Giannatempo_1E’ un obiettivo storico quello centrato dalla Solenergy Olimpica, approdata alla serie C regionale maschile di basket. La squadra allenata da coach Carano ha ottenuto la promozione sconfiggendo la Angel Manfredonia 77-64 ed aggiudicandosi il terzo ed ultimo posto disponibile. Un vero e proprio spareggio, dunque, quello dominato dai cestisti cerignolani, che hanno sempre tenuto in mano le redini del match finendo con l’avere agevolmente la meglio sui sipontini. «Una vittoria che regala una grande gioia agli sportivi di Cerignola e più in generale a tutta la città – commenta il Sindaco Antonio Giannatempo -. E’ qualcosa che supera i confini del mero evento sportivo, in quanto l’affermazione della Solenergy è una dimostrazione di tenacia e combattività da prendere a modello. I nostri giocatori, infatti, hanno creduto fino alla fine alla possibilità di raggiungere l’ambito traguardo; per questo, ringraziamo loro, l’allenatore e tutta la società sportiva». L’assessore allo Sport, Rosario Spione, nell’unirsi ai ringraziamenti del primo cittadino alla squadra per il risultato ottenuto, sottolinea «l’altro grande merito che va attribuito alla Solenergy, l’aver cioè portato tante persone ad avvicinarsi e ad appassionarsi al basket, come evidenziato dalla grande quantità di sostenitori su cui può contare la squadra. E’ un bel momento, a Cerignola, per quelle discipline sportive per troppo tempo, e a torto, considerate minori, come basket, pallavolo ed altre ancora. Abbiamo seguito con entusiasmo la splendida cavalcata dei nostri cestisti, che, ne sono certo, si sapranno far valere anche in serie C».

E belle soddisfazioni arrivano anche dal calcio. La squadra Allievi dell’Audace, allenata da Giuseppe Crudele, dopo essersi diplomata campione regionale, sarà ora impegnata nelle fasi nazionali per cercare di tenere alto il nome della Puglia. «I nostri ragazzi si sono dimostrati bravissimi e hanno condotto in modo magistrale il campionato di categoria – commenta il Sindaco Antonio Giannatempo -. La cosa più importante è, naturalmente, che si divertano giocando a calcio, tirando fuori le loro migliori energie per la più sana delle passioni, che è lo sport, che può essere uno degli strumenti per il riscatto di questa città, ma non possiamo certo nascondere la nostra grande soddisfazione per l’andamento del torneo. Adesso manca un ultimo sforzo, la ciliegina sulla torta di una stagione splendida, e facciamo loro un grande “in bocca al lupo”. Tutta la città li guarda e li sostiene per le prossime sfide». Le squadre vincitrici dei campionati regionali di categoria sono state suddivise in sei gironi. L’ Audace sarà impegnata in quello che comprende anche le prime classificate nei tornei di Campania, Abruzzo e Molise. Si tratta di sfide di sola andata; il sorteggio è stato benevolo con i nostri giocatori, che disputeranno in casa due dei tre match. Domenica prossima, 2 giugno, giocheranno contro la Campania sul terreno del campo sportivo attiguo al Cercat, a Torricelli; alle 16;  domenica 9 se la vedranno, ancora in casa, contro la squadra rappresentante dell’Abruzzo, mentre domenica 16 incontreranno in trasferta la squadra del Molise. Le vincitrici di questi sei gironi proseguiranno poi il loro cammino a Chianciano Terme, in Toscana, per tentare la conquista del titolo nazionale di categoria nelle fasi finali in programma dal 21 al 27 giugno. Sei squadre, dunque, che verranno divise in due gironi da tre; le prime due classificate disputeranno la finalissima.

«Sono stati formidabili – dice l’assessore Spione riferendosi ai giocatori-.  Ci hanno entusiasmato, ci hanno donato emozioni di cui siamo loro grati, per cui meritano la vicinanza di tutta Cerignola. Confido dunque in una grande partecipazione di pubblico alle prossime partite, per far sentire loro tutto il nostro calore». Il sostegno della città ai giovani calciatori riempie di orgoglio lo stesso Crudele, che vede i suoi ragazzi molto carichi: «Sono assolutamente pronti in vista degli impegni che li attendono, desiderosi di dare il massimo per cercare di regalare una grande gioia a tutta la Cerignola sportiva. E’ dallo scorso agosto che inseguono un sogno che adesso faranno di tutto per non lasciarsi scappare».

6 COMMENTI

  1. E per il lavoro?

    E per sbloccare l’economia di cerignola attraverso il Piano regolatore e le varianti?
    Niente di tutto questo, promesse invane fatte durante la precedente campagna elettorale, ma noi lo sapevamo, ce lo aspettavamo, sono i VOSTRI che ci credevano veramente, e mò state muti.

    A voi piacciono solo feste e festini, ma come siete bravi, ma come siete belli.

  2. Quando non vi sopportiamo piùùùùùùùùùùùùùùùù!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Solo a vedervi stiamo maleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Vergognatevi tutti.

