promettono oggi cose che non hanno fatto per 15 anni…
    Cambio argomento. COn tutta la simpatia, se dovesse vincere il m5s chi è il candidato premier? se fossi grillino lo vorrei sapere….

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Adriano Celentano

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    non te l’aspettavi questa eh?? :))

  • Very Normal Citizen

    Non facciamo a fregarci.. Adriano vota noi… :))

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    col mio ragionamento su Renzi, non intendevo dire che arvebbe dovuto diventare il leader del Pd, le primarie le ha vinte Bersani ed è giusto così.
    Ma fa troppo in fretta il Pd a mettere da parte uno dei suoi componenti, se solo osa sfidare il suo sistema. Mi ricorda il film “Attila” di Abatantuomo, “Chi è lo Ree??”
    Ma ti rendi conto da quanto anni viaggiano persone come Fassino, la Bindi, la Finocchiaro, Veltroni, D’Alema, Bersani…ho sentito parlare ancora di Prodi sti giorni..se vuoi far colpo su un elettorato di giovani, o metti forze fresche e simpatiche, o rischi decadimenti naturali.

  • Very Normal Citizen

    Ragà.. mi sento come in quei film dei primi anni 60 in cui gli attivisti (abusivi) mettevano i manifesti del proprio candidato e poi dopo dieci minuti arrivavano quelli della fazione opposta e li cprivano.. e così per tutta la campagna elettorale… :))))

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    eh no caro very normal, se per caso non lo sai Celentano sta con Grillo e si dice che sabato sarà sul palco con lui a Roma.
    Anzi, mesi fa, Mina scrisse una lettera aperta, pubblicata sul blog di Grillo, dove non solo condivideva le sue idee, ma lo incitava a continuare il suo persorso politico.
    Sul blog di Grillo aderiscono spesso personaggi inimmaginabili, ma queste notizie non possono essere a conoscenza di tutti, perchè non vengono divulgate (ovviamente) dai media.

  • Very Normal Citizen

    bè veltroni e d’alema si sono fatti da parte.. sinceramente a parte il m5s, (su cui però andrebbero dette altre cose..) mi sembra che il pd sia il più aperto dei movimenti. Pensa non abbiamo avuto nemmeno un candidato che abbia preso in “ostaggio” le firme da depositare per essere candidato… :-)))

  • Very Normal Citizen

    E’ vero caro amico.. caspita.. adesso capisco perchè ha scritto “ti fai del male” si riferiva proprio al m5s..
    :->

  • Very Normal Citizen

    Me ne vado a’ còcch..
    cmq oggi una buona notizia c’è.. la “rossa” sembra che giri bene.. e non parlo di jessica rabbit..
    notte!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    sto ascoltando Bersani a “porta a porta”, ha detto cose meravigliose, se fosse come dice e se attuasse cosa sta dicendo, sicuramente tornerei sulle mie decisioni. Ma ho un debito di riconoscenza da mantenere per ora. ;)

    • Very Normal Citizen

      Bersani non e’ un pifferaio magico.. Fatti, non proclami.

  • pinucciobruno

    Per timore che la Redazione possa
    continuare alla insindacabile decisione di cancellare commenti, ho creduto
    opportuno riportare integralmente il
    presente in un articolo sì diverso, ma attinente all’originale che trovasi alla
    rubrica: Politica. Il riferimento riguarda
    il Movimento 5 stelle. Chiedo pertanto
    scusa ai lettori per il disguido.

    Non ritengo commentare l’articolo
    a margine, perché lo trovo pretestuoso e non meritevole di attenzione.

    ———————————————————————————————————————————————–

    Ieri sera, come avevo
    preannunciato, commentando l’articolo di cui sopra (attualmente cancellato
    dalla Redazione) , ho anche partecipato alla iniziativa promossa dal
    Movimento 5 stelle. Il dato saliente e nello stesso tempo mortificante emerso, è stato costituito dalla scarsissima partecipazione di pubblico. Eppure si trattava di un evento importane -il primo in assoluto a
    Cerignola del Movimento- a cui partecipava il candidato al Senato ( secondo in
    graduatoria in Puglia) Lello Ciampolillo
    per far conoscere e spiegare più
    dettagliatamente il programma ai cittadini in modo particolare ai simpatizzanti
    M5S. La spiegazione a tale insuccesso di pubblico addotta
    dagli organizzatori, è consistita nel non
    avere avuto tempo adeguatamente necessario (solo quattro giorni) per
    organizzare al meglio l’ incontro.

    Non so se sia veramente questa la
    motivazione, oppure se sia lo stesso Movimento in quanto “novità” a non aver ancora
    fatto breccia nella realtà cerignolana affetta da conservatorismo puro. Fenomeno, del
    resto, molto diffuso nel meridione d’Italia.

    Un altro aspetto, pure
    importante, che ritengo evidenziare consiste nel capire se fra i pochi presenti vi fossero quanti su codesto blog si dichiarano con grande sfrontatezza ferventi
    sostenitori del Movimento e che io non conosco.
    L’unico che io conosca, ed era presente,
    è il sempre attivo Mose’ Sorbo,
    nonché uno degli organizzatori.

    La sensazione avuta, credo
    fossero assenti! Altrimenti, come minimo,
    essendo “ferventi sostenitori”, sarebbero andati a salutare e ad augurare la
    vittoria al candidato Ciampolillo e con lui intrattenersi alcuni fisiologici
    minuti. In altre parole, si sarebbero comportati come è solito fare
    quando si ha di fronte un ospite, usando quella forma di rispetto dovuta. Questo io non l’ ho notato.

    Cosa che abbiamo fatto io, Matteo
    Capuano e Luigi Doria amici di cordata, che non siamo grillini. Infatti con Lello Ciampolillo siamo rimasti
    per circa un’ora di tempo per capire di più sul programma elettorale

    Quando leggo commenti inneggianti al Movimento (
    assolutamente legittimo farlo), e li paragono a
    quanto accaduto e descritto, mi
    porta ulteriormente a credere in uno degli stereotipi locale che dice: Tanto fumo, ma
    poco arrosto. Spero di essere smentito in una prossima occasione.

  • Vult-e-Ger

    Per Biancardi,
    tu scrivi: (il Pd e il Pdl) entrambi li ritengo responsabili del decadimento della politica italiana,’NOI’ per non aver praticato in tutti questi anni un’azione di governo incisiva e riformatrice. VOI per non essere riusciti, in tutto questo lasso di tempo a rappresentare e costruire l’unica grande alternativa per il Paese, …. per troppo tempo il Pd si è preoccupato solo a criticare le cenette o le preferenze sessuali del nano”.
    Dunque, fammi scrocchiare le nocche, che adesso parto (per la tangente).
    1 – il PD sarebbe corresponsabile del decadimento della politica italiana? Ma non ti permetto proprio di dirlo, non t azzardann propr…!!! E non scherzo.
    L’unico decadimento é proprio e solo il Vostro; se a voi piace fare politica come se vi trovaste al mercato cerignolano il mercoledì mattina (spintoni, maleducazione, grida, sporcizia, niente servizi igienici, nessuna cultura del cestino,ecc ecc) non dare la colpa al PD, capito, su questo non transigo, non sto scherzando Michele. Siete arrivati talmente in basso, trascinandovi appresso tutto il Paese che siamo arrivati al punto di non ritorno, con Paniz che ha impegnato il NOSTRO Parlamento per fare votare che Ruby era la nipote di Mubarak. E tutti i vostri deputati e senatori del PDL hanno calato la testa (anche quelli che adesso fanno i bravi come Crosetto e la Meloni) e hanno votato una cosa che un qualunque parlamentare AL MONDO si sarebbe rifiutato di votare. Il nostro Presidente che telefona in Questura per sponsorizzare il rilascio di una ladra puttanella? Ma a casa tua si piscia sui divani, no, perché se lo fai a casa mia tu torni a casa evirato…!!! Hai capito il senso? Il MIO Parlamento impegnato in cose del genere e tu mi dici che il PD sarebbe corresponsabile? Non ti permettere proprio, non scherzo…!!!
    2 – Quindi l’unica colpa che imputi a Berlusconi e al PDL compresi Crosetto e la Meloni é di non avere posto in essere un’azione di Governo seria e riformatrice? E sarebbe questa la semplice critica che si merita da parte tua il PDL? Stai messo proprio male, il tuo metro di giudizio morale che cosa ha al primo gradino in basso? Leggi cosa c’é scritto: Si può giustificare l’omicidio? No, perché sembra che il primo decadimento morale sia degli elettori del PDL, e solo dopo e più in alto di Berlusconi. Vi porterete sempre sulla coscienza di non essere andati sotto al Parlamento mentre i vostri approvavano tutte quelle Leggi Vergogna per chiedere la testa di Berlusconi. Per questo io credo che voi siete uguali a lui, non vi smarcate adesso che é troppo tardi…!!!

