Liceo Artistico CerignolaSi svolgerà stamane alle 9.00 presso la sala mostre del Liceo Artistico ”Sacro Cuore” di Cerignola, la firma del protocollo d’intesa nell’ambito del percorso scuola-lavoro che ha come base di studio la Terravecchia. L’intesa sarà siglata dalla preside Giuliana Colucci con il Sindaco della città ofantina Giannatempo, e numerosi esponenti che operano nel settore dell’urbanistica, edilizia e design urbano; entra così nel vivo questo progetto che vede protagonista la parte più antica della città con l’attuazione di una modalità didattica nuova e stimolante, e dall’altro il tentativo, in verità costante negli anni, della scuola di essere centro di cultura e stimolo per l’intero territorio. Tutto partì con uno studio nel 2005 a Partire dalla Terravecchia-La Scuola sul territorio, curato da Gerardo Amato e Gianfranco Piemontese, insieme ai colleghi Caprio, Tenore, Fonseca, Fortarezza e dell’architetto Musarò. Dopo la fase di orientamento e sensibilizzazione di un anno fa, in questa seconda fase si entra nel vivo con lo svolgimento di stage formativi della durata di 4 settimane presso gli enti e di professionisti che hanno aderito, mostrando grande sensibilità verso la scuola e la cultura della nostra città; inoltre, nell’ambito dell’attività “Arte in…”, che animerà il centro cittadino nel periodo natalizio, il Liceo Artistico metterà in mostra i risultati di un progetto extracurriculare appena terminato sull’area storica di Cerignola (rilievi fotografici e grafici, plastici, tavole) che ha visto decine di studenti aggirarsi nelle viuzze, fotografare e rilevare dettagli, pregi e dissonanze, e presenterà 6 progetti aventi come tema l’area dell’ex Albergo Moderno, elaborati da studenti che si sono diplomati l’anno scolastico 2012-13, portandoli come tesi all’attenzione della commissione degli esami di stato.