SPORTING CLUB 2Si è concluso ieri, 12 giugno, presso lo Sporting Club di Cerignola, il memorial di tennis maschile “Ketty Cianci”, giunto alla sua edizione numero diciassette. Il torneo di quarta categoria, che gode del patrocinio della Federtennis e del Coni, ha visto la partecipazione di numerosi circoli tennistici provenienti da tutta la Regione, i quali hanno dato vita ad una competizione ricca di agonismo ed incertezza, sino alla finale fra Luca Scelzi (del circolo Himmen di Barletta) e Fabio Marasco (del Circolo Tennis di San Severo). Il verdetto ha premiato con il punteggio di 6-2, 6-4 il rappresentante barlettano. Ma c’è gloria anche per la nostra città, con il successo nella categoria dei non classificati del cerignolano Nicolangelo Libertino, che ha battuto al termine di un match avvincente lo sfidante Alessandro Lorizzo. Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente dello Sporting Club Angelo Specchio, che assieme al direttore sportivo Vincenzo Prudente stanno rilanciando nel nostro centro una disciplina che per molto tempo è rimasta nell’ombra: l’ultimo grande appuntamento che si ricordi fu nel 2000, con il Torneo Internazionale femminile inserito nel circuito Itf, dotato di un montepremi di 10.000 dollari con la vittoria finale della Gaspar ai danni della svizzera Tricerri. Nella prima edizione del ’99, vinse l’azzurra Gloria Pizzichini, ai danni della tedesca Fritz per 7-6, 6-1. Il rilancio passa attraverso l’attuale scuola-tennis, vera e propria palestra di giovani talenti, cosicché un altro interessante appuntamento è in programma dal 24 al 30 giugno, con la prima edizione del torneo per giovani inserito nel circuito Kinder, la multinazionale del cioccolato famosa in tutto il mondo.

CONDIVIDI