  • Vult-e-Ger

    Per Ciro,
    tu scrivi: “Leggo i vostri commenti pacati ed intelligenti, e vi invidio. Forse sono io che non so più avere fiducia in nessuno dei politici attuali…. Voi potete pensare che la mia sia solo rabbia e non voglia di cambiamento.
    I ragionamenti che Biancardi fa sul Pd non fanno una grinza.
    D’Alema e Veltroni sul libro paga di Berlusconi.
    Renzi non ha vinto le primarie ma aveva più del 70% dei consensi di tutti gli Italiani.

    La mia stima verso i tuoi commenti sta vacillando assai. Almeno fino a queste cose che hai scritto.
    Ma che ti sei mangiato? O bevuto?
    Volevo risponderti ma ci ha pensato sinteticamente ed egregiamente Very: “Ciro non dire cose che non sono”.
    Infatti mentre ti leggevo pensavo: “non é lui stasera”, come fa a dire queste str….ate populiste? Una cosa é ammirare il Grillo buono, un’altra é citare la parte cattiva di Grillo. Ma dai Ciro, te l’ha detto pure Very, ma che cavolo dici?
    Hai detto due-tre cose di seguito una più assurda dell’altra…!!! Come dici tu stesso nella tua autocritica, sei stato non pacato, e solo rabbioso. Ma, caro amico mio, tu te la stai prendendo con il colpevole sbagliato. Quello che non capisco di Grillo é che spari la stessa quantità di veleno sul PD che non ha potuto governare praticamente mai e sul PDL che invece ha governato quasi sempre. Ma anche i bambini sanno fare queste differenze. Sappiate essere analitici quando parlate e scrivete. Non generalisti.
    Poi magicamente ti sei ripreso (e non perché io faccia il tifo per il PD). Hai aggiunto infatti: “sto ascoltando Bersani a “porta a porta”, ha detto cose MERAVIGLIOSE, se fosse come dice e se attuasse cosa sta dicendo, sicuramente tornerei sulle mie decisioni”.
    Ciro, se uno non si fa prendere dal populismo sfrenato e ragiona con molta calma e con analisi e lealtá di pensiero viene fuori dalla bocca e dalla penna quello che hai scritto qui.
    Premetto che non sono riuscito a seguire Porta a Porta con Bersani, ma ti e vi voglio dire un cosa IMPORTANTE:
    Vi ricordate quando nel 2006 Prodi ha vinto per pochissimo le elezioni (nonostante, ribadirò sempre, il tentato golpe elettorale coi Prefetti berlusconiani di nuova nomina esortati dal Ministro dell’Interno Scajola a truccare i risultati? Mi dispiace la Storia é storia e tale rimarrá nei libri scolastici)? Beh, vi ricordate? Subito dopo, con una piccola maggioranza, Prodi e Bersani riuscirono in poco tempo a fare quello che NESSUNO aveva fatto prima, ossia la lenzuolata di LIBERALIZZAZIONI. Uno, anzi due, Provvedimenti legislativi che rimarranno nella Soria Della Sana Politica Italiana: altro che Grillo; Bersani é riuscito a mettere in regola diversi settori, senza finte promesse come quella VERGOGNOSA lettera di Berlusconi inviata come al solito a tutte le famiglie italiane sulla impossibile restituzione dell’IMU.

    Leggete voi stessi (tratto da Wikipedia, non sono mie invenzioni):
    Decreti Liberalizzazioni 2006 e 2007 di Bersani (i fatti e non le chiacchiere).
    Ecco un piccolo elenco di cose fatte per noi italiani da Bersani coi Decreti Liberalizzazioni:
    misure tese a rendere più dinamico il mercato, tutelare i consumatori (abbattendo i privilegi di alcune categorie sociali e aumentando la concorrenza in quei settori) e, in secondo luogo, ad agevolare la lotta all’evasione fiscale (attraverso alcune procedure obbligatorie nei pagamenti).
    Tra i provvedimenti si annoverano: l’abolizione dei costi di ricarica per la telefonia mobile, la libera installazione di impianti per la distribuzione di carburanti, la liberalizzazione delle edicole, abolizione del tariffario dagli ordini professionali, vendita dei farmaci da banco nei supermercati (BADATE BENE, la moglie di Bersani é una farmacista, quindi é andato contro i suoi interessi per seguire la giustizia sociale; chiedete a Berlusconi qual é stata una Sua legge contro se stesso), licenze dei tassisti, grande distribuzione organizzata (il decreto vieta l’applicazione di tariffe d’ingresso per l’iscrizione nelle liste di fornitori qualificati di un dato produttore; la fee d’ingresso rappresentava anche una limitazione degli sbocchi sul mercato, specialmente per i piccoli produttori, e quindi un ostacolo alla libera concorrenza), pagamenti obbligatori a professionisti con carta di credito, potere contrattuale e rischi per i protestati, transazioni bancarie e controllo monetario, recesso anticipato (facoltà del contraente di recedere dal contratto in qualsiasi momento e senza spese non giustificate da costi dell’operatore di telefonia).

    Ciro, facciamo una SCOMMESSA:
    come é successo per i Decreti sulle Liberalizzazioni (non propagandati prima, ma fatti e presentati giá belli e pronti agli italiani), così sarà adesso la stessa cosa:
    SCOMMETTO
    che Bersani ha già pronti tutti i provvedimenti per la RINASCITA ITALIANA, per il Lavoro, per le Tasse, per il Welfare, per le Imprese, per i Consumi, per le Pensioni, per gli Investimenti, per le Banche, per la Scuola, e per risolvere tutta la crisi.
    Chi vuole scommettere che prima di Ferragosto saranno passati tutti i migliori provvedimenti che la Politica italiana ricordi dai tempi di De Gasperi? Vedrete che sia Monti che i Grillini più sensati li voteranno, e poi se cadrà la maggioranza AMEN, intanto saranno provvedimenti col marchio PD nella Storia.

    Meglio cento giorni da Leoni che 5 anni come Berlusconi…!!!

    Buona giornata a tutti.

  • Michele Biancardi

    Oh si Fort !!!

    E’ chiaro che il pd dall’opposizione non avrebbe potuto legiferare,ma io non mi riferivo a questo(e tu lo sai ).

    Un partito può essere scadente sia nell’azione di governo (come lo è stato Il Pdl) sia quando è all’opposizione.

    Se il PD in Tutti questi anni non è riuscito ad imporsi come unica vera alternativa ad un governo di centro destra ,un motivo ci sarà.

    Ma ti sei scordato quando lo stesso elettorato del Pd vi invitava a dire ”cose di sinistra”,quando vi eravate così ”rilassati”che il paese non si ricordava più della vostra presenza?Io ribadisco, ritengo scadente la strategia del Pd adottata in quest’ultimo DECENNIO,vi siete troppo fossilizzati sulla critica al nano,eravate ossessionati,e avete tralasciato l’elemento più importante ;LA DIVULGAZIONE DEI VOSTRI PROGRAMMI e DELLE VOSTRE IDEE,queste si che dovevano essere ripetitive e assillanti.

    Citizen come al solito ha colto un punto essenziale;La COMUNICAZIONE;

    Avere idee e programmi buoni,non basta,se poi essi non vengono ASSIMILATI O RECEPITI dall’elettorato,forse quello che è mancato al Pd è proprio un po di sano populismo.

    Avete passato troppo tempo a auto decantare i vostri programmi all’interno di una stretta cerchia di persone (addetti ai lavori e qualche migliaia di elettori più attenti),e LA MASSA?Cosa ha recepito dei vostri programmi?Che il cavaliere è un putta niere e un pluriprocessato?Ciò può andar bene per 1 anno 2 -3 ,non per 10.

    Le attuali elezioni le avreste dovute vincere agevolmente e alla grande,senza stare a preoccuparsi di niente e nessuno.

    Non pensare che io sia felice quando scrivo ciò,sarei stato molto più contento di avere un partito alternativo al centro destra, senza ma e senza però.

    Infine ribadisco il mio concetto su Renzi;avete perso un treno che vi avrebbe portato alla vittoria con una maggioranza più netta.

    Ieri su LA7 ho visto Bersani Berlusconi Monti…….

