Consiglio_Comunale_newIl Consiglio Comunale di Cerignola tornerà a riunirsi, in seduta straordinaria pubblica, martedì 25 giugno, alle ore 14, in prima convocazione. Tre i punti all’ordine del giorno, oltre alle comunicazioni del Sindaco e del Vicepresidente del Consiglio e all’approvazione del verbale della precedente seduta del 4 giugno: si tratta dell’elezione del nuovo Presidente del Consiglio Comunale, in seguito alle dimissioni di Natale Curiello; di un’integrazione alla deliberazione n.63/12 del Consiglio Comunale concernente la diversa utilizzazione di un mutuo (pos.n. 4483617/00) e di una interpellanza del consigliere de “La Cicogna”, Franco Metta,  all’assessore alla Sicurezza, Franco Reddavide, e al dirigente Giuseppe Mandrone, Comandante della Polizia Municipale.

  • avanti popolo

    le interrogazioni du cicognen “i solt skucchiamint”

  • Cerignolani arrabbiati

    Che rabbia, e delle varianti non se ne parla per niente, addio lavoro, addio speranze, ma vi promettiamo che da cerignola non ci sposteremo, non abbandoneremo le nostre famiglie, verremo tutti al Comune a chiedere l’elemosina per mangiare, è una proposta che non potete e che non dovrete rifiutare.

    Perchè?? Perchè la causa di tutto questo siete solo ed eslusivamente VOI.

    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PENSATE SOLO AI FATTI VOSTRI.
    GIANNATI’ E COMPANY SEMB CHIACCHIO’R M RACCUMA’NN.

  • oracolo

    Un monito ai delatori:
    la delegittimazione delle istituzioni è un sopruso che si perpetra ai danni del “popolo sovrano” non certamente nei confronti di una coalizione di governo ancorché di un’altra che vicendevolmente si susseguono.
    Vorrei ricordare a “qualcuno” che non è certamente solo “uno”, che un proverbio in vernacolo cerignolano dice:
    chi spout n’cill, m’bacc i’von….!!!!!

  • La verità

    C’E’ IL PUG. SIGNIFICA:

    P..uoi

    U..rlare

    G..ioia

    MA NON ASPETTARTI NIENTE DI CONCRETO.

    QUESTO SIGNIFICA.

    W i signori che amministrano questa città, città si fà per dire.

    • la nostra bella Cerignola

      una città è fatta di cittadini e tu sei un cittadino di questa città , quindi se questa città è così, una città tanto per dire così come dici tu, hai contribuito anche tu a far si che questa città sia così, purtroppo la nostra Bella Città è piena di quelli come te

  • La verità x la nos.bella Cerig

    Mi dispiace per te, ma vivo a Caorle vicino Venezia, ti posso garantire che è tutta un altra storia, il sottoscritto non ti ha offeso, mentre tu lo hai fatto spontaneamente, quindi deduco che sei uno di quelli…….di quelli che qui stanne pur certo, non danno la residenza. A meno che ……..fai un corso di rialibitazione seriamente documentato.

    • la nostra bella Cerignola

      la vera verità la sai qual’è? e che tu vivi a caorle e non sai un bel niente di questa nostra città, stai pure là perchè si vede che in questa nostra città non puoi stare, ne tantomeno io la lascio per andarmene in angolo sconosciuto d’IItalia (caorle), quindi non ho alcuna necessità di chedere la residenza a caorle, pechè io provo a fare qualcosa di buono per la mia città che adoro, tu sei scappato e non hai alcun diritto di denigrarla o di denigrare chi l’amministra, taci straniero sconosciuto

      WWW LA NOSTRA BELLA’ CITTA’

  • Sciotavènn

    Ma con che coraggio, fanno ancora consigli comunali, ma a che servono, fateli privatamente tanto è la stessa cosa.
    Alla città non servono a nulla.
    Riunitevi in qualche cantina o in qualche pizzeria e fateli lì i consigli comunali, povera Cerignola non merita assolutamente questo modo di fare politica.

  • Liv

    I punti in oggetto mi sembrano abbastanza pressanti, specie l’interrogazione sulla sicurezza. Non ne conosco il contenuto, ma parlare di sicurezza qui a Cerignola è sempre bene, dal momento che non ne abbiamo proprio; o almeno la percezione popolare è di una estrema insicurezza. Quindi io ritengo che partecipare ai consigli Comunali sia un privilegio per ogni cittadino, specie quando è in dissenso con la maggioranza di governo, in modo da poterne contestare a ragion veduta l’operato. Ritenere che i Consigli debbano essere fatti in luoghi ameni svilisce e la popolazione che, magari a torto, ha votato questa maggioranza, ma ancor più chi vuole rendersi conto di persona di ciò che succede ai “piani alti”. Cerchiamo tutti di capire che la politica a qualsiasi livello è a servizio di tutti, regolamenta la nostra vita quotidiana; se poi si vuol vivere fuori dalle regole…..

    • uomo

      e farlo alle 14 e’ anche una mossa eccellente.

      • Liv

        sì, indubbiamente la “controra” non è mai una bella mossa…ma tanto si sa che gli appuntamenti non vengono rispettati mai…

        • unico

          dipende.

          • Liv

            volevo dire che comunque è raro che i Consigli Comunali abbiano inizio all’ora fissata. Comunque, chi è appassionato o ha un interesse vero scavalca qualsiasi ostacolo…anche il caldo 😉

          • unico

            questo e’ vero. pero’ alle volte bisogna non farsi dei film strani, il consiglio poteva proseguire in altro modo e non con quella brusca interruzione per lo piu’ che dall’altra parte ci stava tutta la possibilita’ di continuare in maniera costruttiva.

  • La veritàxLa Nosr.bella Cerign

    Provi a fare qualcosa per cerignola? Ma chi sei, per caso uno dei tanti megalomani che ho conosciuto, infiltrato nella Politichetta cerignolana, immagino che sei uno di quelli aggrappato a qualche gonnuccia in attesa di un posto di lavoro.
    Il sottoscritto non è scappato, il sottoscritto occupa un posto di lavoro dove purtroppo se lo possono sognare in tanti, dico purtroppo perchè a Cerignola c’è tanta gioventù capacissima ma soffocata da persone che la pensano come te.
    Hai citato il termine ” Straniero”, lo sai che è grave? ma hai dato la conferma di quello che pensavo su di te. RICORDATI che su questa terra siamo tutti stranieri, siamo tutti di passaggio, non dimenticarlo MAI.

  • Occhiox La nostra bella Cerign

    Non voglio schierarmi da nessuna parte, ma quello che dice(La Verità) non è mica fantascienza? Ma perchè ( La nostra Bella cerignola) per te tutto funziona? Tutto va bene? Hai voglia di farmi incavolare? Questo signore sta dicendo che a cerignola la politica non funziona per niente, ma perchè vuoi sostenere il contrario?
    Facciamo le persone serie, che hai preso da Berlusconi, che racconta le solite favolette portandoci all’agonia più profonda, ma vivi in Italia? Per cortesia smettiamola, abbiate rispetto delle persone che sono decedute, che hanno perso posti di lavoro, che stanno soffrendo in questo momento, e tutto grazie al sistema della Politica Italiana.
    FACE’T L’ U’MN.

  • Teresa Eduardo Pedone

    Hai ragione, oracolo. Sono d’accordo con te. Ma dopotutto la democrazia ha il paradosso insito in sé stessa. E il principio aristotelico secondo il quale essa risulta essere la peggior forma di governo, si rivela quanto mai infallibile.