CENTRO-POLIVALENTE-L’Amministrazione Comunale di Cerignola ha concesso alla ditta “Sport House Srl” il nulla osta alla realizzazione di un impianto polivalente per l’istruzione allo sport in via San Marco.

L’area interessata è un suolo di proprietà della stessa ditta, della superficie di 10mila metri quadri, destinata dal Piano Regolatore a zona F1. E’ una di quelle aree, come chiarisce l’articolo 21 delle Norme Tecniche di Attuazione, destinate ad attrezzature pubbliche di interesse generale. “L’utilizzazione delle aree, conforme alla normativa, e gli interventi edilizi – recita l’articolo – possono essere comunque proposti anche da privati purché questi assicurino la funzione di interesse generale degli immobili mediante convenzione con il Comune in cui siano disciplinate le modalità dell’uso collettivo nonché ogni altro elemento utile in relazione alla specifica destinazione funzionale”.

Sarà dunque un’apposita convenzione a regolare i rapporti tra il Comune e la ditta, che si impegnerà a garantire all’Ente l’uso gratuito della struttura per 4 ore a settimana e a cedergli, ancora a titolo gratuito, l’area antistante l’ingresso nel momento in cui verranno ultimati i lavori di costruzione. 

5 COMMENTI

  1. E sìì, pensiamo allo sport, che è molto più importante del lavoro.
    Quante teste malate, ma come si fà a ragionare, figuriamoci a discutere con certi personaggi, di questo passo sarà veramente incerto il futuro dei giovani.
    Si intraprendono ancora strade sbagliate, viva la politica e chi la sostiene, un giorno e siamo vicini, la pagheremo cara la nostra vita.

  2. Cara Amministrazione, cari amministratori, non avete capito un tubo, di questi tempi pure 10,00 euro andrebbero spesi con criterio, VOI invece continuate a sperperare soldi, ma noi lo sappiamo il perchè………………ma non funziona cosìììììì!!!!!!!
    Non può più funzionare, ma che razza di capo famiglia siete?????
    Cerignola sta diventando una bomba atomica lo volete capire????
    La gente onesta sta perdendo la testa, lo sapete o no??????
    In 3 anni, non siete riusciti a dare un vero segnale, possibile? Ma è tanto difficile per esempio sbloccare il piano regolatore? Oppure di proposito non volete fare nulla??
    Avete preso accordi con i pesci grossi? Mettetevelo bene in testa che la gente non ha più soldi per acquistare appartamenti dai soliti imprenditori pluri milionari, almeno lasciate spazio a quelle persone che hanno lotti di terreno in paese, così almeno qualcosina si sblocca vi pare???? Che ci vuole la SCIENZA per fare almeno questo??
    O aspettate che la gente deve arrivare alla disperazione totale?
    DATV NA’ MO’SS.

    • RABBIA = da DELUSIONI-FALSITA’-TRADIMENTI-PREDAtoria TRENTENNALE ed IMPUNITA…
      BUONA SALUTE…CERIGNOLA = LIBERATI…..!!

Comments are closed.