    Quello che mi ha sconcertato di più è stato è il cambiamento di relazionarsi di Monti,OH sembrava un politico navigato.POTERE DELLA CAMPAGNA ELETTORALE.

    ciao a tutti belli e brutti

  • Rita

    Vult, premesso che le responsabilità del pdl da te citate ci stanno tutte ed anche di più, nello sfascio della politica italiana, che Veltroni e D’Alema siano stati e stiano ancora a libro paga di qualcuno non è in discussione! E’ così, purtroppo è un dato di fatto che la storia ci consegna. Se il pdl è sopravvissuto lo deve all’opera meritoria dei leader maximi del pd, ds e ulivo prima…e questo lo stanno a dimostrare certe leggi, tipo quella sullo scudo fiscale, che riuscì a passare solo perchè il quorum era più basso, e ricordi perchè? Perchè erano assenti un manipolo di deputati (8, credo) di area dalemiana guarda caso, tutti con scuse fantozziane ma BEN CERTIFICATE, cosa che dà l’esatto senso della premeditazione (uno in bagno per una colica, l’altra- una barese!- si fece ricoverare dal 118…….e così via): il numero legale di quell’assemblea,più basso, consentì il passaggio della legge nonostante il voto contrario di tanti. E, per caso, ricordi la bella figura che fece il nostro deputato ds di cerignola, presidente della Commissione Giustizia, che “per una svista” fece passare un bell’emendamento del pdl credo sulla prescrizione, comunque su una legge ad personam? Uscì fuori dalla Commissione e, con accanto D’Alema (il garante dell’operazione, evidentemente!), disse che “non si era accorto” dell’emendamento. Naturalmente, è stato così punito per la sua insipienza che oggi sta dove sta. Ed io l’avevo pure votato! Bersani è il pupazzo nelle mani di D’Alema, come il pupazzo Rockfeller..per carità, lui è una brava persona. MA NON CONTA NULLA! Come si fa a credere ancora al pd? Bisogna avere un bel pelo sullo stomaco!

  • Michele Biancardi

    Per Ciro; Ho comprato la sigaretta elettronica con nicotina.
    Mah!!A parte che sembro un fumatore di crac,ma lascia un senso di nausea tipo quando finisci l’aerosol .
    Secondo me la signorina mi ha dato una dose superiore di nicotina a quello che fumo di solito.
    A questo punto la prossima volta faccio mettere un po di cannabis (oh scherzo).

    • Michele Biancardi

      Rita mo gli fai venire un attacco.
      Preparatevi all’ira di Achille(non Occhetto),o si boh?

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    (e vale anche per Ciro e Very),
    tu la devi smettere……
    capito????
    ….la devi smettere e basta….!!!!
    Si, la devi smettere…… di farmi ridere da solo in ufficio o per strada per aver letto i tuoi commenti del ciufulo….!!!
    La gente vede uno che ride da solo come un …….!!!!! E che deve pensare?
    Mi prendono per pazzo a me, quando invece il pazzo sei tu, che scrivi una cosa a Rita, ma in effetti ti rispondi da solo…!!!
    Porca miseriaccia, penso a fare il serio e rispondi per bene e con precisione punto per punto ai miei commenti, che scrivo gratis?
    Mó mando le coordinate bancarie alla Redazione.
    Stasera ti massacreró, come al solito…!!!
    L’ira di Achille si abbatterá tutta su te e Caggiani (che ormai fate coppia fissa, no?).
    Con Rita e Very non posso prendermela, perché dicono sempre la veritá, mica come voi due, che mi fate stancare a scrivere!!!!!
    Non mi fare arrabbiare, che mó che mi ritiro a casa ti di il resto (come diceva mia nonna).
    Ciao belli.

  • mosè sorbo

    SVENDITA di FANGO ..su “commissione .. e …PAGATA in NERO”
    dal “SISTEMA NEGATIVO che ci ha MORTIficati in OGNI modo-maniera e MEZZO;
    INFATTI=”SPARITE” dalla meMORIA.

    1. le CENTIANIA di URGENTI decreti e
    leggi “ad personam”..

    2. MAI la LEGGE sugli evidenti “CONFLITTI di INTERESSI”

    3. i REFERENDUM votati CONTRO i finanziamenti ai partiti, l’acqua PRIVATA,
    DIMEZZAmento

    di parlaMENTAri e loro MONTAGNE di indennità-benefit- VITALIZI- pensioni
    AGEVOLate, ecc

    4. TUTTI i CONDANNATI persistenti in parlaMENTO e le “CAROVANE di
    inquisiti”

    5. le ANTIcostituzionali leggi-decreti-finanziamenti per
    “INQUINARE-TUMORARE-ecc…”

    6. gli ASSURDI e SISTEMATICI “prestiti” alle banche PRIVATE al 0,58%
    per..POI.. richiedere

    prestiti dal “09 al 21%”..!!!!! = DEBITO-FURTISSIMO
    “pubblico”..!!!!!!

    7.le CONTINUE “CONDANNE e pagamenti di sanzioni” alla U.E. per “NON
    raccolta differenziata-NON nomine a tempo determinato su
    posti SEMPRE disponibili ed a tempo detraminato da TRENTENNIO

    8. …USURA-istigazione al SUICIDIO,ecc..ecc.. = “equITALIA”..
    +..ESODAti + ….POVERTA’ …

    9. ..”chi” altro..ATTUA..”ZERO rifiuti-“ZERO” privilegi – “ZERO” quorum-
    “OGNUNA-O VALE

    UNA-O”-TOTALE Trasparenza-INFORMAZIONE-PARTECIPAZIONE- “liquid feebak”-
    ecc..

    10. la “DISPERAZIONE” delle CITTADINE-I ..PERCHE’ è
    DIVENTATA.”PARTECIPAZIONE?

    11. CHI “altro”..ATTUA. . la scelta dei candidati tramite le CITTADINE-I e
    la DECADENZA

    appena l’ELETTORATO ..(OGNI 4 mesi) NON ne approva l’OPERATO ?

    12. chi..INVECE…CONTINUA a NON ritirare i 90 MILIARDI di appurate tasse
    NON pagate

    dal “loro” impero economico dei giochi on line, ecccc.?..ANZI…ne
    SPENDE altri 90 di

    miliardi SOLO per l’aquisto di cacciaBOMBArdieri..e che NON
    possono volare quando piove?

    SALVIAMO almeno le NOSTRE FAMIGLIE- BAMBINE/I…. anche NON CONTINUANDO a
    “toglierci il cappello davanti a caporali e/o padroni”
    che ci hanno SPOGLIATO di TUTTOOOOOO

    BUONA CITTADINANZA-DIGNITA’- SALUTE

  • Michele biancardi

    Per Vult ;hai visto quanti sorrisi ti regalo?Quello è l’importante ,il resto viene dopo.
    E smettila d fare insinuazioni su me e Ciro siamo etero……..

  • Michele biancardi

    Vogliamo parlare della figura di me rda di Giannino?
    Stendiamo un velo pietoso,certo ci sono cose più gravi,ma non si può decantare la meritocrazia e l’onesta’ e poi ……..
    Sarebbe come chi valorizza e sponsorizza l’uso del bidèt e poi va in giro con lo slip ”sgommato”.
    Scusate la volgarità ma quando ci vuole ci vuole

  • Vult-e-Ger

    E tu ne sai qualcosa di bidet, veró?
    Etero…. seeee, dicono tutti così…!!!
    :-)

  • michele biancardi

    NON la smitt ah?Vedi che Siffredi a me e Ciro ci chiedeva la biancheria in prestito…

  • Vult-e-Ger

    Per farne cosa, la biancheria? La pezzolina per gli occhiali da sole?
    Ma per piacere, Vid c t n vá…!!!

  • michele biancardi

    Sappi che come hobby faccio il passaggio a livello umano,l’estate invece sono in piscina a sostituire il trampolino…..
    Me fe fatghè

  • Vult-e-Ger

    Beh Biancardi,
    se tu me le tiri…..
    Risposta:
    deve essere “usurante” come lavoro fare il passaggio a livello umano: tutti che arrivano, aspettano e poi, dopo mille imprecazioni, passano e se ne vanno, dicendo: “e tant c vulev”;
    mentre d’estate, fare il trampolino che fatica: tutti che arrivano, bene che vada ci saltano solo una volta e poi via, male che vada ci scivolano sopra cadendo e anche li mille imprecazioni per non essersi divertiti come pensavano.
    Aaaahhh. Aaaahhhh. :-) :-) :-)

  • Michele biancardi

    Credo che tra poco ci espelleranno da Giornale…..
    Si effettivamente è usurante specie il trampolino,sai quanti saltano con gli zoccoli…..

