Foto Marco Mancino
Foto Marco Mancino
Foto Marco Mancino

Domenica 17 febbraio sono partiti i playoff del campionato di Prima divisione, che vedono impegnata la formazione cerignolana dell’Elektra, progetto in collaborazione tra le società Libera Virtus ed Udas. Ottima, ma senza la gratificazione di punti in classifica, la prova delle ragazze, sconfitte al pala “Dileo” dalla Poste Ballatore Ortanova per 1-3 (21-25; 25-14; 10-25; 20-25 i parziali). Lo schieramento iniziale scelto da Cosimo Dilucia e Michele Valentino vede sulla diagonale Fagnillo e Sparapano; Crisà e Mancino laterali; Dirienzo e Mansi centrali ed il libero Rubino. Primo set con le gialloblu in grande evidenza, senza timori reverenziali al cospetto di un’avversaria molto più esperta e con la giocatrice Stragapede elemento di punta: Fagnillo diligente in regia per le sue attaccanti ed Elektra che prende un buon margine, facendo sperare per la conquista del parziale. Ortanova non si scoraggia ed inizia il suo recupero, aggiudicandosi lo 0-1 solo in virtù di una battuta più efficace. La seconda frazione è condotta in maniera esemplare dalle ofantine, che questa volta lasciano poco spazio alle attaccanti ospiti: bene il muro e particolarmente ispirata Ornella Mancino dalla banda, i cui punti saranno molteplici in questo e negli altri set; il servizio teso e profondo delle padrone di casa mette in difficoltà la Poste Ballatore che non riesce a recuperare ed è parità. Nel terzo periodo, l’inesperienza ed un po’ di rilassatezza favoriscono le più mature ortesi, che non incantano per quanto prodotto, sfruttando gli errori di mira delle giovani atlete locali. Nel quarto set, la squadra di coach Massa inizia a carburare anche in avanti, ma le orgogliose cerignolane non ci stanno: con gli innesti di Bellapianta e Lionetti, l’Elektra ricuce il divario anche se il tentativo è interrotto dall’arbitro, assolutamente in giornata no ed eccessivamente permissivo sulle infrazioni al palleggio dell’alzatrice ospite, non fischiate dal direttore di gara. Cerignola non ne ha più e cede, ma con grande onore, avendo dimostrato di saper mettere pressione ad una compagine più esperta. La seconda giornata è in programma domenica prossima e si giocherà nuovamente tra le mura amiche, per sfidare l’Intrepida San Severo: impegno arduo perché le sanseveresi hanno vinto tutte le partite giocate finora, senza concedere nemmeno un set.

CLASSIFICA PLAYOFF ALLA PRIMA GIORNATA

Intrepida Volley San Severo, Poste Ballatore Tnt Point Ortanova 3; Elektra Cerignola, Cedisur Ischitella 0.