Consiglio-comunale_grandeSi terrà lunedì 15 aprile, alle ore 15.30, nella Sala Consiliare del Palazzo di Città, il prossimo Consiglio Comunale di Cerignola. I punti all’ordine del giorno sono otto.

La riunione prenderà il via con le comunicazioni del Sindaco e del Presidente del Consiglio, a cui seguiranno la surroga del consigliere Michele Specchio, dimissionario, con il consigliere Michele Monterisi per il gruppo “La Cicogna” e le interrogazioni.

Spazio poi alla discussione sulla riduzione dell’aliquota Imu per il 2013, sulla prima casa e sui terreni agricoli, un punto inserito su richiesta del Partito Democratico.

I punti successivi tratteranno gli interventi riguardante la risistemazione della viabilità complanare su un tratto della Statale 16 (lato valle tra il k.703,150 e il km 703,982 alla contrada Salpitelli). L’ultimo argomento concerne la trasformazione del “Patto di Foggia” da società consortile per azioni in società consortile a responsabilità limitata.

4 COMMENTI

  1. Otto punti all’ordine del giorno.
    Dalla testata del giornale sono elencati tutti e 8.
    Non si capisce un tubo.

  2. Ci comunicate che c’è il consiglio comunale?
    Cerignola è stanca e delusa, tanto questi non quagliano mai nulla per il popolo cerignolano, i consigli comunali servono solo a loro, lo vogliamo capire una volta per tutte.

    • Caro amico, sottolineo che servono solo per pochissimi di loro. tutti gli altri consiglieri di maggioranza sono a pane e acqua. non mi spiego come possano continuare a stare dietro ad un fannullone e superficiale giannatempo che gestisce un’amministrazione lentissima, quasi bloccata.

  3. Caro amico Mino, scusami se scrivo questo, ma giusto per, se non sei uno di loro, sei veramente una brava persona, non voglio dire ingenuo attenzione ma brava persona.

    Non esiste, che qualcuno di questi sia a pane e acqua, cosa certa che il popolo italiano grazie al sistema politico italiano sta già a pane e acqua e con molti debiti.

    Non ti spieghi come possano continuare a stare dietro a ………….è semplice, molto semplice direi, gli stanno dietro perchè a cerignola sai come si dice?

    Acciàff quèdd ca pùt dò màl pagatòr.

    Questa è la sintesi.
    Non si spiega diversamente, per logica, altrimenti lo avrebbero mandato a casa.
    Ti pare??

Comments are closed.