  • Very Normal Citizen

    Ciao Rita, non è proprio come dici.. perla prima volta non mi trovi d’accordo. (fermo il fatto che d’alema e veltroni sono stati gli unici che mi hanno allontanato da una certa vicinanza ).. Parli di un PD che non è più così da molti anni. Bersani ha tagliato il condone ombellicale da un decennio (lo dimostra il ricorso a primarie senza se e senza ma..) e con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. La sua esperienza di ministro è stata sfidante e “nuova” rispetto a qualsiasi altra attività ministeriale degli ultimi 20 anni. Il suo cordone è ormai secco ed uso questa metafora per dire che altrove non c’è un cordone… ma una collezione completa di catene e lucchetti. Se si parla di credibilità osservando l’attuale panorama politico (certamente nn possiamo effettuare confronti con ciò che non c’è..) mi sembra di poter tranquillamente dire che ci sono svariate lunghezze di distanza con ciò che offre il … “mercato”..
    buonasera

  • Rita

    Ciao, Very. Che Veltroni sia fuori dai giochi non lo so, può anche essere (un lungimirante Degregori gli dedicò “Vai in Africa, Celestino!”), ma D’Alema no. Non si arriva a fare il presidente del COPASIR così, per grazia ricevuta, non per niente aveva un soggetto come Cossiga che gli scriveva le prefazioni ai suoi libri! Bella gente, davvero….Le primarie sono state una comparsata generale, lì hanno dimostrato esattamente che come partito il pd non vale niente. Se lo statuto prevedeva che il segretario politico è il candidato leader del partito, perchè consentire a Renzi la candidatura? Se Renzi, da iscritto al pd, avesse voluto essere il candidato leader avrebbe dovuto concorrere con Marino, Franceschini e gli altri alla candidatura alla segreteria: la candidatura di Renzi, accettata a furor di popolo, è stata la ferita mortale alle regole, e quindi alla esistenza stessa del partito. Dopo di che, hanno rinserrato le fila delle sezioni territoriali e Bersani ha vinto le primarie, anche perchè Renzi si porta appresso il dubbio forte sul suo sostenitore d’eccellenza, l’ineffabile Giorgio Gori, che sta al pd come un cavolo a merenda: sembra un agente provocatore, mandato nel campo avversario dal suo ex socio psiconano. Vendola ha fatto la sua comparsata alle primarie, della serie: non facciamoci del male, stavolta non tocca a me governare, la prossima volta ce la giochiamo. E dietro tutto questo chi c’è? Forse quello che pensa a smacchiare il giaguaro? Bersani può essere un bravo ministro, diligente se gli dai il compitino, brava persona, ma ha il carisma di una carota. Quando vi accorgerete dell’influsso malefico di D’Alema, sarà troppo tardi. Ha lavorato per anni per mantenere in vita il suo antagonista, l’esistenza dell’uno giustifica la presenza dell’altro.

  • Michele Biancardi

    Rita e mi hai lasciato da solo per tutto sto tempo…..
    Per pidiellina sto vedendo il milan ,speriamo che quel gorilla di Muntari infortuni Messi per un paio di mesi(non di più sarebbe cattiveria),così poi voi uscite ,e noi ci ritroveremo il Barca senza QUEL MOSTRO……

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    non è ancora capitato una sola volta di non condividere al 100% un commento di Rita.
    ragiona così tanto ed è aggiornata esattamente come me, che spesso mi imbarazza, l’unica cosa che non ho ancora capito è come mai non voti M5S.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Biancardi te l’avevo detto di come funziona la sigaretta elettronica, la mia è colorata a mo di “carica dei 101″, sembro Crudelia Demon quando la uso (sporadicamente)

  • Rita

    Ciro :) grazie della stima, reciproca peraltro! Sono delusa, fortemente, dal pd, apprezzo Grillo e la sua capacità di coagulare forze pulite, ma seppur tentata, non voterò per lui. Spero ancora nella capacità di costruire il futuro nel rispetto delle regole :)

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Rita
    vuoi sapere perchè io voto Grillo? lo confido solo a te. Io sono uno che se ti ho dato tutto me stesso e scopro che mi tradisci, per me sei morto. Sono uno che se compra in certi negozi, e scopro che mi vendevano cibi avariato o scaduti, o se mi facevano la cresta sul conto spesa, per me quei negozi son morti. Vado in altri negozi, anche negozi che hanno aperto da poco, con poca esperienza di settore, ma ho già possibilità che non mi vendano cibi avariati o che non mi freghino sul conto. Io ai partiti politici tradizionali non credo più, per me son morti.
    ti saluto

  • Rita

    ahahahahahh…per me è esattamente così, specie la storia dei negozi, l’hai descritta bene: non mi lamento, ma non mi vedono più (qualcuno dice che metto le tacche, come i cacciatori di taglie). E così è anche per il pd…morto e strasepolto. Darò la mia fiducia ancora per questa volta (concedimi di non dire a chi) a qualcuno al quale non l’ho mai data: se andrà male, giuro che non voterò mai più.

    • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

      tanto so a chi darai la tua fiducia, anche io se non votassi M5S l’avrei data lì. Fai bene

  • Very Normal Citizen

    Ciao,
    (Bèll_bbèll Biancà.., non penso proprio che i “dubbi” di Rita sul PD rappresentino un avvicinamento alle tue parti… ) :Q
    Ciao Rita, mi fa piacere leggerti. è bello.
    Dire che d’alema è il regista del PD perchè è stato presidente del copasir è come dire che Rutelli e Scajola (si proprio lui) sono il “grande fratello” della politica italiana perchè l’hanno preceduto…
    capisco che d’alema possa non stare simpatico, non lo è neanche a me, ma gli stai dando un ruolo ed una importanza che non ha, la stessa che stai togliendo a Bersani.
    Da anni stiamo facendo un errore colossale (che è, a mio avviso, una delle motivazioni per cui la sinistra è rimasta dov’è anzichè andare dove doveva.. intelligenti pauca): il grande errore che facciamo è quantificare le capacità di un politico dal carisma, dalla capacità comunicativa (in alcuni casi dalla quantità di reti televisive..) e non da quello che fa o che ha fatto. E’ molto più comodo inseguire il sogno venduto a buon mercato da facili imbonitori che rimboccarsi le maniche per perseguire e costruire obiettivi reali.
    Fare politica, governare, essere rappresentanti del popolo cosa vuol dire?
    (questa è una domanda su cui invito tutti a fare una riflessione – se vi va ovvio- ma sulla quale non è il caso di soffermarsi..)
    Sulla questione delle primarie.. bè la vedo diversamente.. Renzi ha perso (e l’ho già detto in passato e l’hai detto anche tu..) perchè ha dietro Cecchi gori.. e forse qualche altro.
    E cambiare le regole in corsa tu lo leggi come un disfacimento del partito.. io lo leggo come una formidabile prova di democrazia.

  • Rita

    Very, dici bene: è più facile che inizi a fumare piuttosto che passare da quella parte! Per il resto, vorrei sbagliarmi, ma resto della mia opinione purtroppo, su Bersani e D’Alema, come resto dell’opinione che le regole vanno rispettate sempre e comunque, altrimenti è un continuo sbracarsi appena uno alza un poco la voce (Renzi, intendo). La vera democrazia è osservare tutti le regole, senza fare i furbi.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    very normal ciao
    sai quando ho detto basta al Pd? quando passò la legge sullo scudo fiscale, andarono due giorni dopo da D’Alema a chiedergli come mai non era in Parlamento, a votare contro e lui rispose ..”Non mi avevano avvertito che fosse una cosa così importante”….adesso si scopre che si pagano le tangenti con soldi derivanti da ingressi tramite scudo fiscale..Tu sei presidente del Copasir e ti devono dire se una legge come quella era o no importante?
    Per quanto riguarda le primarie tra Bersani e Renzi, che sia giusto o meno che come leader ci sia uno o l’altro, io ho notato, ma è una mia impressione personale, che tutto il Pd abbia fatto roccaforte attorno a Bersani, è stato così evidente questo fenomeno, che alla fine tutta questa democraticità io non ce l ho vista tutta, ma questo è solo un mio pensiero.
    Spero che il Pd vinca e che abbia la forza di governare con criterio il Paese, i Grillini non fanno macumbe contro quello o quell altro. Vogliono solo che il Paese si riprenda.

