Libera
Libera
Libera

Il Presidio di ‘Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie’ di Cerignola, in occasione della XVIII giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, organizza una serata di riflessione e di ricordo delle vittime di Puglia e Capitanata. L’evento avrà luogo giovedì 21 marzo alle 21 presso Piano San Rocco (piano delle Fosse), dinanzi alla Chiesa di San Domenico, e prevederà una lettura pubblica dei nomi delle vittime di mafia pugliesi, a cura di alcuni giovani liceali, accompagnata da una riflessione guidata del Presidio cittadino di Libera. A questo momento pubblico si affiancherà l’esposizione dei nomi delle vittime di Capitanata con banner dedicati, esposti sul Piano delle Fosse, dinanzi alla Chiesa di San Domenico. “La memoria collettiva del sacrificio è il motore primo per un’azione rinnovata, che muova i suoi passi nell’alveo della legalità”– dichiara il referente cittadino di Libera, Don Pasquale Cotugno – “Ricordare non è mai abbastanza, purché sia una memoria che diventi impegno e azione concreta nel nostro territorio, sfregiato, ieri come oggi, dalla piaga della criminalità”.