viadeimilleMartedì 5, ore 22,30 circa, all’incrocio tra via Dei Mille e via Maria SS Ausiliatrice due ragazzi poco più che ventenni, a bordo di una Ford Focus, vengono tamponati da una Fiat Punto. Scesi dalle auto la discussione degenera perché, mentre il conducente della Punto voleva spostare le auto dal centro strada, i due ragazzi decidono di chiamare la Polizia Municipale. Dalla semplice invettiva verbale, l’uomo arriva addirittura a colpire ripetutamente i due ragazzi con una mazza di ferro estratta dal portabagagli. Uno dei due ragazzi prova a fuggire, ma viene inseguito con la sua stessa auto (la Ford Focus) dall’uomo, che lo raggiunge e lo colpisce nuovamente. Il bilancio di quello che poteva essere un semplice sinistro stradale è, rispettivamente, venti e venticinque punti di sutura alla testa per i ragazzi, ancora ricoverati in Ospedale, oltre a svariate lesioni.

15 COMMENTI

  1. Mettete in gabbia questa bestia…. è pericolosa!!!! Ma quando arriverà la civiltà a Cerignola?

  2. Come si può commentare una notizia simile se non condannando vivamente il comportamento di quest’animale che sotto mentite spoglie di essere umano girovaga nella nostra particolarissima cittadina. Spero solo che adesso la bestia non cominci la danza dei contatti tramite altri sciacalli pseudointermediari nel tentativo di convincerli a ridimensionare l’accaduto.Certo bisognerebbe conoscere il preludio delle percosse ma non riesco ad immagginare nessuna motivazione che posso spingere una persona degna di essere considerata tale a una reazione così brutale.

    • non c’è nessun preludio, e questo aumenta l’indice di assurdità di ciò che è successo.

    • è un drogato ecco qual’è il preludio, mi ha detto un carabiniere quella sera; cara signora poco tempo fa cerano signore che facevano la pasta fatta in casa e la vendevano , ora in casa vendono droga, poco tempo fa la droga la potevano aquistare solo chi era ricco perchè costava tanto oggi invece costa così poco che è alla portata di tutti. Ecco qual’è il preludio

  3. ma voi sperate ancora che a cerignola arrivi la civilta’? poveri illusi.

  4. Io sono 18 anni che non vivo più a Cerignola ci vengo due tre volte l’anno a trovare i miei genitori e ogni volta che scendo la situazione non cambia anzi peggiora…che tristezza!

  5. il DISorientamento-il BUIO- il risultato dalla imposta TOTALE “SFIDUCIA” a causa delL’immane-continuo-cattivo esempio dell’IMPUNITA’ di chi NOn è al NOSTRO “Servizio, ma ci ha MALridotti-MORTIficati da QUARANTA anni… FROZA CERIGNOLA… APRI gli OCCHIed il CUORE…LIBERATI dai “numeri-zombi-PRDATORI IMPUNITI2 e TORNA ..”CITTADINA–CITTADINANZA”…BUONA SALUTE

  6. Che schifo.
    Secondo me, bisognerebbe rinchiudere il tizio, in un canile tipo quello che si trova in via manfredonia, e lasciarlo per alcuni mesi senza mangiare e senza bere, e ogni tanto menarlo con un bastone di legno.
    Lurido schifoso.

  7. LA COLPA E’ CHE PURTROPPO HA CERIGNOLA SI VIVE DI AGRICOLTURA E TUTTI SONO ABITUATI HA RAGIONARE CON GLI ALBERI E’ LA TERRA CHE NON PARLANO.
    CON QUESTO NON VOGLIO DARE UNA COLPA ALL’AGRICOLTURA MA PURTROPPO IL PAESE NON SI E’ SVILUPPATO E’ NON SI SVILUPPERERA’ MAI.

  8. IO MI VERGOGNO DI ESSERE CERIGNOLANA!!! SONO SICURA CHE C’ERA GENTE CHE ASSISTEVA E NON HA FATTO NULLA PER EVITARE CHE QUESTO LURIDO PORCO QUASI NON UCCIDEVA DUE RAGAZZI, MA CI VOGLIAMO SVEGLIARE??? SONO STRASICURA CHE NESSUNO HA VISTO NE’ SENTITO NULLA!! GENTE IGNOBILE.

  9. Un applauso a tt qsta gente ke vive di ipocrisia e falso moralismo…………..è facile polemizzare , giudikare e vergognarsi della nostra città……………bisogna fare fatti e nn parole…………e cmq nn si sputa nel piatto dove si mangia(vive)………vergognatevi di voi stessi e nn della nostra città………..

  10. Che dire….non ci sono molte parole, a parte quelle sulla civiltà che NON ESISTERA’ MAI QUI. Più si va avanti e più sarà peggio, xke si è abituati a fare il più forte, ai “che stè qualche problom???” e a tutte queste cafonate e animalate come queste. Queste lamentele non significano essere deboli o vigliacchi, ma sono solo pura REALTA’. qui le cose saranno sempre così, andate fuori e vedete come agiscono le persone. sicuramente potresti trovare anche li gente del genere, ma non sarà mai come qui, dove il più cretino, analfabeta e animale alza la testa e tu devi fargliela subito abbassare, altrimenti ti ritrovi nei guai. Ma dove siamo??? nella giungla??? Io ormai ho perso le speranze, e x questo motivo aspetto con ansia (e mi sto impegnando) a partire in posti più civili. FUORI ITALIA!

  11. io sono sicuro che i carabinieri nn l’anno nemmeno arrestato.questa e cerignola,un paese di buffoni,tutti quanti che si sentono boss,e alla fine sono una massa di morti di fame,che sanno solo rubare,mi vergogno di essere cerignolano,cmq quella persona merita la sedia elettrica e un pezzo di m…a che nn vale niente

Comments are closed.