  • Very Normal Citizen

    Stavo per salutare e hai scritto..
    Condivido sia (ed in particolare) il rispetto delle regole.. sia il NON passare da quella parte. ;))
    Non vorrei farti cambiare opinione.Non lo vorrei per nessuno. Sono però giunto a considerare le opinioni come il frutto di una valutazione continua. Non do più niente per scontato.. Anche il negozio che mi ha dato un prodotto scadente.. bè non è detto che non possa migliorare.. (tranne se non ha “voluto” fregarmi.. in quel caso divento.. meglio nondire).
    Forse il negozio che sto pensando e a cui darò il voto è un negozio che sta re-inventariando tutto ilproprio magazzino.. un’immagine molto diversa da quanto si vede in zona..
    mah staremo a vedere..
    notte

  • Very Normal Citizen

    ciao Cirù,
    sono d’accordo con te, e d’alema non piace neanche a me, ma vorrei sottolineare che in quella seduta erano assenti 20 parlamentari pd e ben 56 del pdl.. un momento non proprio esaltante..(anzi di vera vergogna) ma che cmq (purtroppo) non aveva possibilità di esito diverso. Equesto nonlo dico io..
    Ancora più vergognoso (ritengo) è ilproporre quella normativa.. non credi? e per la verità ne avrei anche un’altro centinaio di leggi e leggine che rappresentano una vergogna del Paese Italia..
    A proposito di vergogne nazionali.. vatti a vedere il voto di fiducia del 14 dicembre 2010… credo sia stata la punta massima insieme al voto sulla nipote di mubarak..
    ciauz

  • Vult-e-Ger

    Scusate Ragazzi per la velocitá con cui spiegheró (forse male) i miei pensieri, ma oggi vado di fretta.
    Premessa:
    quando leggo cose come quelle “puriste” che scrivono persone come voi mi viene sempre in mente una battuta del primo film di Checco Zalone: “a volte un pó di ignoranza renderebbe più sereni”. È una frase che fará forse arrabbiare Biancardi, ma, se ancora avete i prosciutti sugli occhi, ve li tolgo io: belli, quegli altri del PDL vincono sempre e hanno sempre vinto perché noi siamo così, la vogliamo smettere di farci del male??? Quelli del PDL sono 4 caproni, ma non sono idioti come noi di sinistra che ci facciamo tanti problemi.
    Rita non ho capito la tua ideologia né per chi voterai fra Monti e Ingroia, ma, ne sono certo: non voterai PD, e poi te la prenderai proprio col PD. Io sono dell’idea che se domani te la vuoi prendere col PD, oggi lo devi votare, altrimenti domani stai zitto!!!
    Riporto alcune frasi di Very molto azzeccate:
    “capisco che d’alema possa non stare simpatico, non lo è neanche a me, ma gli stai dando un ruolo ed una importanza che non ha, la stessa che stai togliendo a Bersani”.
    ORA PRO NOBIS…!!!
    “grande errore che facciamo è quantificare le capacità di un politico dal carisma, dalla capacità comunicativa (in alcuni casi dalla quantità di reti televisive..) e non da quello che fa o ha fatto”
    ORA PRO NOBIS…!!!
    Sulla questione delle primarie.. bè la vedo diversamente.. Renzi ha perso perchè ha dietro Cecchi gori.. e forse qualche altro”.
    ORA PRO NOBIS, m con riserva stavolta, perché Renzi ha perso e basta senza complottismi vari, il popolo delle Primarie non voleva uno che strizzava l’occhio al PDL, punto e basta. Se dovessi andare a cena con Renzi e D’Alema, io dopo cinque minuti a Renzi gli metterei le mani addosso, a D’Alema no…!!! Quanti discorsi su D’Alema, smettetela, ma uno deve essere per forza simpatico??? Mi citate a memoria un grande statista che era anche simpatico? Secondo me viviamo proprio nell’epoca del telefoto e del Grande Fratello. La Politica non si giudica così, state sbagliando il metro.
    “Anche il negozio che mi ha dato un prodotto scadente.. bè non è detto che non possa migliorare.. (tranne se non ha “voluto” fregarmi.. in quel caso divento.. meglio nondire). Forse il negozio che sto pensando e a cui darò il voto è un negozio che sta re-inventariando tutto il proprio magazzino.. un’immagine molto diversa da quanto si vede in zona”
    ORA PRO NOBIS…!!!
    “A proposito di vergogne nazionali.. vatti a vedere il voto di fiducia del 14 dicembre 2010… credo sia stata la punta massima insieme al voto sulla nipote di mubarak”.
    ORA PRO NOBIS al quadrato: come disse Bersani tempo fa, ” il più antiberlusconiano é quello che lo manda a casa”.
    Voi non capite il pragmatismo di quell’uomo.
    Very, sei irragiungibile…!!!
    Ciao a tutti.

  • Michele Biancardi

    Certo è che avete una capacità assurda ,orientare il discorso come vi conviene e ,rendere alcune macroscopiche mancanze del PD dei piccoli e inconsistenti dettagli.
    Parlate da ”ILLUMINATI” ma vi manca un PPPPIZZICO di obbiettività.
    Ora scappo a dopo il seguito(mo chi so lo sent a pidiellina ,grande Milan)

    • Very Normal Citizen

      da quale pulpito…. :))

  • Michele Biancardi

    Lupus in fabula ,il baffetto viene a Cerignola.
    Giusto così per ricordare;quando il massimino era al governo ,non aveva la maggioranza per far partire la missione nella ex Jugoslavia,(causa il Bertinotti di turno),dovette promettere al cavaliere la permanenza di rete 4 nelle frequenze classiche ,e non spedirla sul satellite,per avere l’appoggio di voti….

  • Vult-e-Ger

    Genio….. alias Biancardi. Visto che tu sei bravo, cosa avresti fatto al posto di D’Alema per la Iugoslavia? Le frequenze si poteva barattare in un altro momento, in quel momento serviva risolvere il problema degli eccidi (hai presente il genocidio del tuo amico Hitler?????).
    Non ti offendere, che ho esagerato apposta.
    Ciao trampolino spezzato…!!!

  • Michele Biancardi

    cERTO CHE HA FATTO BENE.iL PUNTO CHE A VOLTE BISOGNA SCENDERE A COMPROMESSI ,NELLA COSIDDETTA ZONA GRIGIA,MA A SENTIRE VOI SIETE COSì INTEGERRIMI ,CHE L’ARGOMENTO NON VI SFIORA NEANCHE.
    a DOPO CICCIO

  • Vult-e-Ger

    Ciccio sarai tu…!!!
    Brutto trampolino inutile per saltarci…!!!
    E non mi chiamare come fai in privato con Caggiani, io non sono come voi, ma vi rispetto, anche voi siete persone, diverse, ma sempre persone…!!!

  • Rita

    Vult, ascolta: il pd io l’ho pure votato, ora lo critico, ma lo criticherei anche se non l’avessi votato. Non mi dire che tu, per criticare il pdl, hai dovuto votarlo questi anni!! Purtroppo, o per fortuna, non sono schiava di nessuna ideologia….io guardo le persone, cerco di capire nel mio piccolo che visione hanno del nostro paese. Ti pare brutto?

  • Vult-e-Ger

    Rita,
    ma stai scherzando?
    Io votare PDL????
    Piuttosto mi converto al nuovo credo di Biancardi e Caggiani, quello degli abbracci fraterni.
    Mai votato Berlusconi in vita mia, nè alle politiche, né in nessun’altra consultazione.
    E i miei nipoti mi ringrazieranno.
    Ci risentiamo stasera.
    Ciao.

  • Michele biancardi

    Per Citizen;ti prego di rispettare ”il mio pulpito”è pur sempre quello di un nuovo pontefice.

    Guarda con te, parecchie volte sono riuscito a trovare un punto d’incontro su diversi argomenti,Ma con ”PRIMULA ROSSA” non c’è verso ,è sempre come dice lui.Ai tempi che furono già avrebbe scolato litri e litri di olio di ricino,ma solo per mia intercessione,altrimenti avrebbe fatto parecchi anni di confino. :-):-) ma che gh’

    dopo parliamo un po dei commenti che arrivano dalla saccente Germania.

    a dopo

    • Very Normal Citizen

      be’ come sai sono abbastanza “laico”.. ma me l’hai tirata proprio.. non ne ho fatto un caso, ma sono così tante le volte che lo hai scritto che mi sembra che a furia di “turarti il naso” per domenica avrai un naso come Pinocchio..(!).. (questa me lo dico da solo che è bella….)… :)))

      • Michele Biancardi

        Effettivamente andrò a votare con la borsa del ghiaccio sul naso…..ma non mi dire che tu (da persona obbiettiva quale ti ritengo)andrai a votare con le narici proprio ”libere” :-)
        a dopo ciao ciao

  • Vult-e-Ger

    Giovane,
    vedi che se non era per il mio intervento, tu stavi già appeso a testa in giù a Piazzale Loreto. Ho fermato i miei amici partigiani, e in particolare il “compagno Valerio”, che volevano farti la pelle.
    É vero che a te certe sculacciate piacciono, ma quelli volevano andare oltre. Quindi mi devi una cena.
    P.S.: tu e Caggiani con quelle sigarette elettroniche…. mi sembrate due vecchi tossici seduti ai divanetti dei peggiori bar di Caracas…!!!
    Non dimenticarti la cena. Siccome tu sei poco originale e molto convenzionale, per non dire pecorone, come tutta la gente di destra, mi (e ci) porterai tutti a mangiare o da Peppe alla Volpe e l’uva o da Rosario di Donna. Voi gente che conta. Ma sciataven…!!!
    Mó Pidiellina si arrabbia…!!! :-)

  • Rita

    Vult, io ti citavo, non ti sei riconosciuto?? “Rita non ho capito la tua ideologia né per chi voterai fra Monti e
    Ingroia, ma, ne sono certo: non voterai PD, e poi te la prenderai
    proprio col PD. Io sono dell’idea che se domani te la vuoi prendere col
    PD, oggi lo devi votare, altrimenti domani stai zitto!!!”