  3. bravi i ragazzi del calcio, ma il basket per niente bravi.
    Tanto casino mediatico per che cosa? una promozione dalla D alla C2 regionale? con tanti atleti stranieri e forestieri superpagati per questa categoria?
    Vi siete congratulati pubblicamente con la LIBERA VIRTUS che ha disputato i play off di pallavolo femminile per la B2 nazionale con atlete del foggiano e nord barese?
    Vi siete congratulati pubblicamente con l’UDAS che ha disputato i play off di basket per la C nazionale e che con la pallavolo maschile sono stati promossi dalla D all C regionale con tutti atleti del foggiano?
    Vi siete complimentati pubblicamente con tutte le società cerignolane che si sono distinte nell’ambito della propria disciplina sportiva portando lustro a questa città?
    Queste sono le vere imprese sportive di quest’anno, queste hanno portato lustro per davvero alla nostra città!
    Un consiglio al sindaco e l’assessore… se avete bisogno di spot pubblicitari auticelebrativi fate qualcosa di concreto per lo sport di questa città (palazzetto con tribune più ampie, messa in sicurezza delle strutture in essere, manutenzione alle palestre, più collaborazione verso tutte le associazioni sportive e non solo quelle (o quella) vicino al sindaco (Audace calcio) o all’assessore allo sport Spione (A.S.D. Olimpica basket) .
    Agli occhi di chi è impegnato attivamente nello sport, non avete fatto una bella figura con questo comunicato ed avete reso pubbliche le vostre scarse attitudini nell’essere “AMMINISTRATORI PUBBLICI” …..quindi amministratori “DI TUTTI” !!

  4. ma facciamola finita. la libera virtus ha buttato un mare di soldi per tante atlete di fuori …scartate per altro da varie societa…per ottenere cosa cosa…..l ugento spendendo stessa cifra….avete visto tutti che differenza….hanno saputo comprare….quindi cosa ce da complimentarsi? l udas ha fatto spendere centomila euro a castellano per cosa? per dare un giocattolo in mano a quattro saltimbanchi improvvisati . centomila euro buttati senza prospettiva senza futuro senza programmazione. che ce da complimentarsi? udas pallav a parte il fatto che una parte dei soldi di castellano vi sono stati dati….precisiamo che la seri e c nella pallav e la seconda serie a partire dal basso come la promozione nel basket o la seconda categoria nel calcio …insomma impatto mediatico pari allo zero. se il criterio deve essere questo allora facciamo i complimenti al ping pong…ai giocatori di tressette in villa …alla bocciofila della villa ecc ecc. per altro l anno scorso quando l udas approdo in serie c il sindaco fece pubblicamente i complimenti….opportunamente quest anno e salita l olimpica in serie c ha avuto i complimenti.

    • AMMAZZA OH!! SAI QUANTO HANNO SPESO TUTTE LE SOCIETA’, SAI ANCHE QUANTO HA SPESO L’UGENTO, SAI CHE LE RAGAZZE SONO STATE SCARTATE DA ALTRE SOCIETA’, SAI CHE L’UDAS HA FATTO SPERPERARE UN SACCO DI SOLDI A CASTELLANO, SAI FARE LE PROPORZIONI D’IMPORTANZA TRA VARIE DISCIPLINE. INSOMMA…
      1) O SEI UN GENIO E SAI TUTTO DI TUTTE LE SOCIETA’ PUGLIESI;
      2) O NON SAI UN C…O DI NIENTE E SPARI SOLO CA…TE PER DIFENDERE LE STR…..TE CHE HANNO SCRITTO E LA TUA SOCIETA’ OLIMPIONICA.
      SECONDO ME SAI FARE SOLO……LA NUMERO 2).
      SINDACO, ASSESSORE ED ORA, IN AGGIUNTA, OLIMPICA… STATE COLLEZIONANDO UNA FANTASTICA SERIE DI FIGURE DI ME…A!!
      SPERIAMO CHE QUESTI AMMINISTRATORI DI DEDICHINO A COSE PIU’ SERIE E CI SIANO MENO SCLERATI IN GIRO

    • Il precisatore vero nn sei tu ? secondo me tu o ci sei o ci fai, a quando pare nn ti sei visto in casa tua che per vincere il torneo della domenica con l’olimpica ai speso quando a speso l’Udas in c2 e nn certo la bufala che dici sui soldi e fidati.X nn parlare della squadra di cerignolani altra grande bufala alla fine forse di cerignola giocava un pochino romano. Durante questa stagione dell’Udas ci avete associati alla cicogna solo perchè al palazetto veniva il sig. Metta che e uno a quando pare gli piace il Basket visto che veniva anche a vedere voi dell’olimpica ,alla fine evince che chi fa politica nn e l’Udas. Caro pseudo precisatore tu nn sai veramente un benemerito cavolo informati bene su tutto e poi scuregia cosi ti liberi il cervello da troppa aria che ai visto che spari una marea di cazzate…

Comments are closed.