BersaniPier Luigi Bersani, ex segretario del Partito democratico, è stato colpito da un grave malore nel corso della mattinata. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di un “problema cerebrale”. L’ex candidato premier ha cominciato ad accusare giramenti di testa ed attacchi di vomito a partire dalle ore dieci di oggi. Prelevato da un automezzo del 118 è stato subito trasferito nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale maggiore di Parma dove sarà sottoposto a tutti gli accertamenti necessari per appurare natura e conseguenze del mancamento.

Alcune indiscrezioni rincorsesi nelle ultime ore riferiscono di un attacco ischemico transitorio. Nulla di verificato, tuttavia: il primo bollettino medico ufficiale sulle sue condizioni sarà infatti diramato solo nel pomeriggio.

Tempestivi i colleghi ed i compagni di partito nell’esprimergli solidarietà, primo fra tutti il neosegretario Matteo Renzi che, in un tweet ha scritto “Un abbraccio fortissimo @pbersani”. Sono attesi aggiornamenti nelle prossime ore.

1 COMMENTO

  1. Spero tanto si tratti di qualcosa di lieve e che non lasci,
    comunque, strascichi che possano
    impedirgli in futuro lo svolgimento della
    consueta e normale attività di persona attiva.
    Auguri veramente di cuore per una pronta e completa guarigione da parte
    mia

Comments are closed.