  • Vult-e-Ger

    Si Rita, certo che mi sono riconosciuto. In effetti potrei darti anche ragione.
    Però non ti fidare troppo delle persone e basta: metti che domani si candidano Caggiani e Biancardi… giá solo a vederli DI PERSONA avresti una lombrosiana repulsione che ti toglierebbe il sonno, oltre che la voglia di votare.
    Madonna mia, che orrore.
    A dopo, ciao.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Rita se mi candido mi voti?

  • MICHELE BIAQNCARDI

    CIRO IO TI VOTO,A PATTO CHE QUANDO SARò APPESO A TESTA IN GIù A PIAZZALE LORETO,MI PORTI UNA BELLA MARLBORO ROSSA,PER FAR CAPIRE CHE ANCHE IN QUELL’ISTANTE,IO LE ”ROSSE” ME LE FUMO…..

    OGGI GRAZIE ALLA SIGARETTA ELETTRONICA HO FUMATO ALMENO 10 BIONDE IN MENO.
    E’VERO SEMBRO UN TOSSICO CHE SI FA DI CRAC ,PERò FUNZIONA PER IL MOMENTO.
    CREDO PERò CHE DA LUNEDIì (POST ELEZIONI)MI TOCCHERà FUMARE DI PIù.

    BELLA CIAO A TUTTI

  • MICHELE BIAQNCARDI

    però ,se dovessimo vincere (improbabile),qualcuno ,senza far nome,passerà dalle poche sigarette che fuma ,a livelli ZEMANIANI………..

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    sto guardando Cluj – Inter….sembra di vedere Cerignola – Molfetta

  • Rita

    Ciro, con il porcellum non credo ti potrei votare, lì si vota la lista ….ma se si votasse con il maggioritario, certamente ti voterei. A meno che non facciamo una bella lista “Noi, milioni di persone” (ecumenicamente, dall’estrema destra Michele all’estrema sinistra Vult, con al centro te e Very)……

  • Vult-e-Ger

    Ciro ti prego non ti candidare,
    il solo pensare di vedere i manifesti con la tua foto mi sta facendo venire l’influenza. Madó, non m senso tanta bun, aiutatm…!!! Ho le allucinazioni…!!!
    Vedo…, vedo…., vedo Biancardi giocare a calcio, diventare un fuoriclasse, essere acquistato dal Milan (mercenario che non sei altro), chiudersi negli spogliatoi di San Siro col Presidente Berlusconi e fare le cosacce. Berlusconi che dice a Biancardi: vieni, sei la mia Ruby. Puah, che schifo, che brutta immagine…!!!
    Vedi Ciro, che mi fai dire…!!! É tutta colpa tua.
    Mi hai fatto venire le allucinazioni…!!!
    Come disse Nicole Minetti al telefono a Silviuccio: “sei cattivississississimo….!!!”

  • Vult-e-Ger

    Scusa Rita,
    ma da dove si vede che sono di estrema sinistra??? :-) :-) :-)
    Si nota tanto? ……. Dici?
    Parafrasando Nanni Moretti, mi si nota di più se vengo e mi metto in un angolo (per paura di Ciro e Michele) o se non vengo proprio? Nel vostro trasversale partito-movimento, intendo.
    Anzi no, se vengo voglio fare il ministro, un nuovo ministero: della Giustizia e delle purghe per Biancardi ( lo chiamerò così).
    Mi piace quest’idea…!!!

  • Michele Biancardi

    OK mi piace l’idea,io prendo il ministero della difesa,sai con l’esercito si potrebbe sempre organizzare un golpe , entrerei in un ministero a caso (quello della giustizia)e tatuerei sul petto del ministro un enorme fiamma tricolore,
    Sto vedendo otto e mezzo, Floris si espresso sulla campagna di Bersani,oh sembrava un mio commento fatto qualche giorno fa. FLORIS non Storace…….

  • Michele Biancardi

    Ciro lascia stare l’inter ,ti fa male al fegato,vado a vedere Bersaglio mobile la7
    notte a tutti

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Rita col “porcellum” non mi candiderei mai, è un termine che non m’è mai piaciuto e secondo me è stato creato a immagine e somiglianza a berlusconi.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    Biancardi sono contento che guardo bersaglio mobile, perchè stasera è dedicato a Grillo, almeno ti disintossichi un pò..:)

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult e ger, se mi candidassi ed esponessi la mia foto vincerei coi voti delle sole donne, a mani basse. gli uomini non mi voterebbero, l’invidia prevarrebbe.

  • Vult-e-Ger

    Biancardi,
    Sei il solito guerrafondaio, voi appena arrivate al potere a che pensate? Guerra e golpe…!!! Qued è accse u fatt….. manco ti abbiamo votato o eletto che tu giá ti sei piazzato al ministero della difesa, hai preso le armi in mano, hai fatto il golpe, sei entrato nel mio ministero (tra l’altro, se proprio vogliamo rispettare il galateo di Pidiellina, non ta pulzt manc i pit), senza farti annunciare (manco a dire permesso devo fare un golpe, che maleducato), te ne vieni da dove te ne vieni nel mio ufficio nel mio ministero e ti metti a fare il golpe? Non si fa così…!!! E poi non hai manco pensato che io potevo farmi la bua col tatuaggio sul petto. Aspetta, che cosa ho letto, vorresti tatuarmi la fiamma tricolore sul petto??? Come diceva Abatantuono: “viulenz”…. a me…. a me….. la fiamma tricolore!!!!!! Ma io mó vengo nel tuo ministero con le manette tintinnanti (lo so che ti piacciono quelle rosa, ma questo é un altro discorso), ti porto a Piazzale Loreto e ti faccio scontare tutto quello che ha fatto di brutto Berlusconi, e poi…. dulcis in fundo…. indovina? …….
    Ti do in pasto ai Grillini, aaaahhhh, che brutta fine, sbranato dai grilli affamati di sangue…!!!! Ciro si mangerà la tua testa, Beppe Grillo il tuo cuore ancora pulsante, Casaleggio….. il cranio con tutto il cervello…!!!! Ah no, Casaleggio rimane a digiuno…., vabbé gli diamo quell’altro organo, no pure lá niente, vabbé ma quello si sapeva…!!! Altro che trampolino delle Puglie, lo stuzzicadenti di Stornarella…!!!
    Ma mi faccia il piacere…!!!!

  • Vult-e-Ger

    Ciro,
    quindi tu mi vuoi far credere che ci sono così tante donne ciecate in Italia? E poi il Porcellum non si chiama così per Berlusconi, ma per Biancardi, non lo sapevi?
    Ma come si chiamerá il nostro movimento? Io mi accontento di fare lo spin doctor, no il gruppo musicale, Ciro….!!!!

  • Vult-e-Ger

    Voglio fare un piacere ai Grillini.
    Vi scrivo una frase di Victor Hugo che potrebbe bene adattarsi al momento che stiamo vivendo.
    «Qui assiste au crime assiste le crime» (chi assiste passivamente a un crimine, ne diventa complice).
    Non vi sprecate a ringraziarmi.
    Ciao belli.

  • Rita

    Il movimento si chiama “Noi, milioni di italiani” …secondo me, porta pure bene. Comunque, sembrate tanti cardinali che brigano prima del Conclave: volete tutti la poltrona!

