commerciale_cerignola_grandeAll’Istituto Tecnico Commerciale “Dante Alighieri”, diretto dal Prof. Salvatore Mininno, è tempo di fare il punto sulle buone pratiche messe in atto in questo anno scolastico nell’ambito dell’offerta formativa scuola-genitori, che hanno portato importanti notizie sulle diverse tematiche che hanno coinvolto i ragazzi. A partire dagli incontri con il comitato tecnico scientifico, composto per metà da docenti, e per l’altra metà da esponenti del mondo imprenditoriale, per formare la scuola dei livelli professionali, sia localmente che territorialmente. Nel corso degli incontri, e in particolare quello di fine 2012, è emerso un interessante dato di Unioncamere secondo cui  le maggiori assunzioni si sono verificate nel settore ragionieristico, con 40.000 assunti. Altro punto di forza sono gli scambi culturali con le principali scuole europee dove poter condividere esperienze e metodi di studio; i ragazzi hanno effettuato due viaggi interessanti, in particolare a Monaco di Baviera a fine dicembre scorso, e a Bournemouth nell’aprile dell’anno in corso.

Il percorso formativo è proseguito anche sul tema della Shoah: una delegazione dell’Itc parteciperà il prossimo 27 maggio a un seminario a Bari dal titolo “Bambini e bambine, ragazzi e ragazze di fronte alla Shoah”, per portare la testimonianza e l’esperienza di Cerignola alla presenza degli autorevoli ospiti Giovanna Zunino, Luca Anziani, Nando Tagliacozzo e Antonio Leuzzi. Nel piano formativo della buona pratica, i ragazzi dell’istituto sono risultati vincitori al concorso scolastico europeo organizzato dal movimento regionale per la Vita, ventiseiesima edizione, con la presentazione di elaborati a tema. Insieme al Consultorio dell’Asl Fg 4 hanno partecipato al progetto affettività e sessualità, prevenzione delle malattie trasmissibili sessualmente, promozione della vaccinazione Hpv e la prevenzione dei tumori della sfera genitale; poi la partecipazione alla Fiera on Board, ad aprile scorso con partenza da Civitavecchia e arrivo a Barcellona (Spagna) per ricevere il riconoscimento per l’originalità dell’idea concernente l’impresa formativa simulata “Ecoglasses”.

Il contrasto alla dispersione scolastica è stato uno dei temi su cui si è parlato molto quest’anno, ed è stato approvato il progetto europeo formativo F3, in cui sono coinvolti oltre all’Itc Alighieri, anche i circoli scolastici Marconi, Carducci, Pavoncelli è l’Associazione “Libera nomi e numeri contro le mafie”. Infine, il prossimo 20 maggio verrà avviato l’orientamento ITS Istruzione Tecnico Superiore per il prossimo biennio considerando che presso la stessa scuola è già in atto un corso biennale in tecnico superiore di marketing territoriale dei beni enogastronomici.