FESTA-CENTISTI-3Una piazza Matteotti stracolma di gente ieri, 30 agosto, per la manifestazione ’’Cerignola, una città che va a 100’’, organizzata dal periodico Cerignola Città, giunto al suo 10mo anno di vita. Un’idea partita da lontano e che anno dopo anno è diventata uno degli appuntamenti di richiamo di questa fine-estate. Una longevità fortificata dal lavoro meticoloso per raccogliere e mettere insieme la «Cerignola che sa pensare positivo in qualunque settore della vita sociale», come amava dire il fondatore del periodico Gerardo Cialdella. La serata comincia con gli eventi che hanno segnato questa parte dell’anno dall’Italia a Cerignola con la conduzione di Savino Zaba. «E’una manifestazione che va valorizzata – dichiara il conduttore -. Spesso dico che la maggior parte della gente, quella buona, deve fare il doppio per farsi sentire e valere sino in fondo. Questo deve servire per i ragazzi. Loro sono il nostro riferimento, partendo dalla scuola e valorizzando le loro esperienze».

FESTA-CENTISTI-2La serata si snoda fra le premiazioni delle diverse scuole e lo spettacolo; dalla The Newberries band musicale cerignolana che si ispira ai Cranberries alla danza classica della scuola Rudra Ballet, dalle presentazioni delle squadre di Basket e Tennis tavolo dell’Udas e dell’Asd Sportmania alla voce di Pia Raffaele accompagnata al pianoforte da Federica Dazzeo. La fresca serata si chiude in positivo, in una Cerignola che, fra mille problemi e difficoltà, vuole pensare a ritagliarsi spazi di serenità.

8 COMMENTI

  1. Auguri di vero cuore, diffidate dei politici e andate avanti con le vostre forze.
    Piuttosto cercate di creare movimenti utili e costruttivi per la nostra città, per farsì che la politica locale scompari per sempre.
    Abbiamo urgente bisogno di voi giovani, solo VOI potete veramente cambiare Cerignola.

  2. Festeggiate anche molti altri che per via di simpatie e/o antipatie con i professori non riescono a raggiungere questo obiettivo, meritando forse di più di quelle persone che salgono su quel palco a fine anno accademico. Molto spesso capita che proprio queste persone diventano i migliori nell’Italia e nel mondo. Non sminuisco neanche alcuni di quei 100 che effettivamente meritano e valgono; ci penserà sicuramente la vita a sfoltire questo bel numero e far andare avanti i migliori sicuramente lontano dal proprio paese! Molto spesso, spero non succeda a nessuno di questi ragazzi, per difficoltà economiche delle famiglie (ringraziamo lo stato italiano per questo) non possono ambire ad un sogno che si stronca sul nascere andando a lavorare per 40€ al giorno nelle nostre campagne (tutto rispetto ai nostri agricoltori che producono uva/olive migliori in italia). Gradirei più serietà nelle scuole e più preparazione forse il sud cresce meglio. Si perdono sempre i pezzi migliori non si valorizza mai nulla. Mafia legalizzata ovunque. Un giorno cara Italia mi ricorderò di te solo quando penserò di venirmi a fare le vacanze! Ciao ragazzi in bocca a lupo!

  3. Cara redazione, avete omesso di citare anche la presentazione della squadra di calcio SPORTMANIA, che per la prima volta parteciperà ad un campionato FIGC con l’organico composto da soli giovani cerignolani. Anche questa è una buona notizia! (e stata una dimenticanza?)

  4. come al solito lanotiziaweb boicotta la pallavolo maschile, proprio come quando non è stata data alcuna notizia della promozione in serie C della scorsa stagione…scandaloso…forse è dovuto al grande impegno che il vostro inviato ha verso qualche ragazza del volley

Comments are closed.