basket-469x187Fine settimana di campionato interessante per le nostre squadre di basket: un turno numero 11 che sulla carta vedrebbe impegni facili, ma in realtà potrebbe non essere così. La capolista Castellano Udas ospita domani pomeriggio alle 18, al palasport “Dileo” l’Angiulli Bari, che naviga nelle zone basse della classifica con appena 2 punti, frutto di una vittoria e nove sconfitte, l’ultima per 64-70 ad opera del Santeramo. I biancazzurri, dopo l’avvincente derby di domenica scorsa a Manfredonia portato a compimento per 72-82, con l’undicesimo risultato utile consecutivo sanno bene di trovarsi di fronte una formazione che di certo non sarà la vittima di turno, ma che vuole giocarsela con dignità; è infatti noto che con le squadre di media caratura gli udassini si trovano spesso in difficoltà. Arbitri dell’incontro Lastella di Mola di Bari e Balice di Molfetta.

Per l’Olimpica Basket, dopo la pazzesca “remontada” sull’Alius San Severo conclusasi felicemente, è arrivata l’ora di confermarsi anche in trasferta: i ragazzi di Coach Marra sono attesi a Brindisi dal Poseidone. Con gli avversari all’ultimo posto in classifica con dieci sconfitte, il risultato sembra propendere dalla parte dei gialloblu ofantini, anche se è bene ricordare che anche le squadre in fondo alla classifica possono costituire da sempre un pericolo non indifferente. I brindisini puntano sulla coppia d’attacco De Leonardis-Pezzuto per opporsi all’irrestibile duo Rubbera-Laguzzi, con l’Olimpica che ha rinforzato il gruppo con il ritorno di Granato e l’arrivo di De Gennaro, storica bandiera del basket molfettese. Arbitri della gara, in programma stasera alle 18 al Palazzetto Melfi, Fracella di Nardo e Posa di Taranto.

CONDIVIDI