SEMINARIO INFORMATICA EXOPERAL’era delle App e del 3d è ormai in pieno svolgimento nel panorama dell’informatica di ultima generazione non solo. Per gli appassionati del settore, ma anche per chi ne vuol saperne di più, è interessante prender parte al secondo seminario “L’era delle App e del 3d”, organizzato da Claudio Capraro e Stefano Pepe, che si svolgerà sabato 9 novembre alle ore 19 presso l’Exopera di Cerignola; la manifestazione che ha il patrocinio comunale e l’Associazione Culturale “OltreBabele” come partner ufficiale, ospiterà 3 giovani pugliesi che spiegheranno come l’evoluzione del 3d si sia rinnovata anche in termine di grafica e le app stiano diventando un importante modello di comunicazione interattiva. Fabio Daddario, cerignolano purosangue, animerà la serata grazie al suo nuovo prototipo ‘Expo3D’, la prima Fiera 3D interattiva d’Europa. Racconterà in breve la storia evolutiva della grafica 3D e analizzerà le varie problematiche che si incontrano lavorando nel mondo tridimensionale; Davide Sirago, dell’AMZ Team, esporrà come funziona l’applicazione ‘MedicaBox’ (sul podio italiano dell’edizione 2013 Imagine Cup). Un supporto per l’utilizzo di farmaci, utilissimo sia ai medici che ai singoli utenti per conoscere le generalità dei farmaci, i quali possono essere rintracciati da un semplice ‘barcode’. Infine, Giulio Mallardi Team Leader del progetto ‘U Generation’ di Microsoft Italia, parlerà delle possibilità offerte dall’ecosistema Microsoft. Moderatrice della serata sarà la Prof.ssa Lucia Tattoli docente dell’Istituto D’Istruzione Superiore “Augusto Righi di Cerignola”. L’anno scorso la prima edizione è stata un grande successo sia per la presenza di Claudio De Sio, autore del  libro “Java7” incentrato sulle nuove tecniche di programmazione della famosa applicazione mondiale, e sia per la moltitudine di ragazzi e ragazze che nell’era internettiana vogliono saperne di più e acquisire nuove conoscenze informatiche.

  • pippo

    bellissima iniziativa ..

  • angela

    finalmente qualcosa di interessante per la nostra città, non mancheremo !

  • francesca

    Direi che gli interventi quest’anno sono del tutto interessanti, vedo tanti ragazzi volenterosi e pieni di iniziative che si danno da fare per crearsi un futuro e un posto di lavoro visto la crisi economica del paese, manderò i miei figli come dovrebbero fare altri genitori a seguire questo interessante seminario, bravi ragazzi per l’organizzazione!