Prostituzione in strada«Manfredonia – Anita bellissima, raffinatissima curve seducente estremamente calda disponibilissima…». È l’annuncio che per quel tempo compariva su quotidiani locali che ha destato l’attenzione della polizia che in un villino di Siponto ha scoperto due cittadine brasiliane che si dedicavano alla prostituzione. Clienti delle donne uomini di tutte le età di Manfredonia e del circondario garganico, operai, disoccupati, pensionati ma anche soggetti facoltosi. Una delle due, di 60 anni, già in passato destinataria di un provvedimento di espulsione è stata arrestata.

Le indagini sono ancora in corso: gli inquirenti, infatti, intendono scoprire se dietro le brasiliane ci sia un’associazione che si dedica allo sfruttamento della prostituzione. Lo scorso anno gli agenti del commissariato di Manfredonia avevano scoperto alcuni cittadini colombiani, un uomo e una donna, che gestivano un’attività di prostituzione in un appartamento di via Volta, nel centro sipontino. La polizia vuole chiarire se anche in questo caso ci sia qualche organizzazione o altre persone dedite allo sfruttamento delle due brasiliane. (Luca Pernice, Corriere del Mezzogiorno)

  • fulgor

    perchè la targa della macchina(cliente) la coprite e invece il viso della prostituta viene lasciato visibile?? se è privacy, è privacy per tutti

    • Si tratta di quella che tecnicamente viene definita “foto di repertorio”, ovvero una foto che fa riferimento all’argomento oggetto dell’articolo ma che non è specifica dei fatti in questione.
      Redazione

  • Isabella

    Ma perché dietro queste straniere dev’esserci sempre qualche banda criminale.. Molte volte è che il lavoro onesto non l’ingozz..

    • Christian Il Biondo

      stronza trovalo tu il lavoro onesto

      • Enzo

        Stronza ??? Mica l ha scritto ch’ella puttan e mammt

  • uccio

    madù ,Anita 60 anni ” c’ vol nu curaggjie “

  • vikin

    scoperto mhaaa.zona industriale cerignola via manfred ex srale 98 ss16 pieno nulla mhaaa
    ness fa nulla villino nascosto trovano