logo Gal Piana del TavoliereIl GAL Piana del Tavoliere da oggi e fino all’ 11 giugno sarà  presente presso il prestigioso Wenteworth Castle del XXVIII secolo e i suoi meravigliosi giardini, (South Yorkshire “Manchester) ad un evento dedicato alla promozione dei prodotti, alle offerte turistiche e culturali delle aree rurali d’Europa, territori del buon vivere e della buona enogastronomia, a cui prenderà parte anche il GAL Piana del Tavoliere.

All’evento, finanziato nell´ambito del Progetto «European Country Inn», mis. 421 dei Piani di Sviluppo Rurale delle Regioni Puglia, Sardegna, Campania, Abruzzo, Romania, Inghilterra, Svezia e organizzato con il coordinamento del GAL Meridaunia, Capofila e il supporto tecnico del GEIE «European Country net», nonché con il preziosissimo aiuto del GAL inglese EPIP, prenderanno parte numerosi rappresentanti Gruppi di Azione Locale e aziende italiane ed inglesi.

L’evento si svolgerà in due giornate, la prima dedicata al territorio del South Yorkshire che presenterà al pubblico italiano le sue produzioni tipiche e le sue offerte turistiche.

Nella seconda giornata, saranno i territori italiani a presentare ad un pubblico selezionato di esperti di settore, sommeliers, e buyers inglesi le proprie produzioni tipiche (tra gli altri, olio d’oliva, pasta trafilata al bronzo, sottoli, prodotti da forno, ciliegie, zafferano, Oliva Bella di Cerignola e tanti vini di vitigni autoctoni) e le proprie destinazioni turistiche.

Verranno inoltre realizzate cene commentate, utilizzando i prodotti delle aziende presenti all’evento. In tali cene e durante i workshop verranno illustrate non solo le qualità organolettiche dei prodotti, ma anche la loro storia e tradizione contadina.
Le cene saranno preparare da cuochi italiani e inglesi che nel, pieno spirito della cooperazione, collaboreranno nella preparazione di piatti tipici. Seguirà inoltre uno spettacolo musicale interculturale con gli artisti Luciano Mastracci, Davide Torrente, Rumracket.

Il GAL Piana del Tavoliere presenterà, nel corso del workshop che si terrà nella mattina del prossimo 11 giugno, i prodotti che più rappresentano il proprio territorio di competenza: olio d’oliva, vino, prodotti da forno, conserve vegetali, olive da mensa.

«Il GAL Piana del Tavoliere partecipa all’evento con entusiasmo e con l’intento di continuare a promuovere le eccellenze delle produzioni agroalimentari del Tavoliere» afferma il Presidente Valerio Caira «L’evento al Wenteworth Castle di Manchester è un’occasione importante per determinare un incontro fra operatori locali e buyers esteri, tutto ciò alla luce di un piano di promo-commercializzazione che il nostro Gruppo di Azione Locale metterà a punto nei prossimi giorni con gli operatori delle filiere locali».

«Il GAL Piana del Tavoliere conferma la sua centralità nelle politiche di promozione territoriale» dichiara il Direttore Antonio Stea «La promozione del sistema agroalimentare costituisce una leva necessaria per la valorizzazione dell’economia dell’area ed il GAL insieme alla struttura tecnica è impegnato verso il raggiungimento dei migliori obiettivi».

Si riporta di seguito il partenariato del progetto:
Il progetto, che vede il GAL Meridaunia quale soggetto capofila, coinvolge un importante e variegato partenariato di quindici GAL, tra cui sette GAL pugliesi (Meridaunia, Capo di Santa Maria Di Leuca, Colline Joniche, Daunofantino, Piana del Tavoliere, Terra Dei Trulli e del Barsento, Terre Di Murgia), uno campano (Cilento Regeneratio), uno abruzzese (Terre Aquilane), tre GAL sardi (Terre Shardane, Linas Campidano, Marmille), uno svedese (Leader Lappland), uno rumeno (Bucovina de Munte) ed uno della regione inglese dello Yorkshire (East Peak Innovation Partnership).

CONDIVIDI