Olimpica-FasanoGara tranquilla per l’Olimpica che mette due punti in classifica nel turno infrasettimanale. Palazzetto gelido quello di Ruvo che però non impedisce di assistere ad una buona gara. L’Olimpica parte bene e prende subito un consistente vantaggio che poi risulterà decisivo fino alla fine, visto che nonostante qualche tentativo, il Ruvo, infarcito di giovani di sicure speranze, praticamente non rientra più in partita seppur mantenendosi sempre ad una distanza tale da non archiviare mai definitivamente la partita. Così si cambia spesso da entrambe le panchine mantenendo un ritmo accettabile. Si va al riposo lungo sul più 14 e si rientra con il tentativo del Ruvo di avvicinarsi, ma in realtà la partita rimane in mano agli ospiti. Ruvo a quel punto pressa, corre e il lunghissimo bulgaro Vangelov va a segno più volte mettendo nove punti nell’ultimo quarto. Buona squadra infarcita di giovani quella di Ruvo che gioca un buon basket e che sicuramente si toglierà delle soddisfazioni. Per l’Olimpica una giornata utile alla classifica visti i risultati delle dirette concorrenti. Ora bisogna dare continuità a partire da sabato prossimo quando al Paladileo sarà di scena il S.Severo di Bieljc, gara importante con le due squadre (entrambe matricole) appaiate in classifica e che daranno vita sicuramente ad un match ricco di tensione agonistica.

OLIMPICA GRUPPO CIANCI 75 VIRTUS TECNO SWITCH 65

OLIMPICA: Rubbera 26, Laguzzi 8, Nocera 10, Visaggio 12, Bacchini 6, Triglione 8, Romano 3, Mansi, Angeramo.

CONDIVIDI