polizia-cerignola-ps-cronaca

Polizia autoCon l’accusa di rapina, presso la Banca Toscana di Lanciano, la polizia ha arrestato Angelo Megliola, 20enne di Cerignola (Foggia). Il giovane ha fatto irruzione nell’Istituto di credito intorno alle 9.45, con il volto coperto da un passamontagna, ma non armato. Una volta in banca il giovane ha scavalcato il banco delle casse bloccando una cassiera. Avendo trovato tutte le casse chiuse è riuscito soltanto ad afferrare una mazzetta di dollari posti su una scrivania, per un valore di circa 1.000 euro. Al momento della rapina in banca c’erano cinque clienti. Il giovane é stato bloccato all’esterno della banca dalla polizia giunta tempestivamente dopo l’allarme e trasferito nel carcere di Villa Stanazzo. Dopo gli adempimenti del caso in commissariato sarà processato per direttissima. Perquisito gli hanno trovato indosso un taglierino. L’inchiesta, coordinata dal Pm Ruggero Dicuonzo, cerca di appurare se il rapinatore avesse dei complici in zona. (fonti: primadanoi.it e infrentania.it)

1 COMMENTO

Comments are closed.