Foto-Protezione-CivileVenerdì 14 giugno, presso la sede associativa di “Villa Demetra”, si è svolta la cerimonia di consegna di un defibrillatore da parte del Rotary  Club di Cerignola alla locale Associazione Volontari di Protezione Civile. In una sala affollata da tanti rotariani e volontari in divisa, il Presidente: Prof. Francesco  Dimunno ha consegnato al Presidente dei Volontari di Protezione Civile: Dott. Matteo Falco nonché al Dirigente Scolastico della Scuola Media Pavoncelli, due nuovi  dispositivi in grado di effettuare la defibrillazione delle pareti muscolari del cuore e di riattivare la sua funzionalità  in caso di arresto cardio-respiratorio. Commosse le parole di ringraziamento del dott. Falco (medico del 118 dell’ASL/FG) vista la grande utilità, della strumentazione donata,  rispetto alle esigenze di Primo Soccorso della squadra sanitaria, costituita da un folto gruppo di volontari professionalmente formati e qualificati per i possibili interventi di Protezione Civile. Il plauso al locale e culturalmente vivace club Rotary, da sempre, sensibile nei confronti di chi offre il proprio tempo al servizio della comunità. L’auspicio è che altre istituzioni e imprenditori di Cerignola possano offrire un fattivo supporto ad una Associazione di Volontariato che, ormai da diversi anni, presta gratuitamente tempo e professionalità per la prevenzione rischi e la protezione dei concittadini.

  • renziteo

    Chiedo scusa a tutti, ma Valentino ha ancora la faccia di presentarsi?

  • NUOVA GENERAZIONE

    Magari il PD ripresenta Valentino, possiamo dire con certezza FUORI UNO.

    Poi aspettiamo il candidato della PDL, e diremo FUORI DUE.

    ALLE PROSSIME NON SI SCHERZERA’ AFFATTO, abbiamo tanta di quella pazienza, stiamo aspettando con ansia a chi si ricandidera’ dei vecchi, gli faremo vedere i SORG NE’RGH NON I VE’RD. e TANTA MA TANTA PALO’T.

    PAGLIACC E MARIU’L.

  • Cerignolani

    Manco sti strumenti si degna di donare l’amministrazione comunale, manco se dovevano spendere milioni di euro.
    Che vergogna, o iacch.
    Complimenti ai signori del Rotary Club.
    Che miseràbl.