foggia_travoltoSecondo una sommaria ricostruzione dell’accaduto l’uomo era appena uscito dal campo container di Via San Severo, era sulla propria sedia a rotelle e stava attraversando trasversalmente la carreggiata. La zone è priva di illuminazione pubblica. La vittima è stata travolta in pieno, a seguito dell’impatto col veicolo ha fatto un volo di circa cento metri. L’uomo è deceduto sul colpo. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto i vigili urbani stanno cercando di ricostruire l’intera dinamica. Tragedia questa sera a Foggia. Un uomo, disabile, rumeno di 73 anni, è stato travolto e ucciso in San Severo. L’investitore, alla guida di una Ford di colore bianco, si è fermato a prestare i primi soccorsi e a dare l’allarme ai vigili urbani. Secondo una sommaria ricostruzione dell’accaduto l’uomo era appena uscito dal campo container di Via San Severo, era sulla propria sedia a rotelle e stava attraversando trasversalmente la carreggiata. La zone è priva di illuminazione pubblica. La vittima è stata travolta in pieno, a seguito dell’impatto col veicolo ha fatto un volo di circa cento metri. L’uomo è deceduto sul colpo. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto i vigili urbani stanno cercando di ricostruire l’intera dinamica. (Tatiana Bellizzi, www.ilmattinodifoggia.it)