isola_ecologica_1L’allestimento di punti per la raccolta dei rifiuti, detti abitualmente ecopoint, è un cavallo di battaglia classico della politica. A Cerignola presto ne saranno allestiti due, ma non è l’amministrazione o meglio il pubblico a realizzarli. L’iniziativa fa capo a dei privati, la ditta Insanguine, promotrice del progetto Garby.
L’ecocompattatore installato dall’azienda, eroga scontrini, detti ecobonus, da usare presso i negozi affiliati per ricevere sconti.
Saranno due le giornate in cui l’azienda presenterà il progetto di riciclo di bottiglie di plastica e alluminio. Il 19 ottobre alle ore 18,30 presso il supermercato “Shoppy” in zona fornaci e il 20 ottobre, alle ore 20,00 in via Bologna 10.

isola_ecologica_2

5 COMMENTI

  1. qualche anno fa asia apri l’isola del riciclo dove i genitori accompagnavano i bambini portavano bottiglie di vetro di plastica giornali vecchi lattine delle bibite vuote e li c’era una bilancia compiuterizata che ti dava peso e dei punti sulla scheda che alla fine dovevano dare dei regali fecero tanta pubblicità nelle scuole e i bambini ci credevano alla fine ci dissero che l’amminisrazzione non aveva soldi cosi fini il sogno dei bambini speriamo che non faccia la stessa fine

    • Ricordo anche io quella iniziativa, che ha illuso centinaia di bambini (tra cui uno dei miei..), che educati per il rispetto dell’ambiente venivano accompagnati presso l’isola ecologica e rimanevano delusi ed amareggiati dal “mondo dei grandi”. E la scusa che non ci sono soldi è una pietosa bugia nel senso che la causa è nella incapacità di gestione. Ci sono imprese al nord ma non solo al nord, che oltre a dare posti di lavoro fanno centinaia di migliaia di euro di utili con i rifiuti (e senza mettere i rifiuti sotto il tappeto…).
      Sembra un altro mondo..

    • anche all’epoca era Sindaco Giannatempo………….questa è una cosa fatta da privati e sopratutto fatta da persone serie

  2. Salve, sono il produttore di questo progetto. Volevo dirvi, che il nostro progetto sarà SERIO, seguito da privati che hanno già messo a disposizione per le persone che aderiranno a questa iniziativa, dei premi e degli sconti, presso i negozi convenzionati. Capisco le vostre titubanze, ma questo sarà un progetto valido per noi e per l’ambiente in cui viviamo. Vi aspettiamo.

Comments are closed.