logo Gal Piana del TavoliereIl GAL Piana del Tavoliere, sulla scorta delle vincenti esperienze promozionali organizzate e vissute nel corso degli ultimi mesi, che hanno visto il coinvolgimento di numerose aziende agroalimentari del territorio, ha elaborato un calendario di incontri con gli operatori locali al fine di predisporre ed implementare un piano condiviso di promo-commercializzazione.
L’azione intrapresa dal GAL persegue l’intento di coinvolgere il maggior numero di operatori appartenenti alle filiere tipiche delle eccellenze agroalimentari e dell’agroartigianato tipico locale: PRODOTTI DA FORNO, OLIO, OLIVA DA MENSA, VINO, CONSERVE. In questo senso, sono stati già presi contatti con Associazioni di Categoria, Consorzi di Tutela, Organizzazioni di Produttori, aziende ed artigiani ricadenti nella Piana del Tavoliere.
Con queste premesse il GAL porrà ascolto alle esigenze delle diverse aziende dal punto di vista promozionale, alle potenzialità ed alle esperienze commerciali, alla vision ed alle fette di mercato che ognuna intenderà attaccare, con l’intento di avviare un dialogo costruttivo all’interno delle singole filiere ed elaborare un piano strutturato e coerente che contribuisca al raggiungimento degli obiettivi di mercato degli operatori locali.
Per tutte queste ragioni il GAL Piana del Tavoliere ha elaborato il seguente calendario di incontri con gli operatori:
– Incontro relativo alla filiera PRODOTTI DA FORNO: 19 dicembre 2013 – ore 17:00 presso sede del GAL Piana del Tavoliere;
– Incontro relativo alla filiera OLIVICOLA e OLEARIA: 14 gennaio 2014 – ore 17:00 presso sede del GAL Piana del Tavoliere;
– Incontro relativo alla filiera VITIVINICOLA: 16 gennaio 2014 – ore 17:00 presso sede del GAL Piana del Tavoliere;
– Incontro relativo alla filiera CONSERVIERA: 21 gennaio 2014 – ore 17:00 presso sede del GAL Piana del Tavoliere;
«Il GAL Piana del Tavoliere ha da sempre avuto fra i suoi principali obiettivi di sviluppo territoriale, la promozione delle eccellenze agroalimentari del Tavoliere» afferma il Presidente Valerio Caira «L’attività che si sta intraprendendo costituisce un´occasione importante per determinare le iniziative di promozione per il biennio 2014-2015 a cui far partecipare le aziende locali, in modo da creare le giuste e proficue occasioni di incontro fra domanda e offerta, per gli operatori locali».
“La promozione del sistema agroalimentare costituisce un pilastro dell’economia dell’area” dichiara il Direttore Antonio Stea “ragione questa per cui il GAL mette costantemente in atto il suo approccio fondato sulla costante condivisione di idee e iniziative con gli operatori del territorio, al fine di favorire la competitività delle eccellenze locali, accrescere il confronto fra le imprese ed implementare efficacemente il Piano di Sviluppo della Piana del Tavoliere”.