  • Vult-e-Ger

    Rita,
    Ma tu fai la professoressa?
    Non per sapere i fatti tuoi, ma “brigano” non lo usano tutti…. ci vuole quel certo non so che.
    E comunque io, se devo fare il cardinale, voglio la sedia comoda, quella rosso porpora bordata di oro. A Biancardi lo sgabello, e a Ciro la sedia di plastica.
    Ho appena ricevuto l’sms di Casarella che vuole il voto. Voi che dite?
    Ho letto sull’espresso Saviano che dice che i candidati stanno promettendo ricariche telefoniche da 50 euro, lavoro a tempo determinato e addirittura le lavatrici.
    Madonn, cum stom cumbnt…!!!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    fondiamo un movimento, propongo Rita come leader, sottoscrivo tutto ciò che afferma

  • Michele Biancardi

    Ciro mi hai fatto molto ridere ;”il nuovo testimone di Genova” è forte!!
    Mi sta bene il premier(se no tra di noi ci scanneremmo),riguardo al nome proporrei;DECIMA MAS. Che c’è non vi piace?Allora Vi propongo ;Fare per fermare Giannino.

    Riguardo al poltrona rossa e al vestito rosso lo lascio volentieri a Richelieu .

    Io voglio sempre il ministero della difesa.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    una cosa è certa
    …abbiamo monopolizzato lanotiziaweb..il 90% dei commenti sono nostri, ma sicuramente e lo so di certo, ci legge una quantità enorme di persone..
    quindi le cose sono due: o scriviamo tante scemenze che gli altri non vogliono mischiarsi al ridicolo…o scriviamo tante di quelle cose giuste che gli altri non si sentono all’altezza di cimentarsi..
    comunque sia, il fatto che essendo quasi tutti noi di idee politiche diverse, è divertente come riusciamo a starci dentro, spesso scannandoci tra noi, ma comunque rimanendo in discussioni fatte in maniera ironica, intelligente e documentata..
    ognuno di noi (pidiellina a parte) sa essere autocritica col proprio pensiero nel modo giusto. Cosa che non è da tutti.
    Alla fine ritengo che il M5S sia un partito perfetto e l’Inter la squadra più forte del pianeta..
    :)

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    ok è deciso…Biancardi premier, pidiellina Papessa, very normal ministro dei beni culturali ed ambiente, Rita ministro della difesa, Liv ministero di pari opportunità e dell’istruzione pubblica, vult e ger presidente della repubblica, io che so le lingue ministro degli esteri…se ho dimenticato qualcuno ditelo..

  • Rita

    Vult, non sono professoressa :)….mè, Ciro, prima mi fai leader di “Noi etc etc”, e poi mi metti alla difesa? Credo che Michele avesse detto che gli stavo bene come leader….Comunque, le mazzette le dividiamo equamente: il 50% a me, il resto a voi ;)

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    ti ho messa alla difesa xkè ho notato che sai difenderti bene in qualsiasi argomento, in aggiunta a quello comunque ci sono a disposizione un sacco di altri ministeri, tipo dell’agricoltura, della giustizia, dello spettacolo, ai voglia e quanti ministeri liberi ci sono, qui non si sta candidando nessuno..in quanto a dividere, tu vuoi farlo alla Totò?

  • Vult-e-Ger

    Bu bu settete…!!!!
    Biancardi…. sto qua.
    Tana per tutti. :-)
    Richelieu alias Primula Rossa é stato nominato Presidente della Repubblica???
    Ma quale onore…!!! Grazie Ciro, ma non v’é chi non sappia (Biancardi questa é da leguleio) che questa mia nomina é stata fatta “alla sacrisa” per farmi fuori dai giochi, dai centri di potere che lorsignori vogliono spartirsi. Pure a me piace la pagnotta e la patonza, ma voialtri volete tenervi tutto. E io che faccio coi corazzieri? Giro i giardini del Quirinale a cavallo tutto il giorno? Gioco a golf? Che cacchio devo fare? Io dovrei ratificare le Leggi di Biancardi? Ma non esiste proprio, quello non sa manco saltare da una notizia all’altra, figuriamoci scrivere le leggi, ma per favore!!!!!
    E comunque Ciro, il Ministero della Gioventù ghess a feghm??? Così, giusto per piazzare un parente, se no che italiani siamo??? Che quello il bambino giá si é messo a piangere. Tanto é alto come la Melandri, anche se ha un anno e mezzo.
    E Liviana alle pari opportunità ne vogliamo parlare? Poi quella ogni volta con sta storia delle donne. Mettiamocela in testa, le donne non sono uguali a noi, basta Liviana (lascio la battuta aperta per farmi sfottere).
    Ciro, ma tu veramente dici che ci leggono tante persone? Madù, che figure di cacca allora che ho fatto io…!!! Quindi se vado al GM e dico chi sono, mi tirano le uova del banco frigo? E chi deve dire mó chi sono, quelli mi linciano.
    Comunque, seriamente, avevo notato anch’io che abbiamo monopolizzato, tipo Loggia Massonica, tutto il sito, ma spero che la gente capisca che noi non ci chiudiamo a riccio, ma vogliamo sentire tutti, perché ci piacciono le opinioni di tutti i cerignolani che vogliono cambiare questo paese (scusate sto vedendo i Grillini a Piazza San Giovanni e mi sto gasando, e ho rivisto Peppino Impastato e mi sono venute le lacrime agli occhi vedendo mio figlio che guardava Peppino che gridava).
    L’unico modo per cambiare il nostro paese é fare proprio come Peppino Impastato, sfottere i mafiosi e gli amministratori collusi coi fatti, e metterli in ridicolo mostrando la loro mediocritá.
    Ma tu, Ciro, quando parli di lingue, ti riferisci a quelle…… lingue???
    Biancardi Premier non si può sentire!!!!!!!

  • Rita

    vabbè, mi va bene pure la giustizia, così mi vendo le sentenze e mando ispezioni a catena in certi uffici……….Ciro, ma perchè, conosci un modo migliore per dividere le mazzette?!?! :D

  • michele biancardi

    Visto che vi ho trovato!!

    Comunque calmi ragazzi quello tecnologico non è l’unico mio limite……

    Ragazzi secondo me molti si astengono dal commentare perchè siamo stati segnalati al C.I.M.

    Io vult presidente non lo voglio ,quello non ratifica niente,ribadisco la difesa o, in alternativa un ministero per le innovazioni tecnologiche.

    ps scherzi a parte ;mica si può discutere sempre di politica,il cazzeg gio ogni tanto è opportuno,anche se ultimamente sta predominando,però di politica sono un po saturo.
    Stanotte ho sognato Bruno Vespa che mi pregava di aggiustare il campanello di porta a porta,quel maledetto campanello che quando stai per appisolarti ti fa svegliare di soprassalto .

  • Vult-e-Ger

    Comunque le mazzette ve le lascio, io la notte devo dormire. Semmai, se proprio avanza una….!!! Bella grossa però!!!
    Comunque i ministeri dell’agricolura e dello spettacolo dovrebbero andare ad interim al Premier Biancardi, direi. Tanto, da Presidente, gli boccerò tutti i decreti.
    Quello per le innovazioni tecnologiche assolutamente no, Biancardi rimetterebbe in tutti gli uffici il commodore64 e il Vic20. Direi un pizzichino difficile al giorno d’oggi da usare.
    Ciro,
    ma come fai a sapere che ci leggono tante persone? Ne sei sicuro?
    Biancardi,
    secondo te noi pensavamo che avessi solo quello tecnologico come limite? Eravamo certi che ne avessi altri. :-) se poi ti stai riferendo a QUEL limite, vabbé, io lo immaginavo….!!! Dimmi cos’é sto C.I.M. che non ho capito. Se no il campanello di Bruno Vespa lo sai che faccio???

  • Michele Biancardi

    Non fare finta di non conoscere il C.I.M. centro igiene mentale……..

    Almeno la reintroduzione del Vhs me la devi concedere.

    Riguardo a quel limite ….il tuo si aggira intorno ai 40 e non mi riferisco ai km orari,ma ai secondi………:-)

  • Vult-e-Ger

    Ah ecco,
    io conoscevo solo il C.I.M.B.
    Centro igiene mentale Biancardi.
    Ecco perché…!!!!!
    Va bene per la reintroduzione del VHS, ma solo se dotato di apparecchio per convertirli in file.
    40 secondi???
    Come diceva un mio amico: me fatt pur tre docc….!!! :-) :-) :-)
    So assai 40 secondi.
    Considerato che é il doppio dei tuoi 20….!!!!
    Mi sento soddisfatto.

