Franco-Paradiso-UdCDopo la notizia della revoca dei domiciliari al Presidente del Consiglio comunale Natale Curiello, mutano, seppur provvisoriamente, gli scenari politici. Infatti, in attesa di conferme, il Prefetto ha sospeso dalla carica Curiello, e in Consiglio comunale subentrerà Franco Paradiso, il primo dei non eletti dopo Borraccino, già presente in Consiglio, nelle fila dell’UdC. La situazione, al momento, non sembra ancora chiara, anche perché bisognerà capire se il nuovo entrato sarà anch’esso a titolo provvisorio o definitivo. E le parole delle forze di maggioranza non aiutano a fare chiarezza. «Siamo convinti della estraneità di Natale ai fatti contestatigli – scrivono i 12 consiglieri del Pdl – ed auspichiamo un pronto epilogo della questione, con immutata e crescente fiducia nella persona e nelle istituzioni. Sia nella magistratura che nel Consiglio comunale, che Curiello, dimettendosi con estrema eleganza, ha evitato fosse ingiustamente coinvolto nella querelle. Siamo pronti – afferma il capogruppo Paolo Vitullo – a rivotarlo, appena ce ne saranno le condizioni».

Stando a queste dichiarazioni, e all’immutata fiducia dimostrata dal Primo cittadino Giannatempo, all’indomani della notizia degli arresti domiciliari, quando dichiarava: «desidero manifestare la mia più totale vicinanza umana e solidarietà al Presidente del Consiglio Comunale Natale Curiello. Sono assolutamente convinto della sua totale estraneità ai reati a lui contestati, così come del fatto che saprà dimostrare la sua innocenza», sarà difficile ricostruire il quadro politico cerignolano nel breve periodo. Infatti, l’impressione è che se dovesse dimostrarsi definitivamente l’assoluta estraneità dai fatti di Curiello, tutti dalla maggioranza a una buona parte delle opposizioni (ricordiamo che il comunicato di Giannatempo era sottoscritto anche a nome del Pd e dei Moderati per Tonti, ndr.) sarebbero pronte a riabbracciare il collega e reintegrarlo al proprio posto. L’unico elemento certo, al momento, è dato dalla rappresentanza in Consiglio che potrebbe essere logicamente demandata al vice Presidente, Loredana Lepore, Consigliere del Movimento Politico la Cicogna, in attesa di conferme provenienti dalle indagini sull’operazione Pegaso.

  • BATTMAN

    Caro Giannatempo e mòòòòòòòòòòò!!!!!!!!!!!!!!
    Saranno cacchi amari per parecchi.

  • Non vòghi..ghèss pòdc

    Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah Ah

    Franco Paradiso? Finalmente, sono sicura che durante i Consigli e non solo ne sentiremo e ne vedremo delle belle.

    Datti onore Frà, come hai sempre fatto.

    Franco è un treno speciale……..è un GUERRIERO…….e debbo aggiungere perchè ci tengo tantissimo, è uno dei più preparati politicamente, parlo di livelli molto ma molto alti, dove pochi si sognerebbero di affrontarlo.
    Giannatì, fèl rètt mò…..

    Auguri Frà.

  • La Democrazia Cristiana

    Infatti tutti ma tutti quelli dell’UDC gli voltarono le spalle, invece di tenerselo stretto stretto, lo tradirono.

    Cosa dirti caro Franco.
    DIO COME VEDI C’E’, ci dispiace di Natale Curiello al quale facciamo tanti auguri.

  • Forza Franco

    Che smpatcòn, Francòcc, dèc i fàtt cum sò, non guard mbàcc a nisciòn.
    E’ semplicemente una persona vera, di solito quando una persona è vera risulta antipatico, avvolte a queste persone gli danno del pazzo.
    Appècc u trita-carne e vaaaaiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • VAI AVANTI

    Il primo dei non eletti dopo Borraccino, secondo noi il primo, il numero uno, ad essere ignorato dopo le votazioni, colui che ha portato avanti a spese sue una campagna elettorale basata su forti principi.
    Ma solo in pochi hanno creduto in lui, sbagliando alla grande, perchè se ci fosse stato lui, sicuramente si sarebbe fatto tanto a Cerignola, lo conosciamo da 50 anni.
    Comunque Non è mai troppo tardi, se avessimo avuto PARADISO COME SINDACO a CERIGNOLA, SAREBBE STATA COSA GRADITA E BUONA.
    Purtroppo Paradiso dice la Verità, e la verità a parecchi fa male.
    Auguri Franco, e datti onore come hai sempre fatto.

  • Ragioniere

    QUA’NN SI’ BE’LL A CAVA’DD A STU’ CAMME’LL.

    E MO” GIANNATI’

    A FE’ I CO’NT CH PARADE’S

  • RENZITEO

    FRANCO (UN ALTRO FRANCO????) PARADISO ALIAS DJANGO IL VENDICATORE (MA DI CHI E PER COSA? MAHHHHHH)

    P.S. GIANNATEMPO, COME HA SEMPRE FATTO, SE LO MANGERà CON LE COZZE GRATINATE

    PP.SS. MI FA PIACERE DELLA GIOIA CHE VI VEDE UNITI NEL VEDERE CURIELLO SBATTUTO FUORI PER UNA STORIACCIA, ENNESIMA, INNESCATA DA UN PM, L’ENNESIMO!

  • statuti e regolamenti

    Non è esatto quanto scrivete. Decade l’intero ufficio di presidenza. Presiede il consigliere anziano e si procede a nuove votazioni dell’intero ufficio (presidente e vicepresidente).

  • Giulia biancardi

    In bocca al lupo franco pero per il bene del paese sarebbe un gesto nobile per lei che è anziano che lasci spazio ai giovani e a chi abbia avuto ampio consenso elettare anche di altre liste politiche,in nome del nobile principio di democrazia rappresentativa.

  • achille

    Il “Paradiso può attendere” film del 1978 di W. Beatty e B. Henry