cerignola panoramicaDue importanti temi tengono banco in questi giorni, non solo a livello nazionale ma anche nel nostro territorio: Sanità e Giustizia. Due convegni sono stati organizzati dall’Associazione Forense di Cerignola e dalla sezione dell’Udai: il primo questo pomeriggio alle ore 17 a Palazzo Coccia, con la collaborazione dell’ordine degli avvocati di Foggia, dal titolo “L’evoluzione dell’assetto Istituzionale del Servizio Sanitario Nazionale”. Interverranno il presidente onorario della corte di Cassazione Lanfranco Belsito, che parlerà del diritto alla salute; gli avvocati Agostino Meale e Nicola Calvani, i quali incentreranno i loro interventi su profili e contatti giuridici e su come contenere la spesa sanitaria; il dottor Nicola Ciavarella affronterà l’articolo 1 della Legge Balduzzi, prevista la presenza dell’assessore regionale alla Salute, Elena Gentile. Il secondo convegno si terrà sabato 8 giugno, al Cine Teatro Roma, e vede la collaborazione della camera Penale di Foggia e l’associazione dei giovani avvocati del capoluogo dauno sul tema: “Indagini biologiche dalla fase delle indagini preliminari alla sentenza della Cassazione”; le introduzioni saranno a cura dai presidenti delle associazioni citate: Antonio Ciarambino per l’Ordine degli Avvocati di Foggia; Gianfranco Di Noia per l’Associazione Forense ofantina; Gianluca Ursitti per la Camera Penale e Lorenzo Taggio per l’AIGA. I relatori sono l’ex comandante dei Ris (Reparto Investigazioni Scientifiche) Gen.Luciano Garofano, Francesco Bonito magistrato e consigliere della Prima Sezione penale della corte di Cassazione, il Sostituto Procuratore della Repubblica di Foggia Vincenzo Maria Bafundi, Francesco Santangelo penalista del foro di Foggia ed infine Dino Dello Iacovo, giudice penale del Primo Collegio del Tribunale di Foggia.