  • Vult-e-Ger

    Per Rita:
    voto la sfiducia purtroppo al tuo ministero e alla tua candidatura prima ancora che inizi (come Giannino) perché ho trovato, per caso, un tuo commento ad un articolo qui di 6 mesi fa nel quale hai scritto una cosa troppo non vera, qualunquista e secondo me manco verificata che non posso non sfiduciarti. Magari l’hai detta perché hai avuto una brutta esperienza in quel campo, ma non dovevi dirla, perché non é così.
    Mi dispiace, per quanto mi riguarda dovrai accontentarti di fare la porta borse!!!
    Ciaoooo.

  • Vult-e-Ger

    Ma la sentita che aria fresca si respira fuori?
    Quando oggi andrete a votare, respirate a pieni polmoni, fate entrare aria fresca dentro di voi. É l’aria del CAMBIAMENTO…..!!!!
    Finalmente, oggi cambiamo l’Italia, che belloooooooo!!!!!!!
    Da martedì, sarà un’altra Italia. Ci dimenticheremo del vecchio. Potremo guardarci negli occhi senza l’odio, la rabbia e l’astio di questi ultimi 20 anni.
    Forza, andiamo al seggio col sorriso stampato in faccia, é bello votare per cambiare.
    Ciao a tutti.

  • Rita

    Vult, non so a cosa ti riferisca nè lo voglio sapere, in genere penso prima di scrivere e se ho scritto qualcosa, quindi, è perchè lo penso: dunque, confermo tutto quello che ho scritto io, sempre se è opera mia. Di “qualunquistico” qui c’è tutt’altro che i miei post, casomai non te ne fossi accorto…e soprattutto, la portaborse non l’ho mai fatta a nessuno, figurati se posso cominciare ora: ti puoi tenene volentieri il posto, nel tuo partito c’è ampia tradizione a riguardo! PS: un consiglio, non parlare di aria fresca, perchè se davvero spirasse, ne sareste travolti, tu e il pd…….

  • Vult-e-Ger

    Rita,
    comunque la mia, sul porta borse, era solo una battuta, che sono sicuro tu hai colto, lo sai come sono io.
    Spero che quella Rita di 6 mesi fa sia un’altra e non tu, perché quello che ho letto non mi é piaciuto proprio.
    Ma quello che ho detto, l’ho detto senza astio, eh. Quindi non ci inalberiamo. Potrebbe anche essere un’altra Rita. Spero di sì. Se vuoi, ci scambiamo le mail e ti linko l’articolo “incriminato”.
    Non mi trattare male il PD, please. Sei troppo intelligente tu.

  • Rita

    linkalo qui il riferimento, così leggiamo tutti. E sul pd mi devi concedere tutto, sai come funziona con un amore tradito? Dopo ti resta solo l’amaro in bocca ;)

  • Il professore

    Un’altra profuga in mare………dove sei diretta???
    Forse ho capito…….sull’isola che non c’è……..
    “Seconda stella a destra…….questo e’ il cammino…..”

  • Vult-e-Ger

    Bellissima quella dell’amore tradito, Rita. Quindi sia tu che Ciro siete scappati dalla sinistra.
    Per il link il problema é che non ho ancora capito come inserire un link nei commenti. Ogni volta che ci provo non mi fa pubblicare il commento. Avrò preso quella malattia infettiva che porta il nome del suo scopritore/cavia: la Biancardite…!!!!
    Ciao.

  • Vult-e-Ger

    Rita,
    posso capire la tua delusione, magari anche io fra 10 anni la penseró come te. O magari giá dalle prossime elezioni…..!!!
    Per ora voglio ancora credere che quelli che non hanno avuto la possibilitá di governare in modo sobrio e che sono stati messi in un angolo dalle populiste promesse di Berlusconi, possano attuare le uniche “promesse fattibili” di questa campagna elettorale. Giá se si abbassasse l’Irpef dal 23 al 20 come ha promesso il PD sarei contento, o il conflitto d’interessi o la legge anti trust, o la patrimoniale o la diminuzione del finanziamento pubblico.
    Se poi dobbiamo credere alle magie, ditemelo. Io non ci credo.
    Ciao e buon voto.

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult ciao e ciao a tutti
    Ti dico una cosa che ho già detto più di una volta qui..
    Io non sono scappato dalla sinistra, è che non la trovo proprio più una sinistra, come non vedo spiragli di destra.
    Esistono solo berlusconiani ed antiberlusconiani.
    Ed a me sta cosa non interessa più.
    Per questo voto Grillo, Rita non vota Grillo, ma credo abbia le mie stesse idee al riguardo.
    Ricorda un’altra cosa, in politica non esiste la “fede”, nel calcio esiste la “fede”.
    In politica esistono idee e persone che le portano avanti, se non trovo idee e persone io cambio aria.
    ti saluto

  • Michele Biancardi

    Il clima si è manifestamente dichiarato di sinistra.

    Il generale inverno ha alzato il braccio e ha stretto il pugno………

    Juve 3 Siena 0 MI -TI- CI

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    secondo me pidiellina sta da stamattina inginocchiata davanti a un suo altarino, pieno di ceri di Santini di Madonnine e con al centro la foto di berlusconi, e continua a recitare “rosari” in continuazione fino a lunedi alle 15..

  • Vult-e-Ger

    Ciro,
    Tu quindi mi vuoi dire che, secondo te, a sinistra mancano le idee e i contenuti come sappiamo manchino a destra? Mi sembra strano che questa cosa la dica uno come te, che non parla se una cosa non la sa, uno abituato a leggere bene, informarsi, che non giudica dalle apparenze. Non sei stato tu, qualche giorno fa a dire che ti piacevano le proposte di Bersani enunciate a Porta a Porta. Credo che tu non parlassi della faccia di Bersani, ma di quello che gli usciva dalla testa.
    Quindi?
    Per il discorso “fede”, presumo che tu sappia che io non mi faccio infinocchiare dagli spacciatori di fede, non credo in quelli che fanno il tifo. La fede la lascio a quelli che si guardano “U Pallon” o che hanno le tessere di partito. Io non ho né una né l’altra. Ma credo, a differenza tua, che credere in una persona che porta avanti una idea sia pericoloso, perché se domani quella persona crolla, crolla tutto con lui. Per questo non voto né Berlusconi né Grillo. Meglio é, secondo me, credere in un gruppo nutrito di persone che portano avanti la stessa idea senza tifo, ma con fiducia (non fede) che il domani c’è lo costruiamo noi e che libertá (come diceva Gaber) é partecipazione, non ha detto libertá é avere tessere di partito, né libertá é credere al guru che mi indica la strada. Il PD é partecipazione, gli altri partiti o movimenti no…!!!
    Comunque per il discorso fede, dovresti leggerti, se non l’hai giá fatto, il Socialismo Cattolico di Francesco Saverio Nitti o il liberalsocialismo di Treves, che mi hanno insegnato, all’Universitá cos’é la Sociologia Giuridica.
    La mia non é fede, é discernimento, sono due cose diverse…!!!

  • http://www.facebook.com/ciro.caggiani.5 Ciro Caggiani

    vult,
    io non solo spero, ma prego che vada Bersani al governo e faccia davvero ciò che gli ho sentito dire in tv……..ma……
    ti dico come prevedo che vada, che poi è come è andata tutte e due le volte che la sinistra ha vinto contro berlusconi in questi ultimi anni.
    tutto il tempo che berlusconi sta al governo, la sinistra non parla di idee proprie ma sta li solo a criticare le malefatte del “Brad Pitt di Arcore”.
    Quando poi tocca a lei governare, fa tutto tranne che rimettere a posto i guazzabugli combinati dal “figo di Arcore”, ovviamente manco a nominare minimamente il conflitto di interessi. Non solo non lo sistema in nessun modo, ma gli da il tempo di riorganizzarsi e tornare all’attacco più forte di prima. Questo mi da da pensare e non poco sulle persone stesse della sinistra che stanno sul libro paga di “Toto Cutugno di Arcore”.
    Poi, massimo due anni, e ci pensano loro stessi a togliersi di torno con qualche escamotage suicida, vedi Bertinotti o Mastella, ed a lasciare la strada spianata alla destra.
    Tu pensi che le mie previsioni siano sbagliatissime?

  • http://twitter.com/RexShineonyou RexShineonyou

    ooohhh,finalmente un bell’articolo su grillo e company…continuo a non capire come tante persone ,anche scafate,non si siano accorte della notevole strategia di marketing che sta alla base della nascita del movimento,ma hanno abboccato,stremati dalla crisi e convinti dalla retorica pseudorivoluzionaria di grillo che furbescamente e solo in superficie fa suoi i temi delle autentiche e spontanee mobilitazioni sociali contemporanee.Complimenti a G & C ,obiettivi raggiunti!