Liceo Scientifico CerignolaSi è svolta ieri mattina, presso l’auditorium del Liceo Scientifico Albert Einstein di Cerignola, la cerimonia di premiazione del concorso “L’Aiccre da 60 anni per la costruzione dell’Europa Federale e dei cittadini”. L’associazione per il consiglio dei comuni e delle regioni d’Europa raccoglie liberamente, in modo unitario, comuni, province, regioni e comunità locali per costruire una federazione europea volta a rafforzare e valorizzare le autonomie regionali e locali. I saluti sono stati dati dalla Preside del Liceo Scientifico Luigia Leone, e dall’assessore allo sport e politiche sociali Rosario Spione, in rappresentanza del comune, che in esclusiva a Lanotiziaweb.it racconta: “La cultura è un importante tassello della nostra vita sociale, ed il coinvolgimento delle scuole è fondamentale per maturare la nostra crescita. Vogliamo pensare sempre in positivo, e cercare di toglierci questa idea che Cerignola deve essere sempre vista solo per cose negative”. Il Presidente Nazionale dell’Aiccre Viggiano, nella dichiarazione rilasciata a questa testata, mette in evidenza quanto sia importante che “i nostri ragazzi mettano in campo proposte ed idee vincenti, che inorgogliscono il nostro territorio e fanno capire l’importanza e la passione che ci mettono; festeggiamo i 60 anni della nostra associazione qui, ricordando che siamo orientati a confrontarci e discutere di solidarietà e amicizia, a livello economico e culturale sempre più stretto”. Al termine dell’evento sono state consegnate delle borse di studio alle partecipanti al concorso: si tratta di Federica Cirsone e Filomena Patella della quarta H del Liceo Scientifico, Alessia Riondino Angela Lamonaca della quinta A dell’Itc di San Ferdinando di Puglia. Chiara Ritelli della seconda A musicale del liceo Archita di Taranto ed infine Alessandro Sasso della seconda A del liceo Fermi di Bari.