Liceo Classico CerignolaUn interessante Convegno dal titolo “La Chiesa e la Scuola per un nuovo umanesimo”, è stato organizzato dalla diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano nell’auditorium del Liceo Classico “Zingarelli” di Cerignola il prossimo 18 marzo alle 10.00. L’evento rientra in un percorso scolastico-religioso portato avanti in questo mese dalla sede religiosa per porre all’attenzione dell’opinione pubblica il grave problema dell’educazione giovanile, cercando di coinvolgere tutte le scuole della città e rappresentanti delle associazioni che si occupano di queste tematiche. I soggetti interessati incontreranno martedì prossimo il Vescovo della Diocesi Monsignor Felice Di Molfetta che farà gli onori di casa insieme alla dirigente Giuliana Colucci. Il convegno vedrà anche la presenza del prof. Vincenzo Annichiarico docente di teologia pastorale che terrà una relazione che dà il titolo al convegno, il tutto prima dell’incontro che la delegazione ofantina della nostra diocesi avrà il prossimo 10 maggio con Papa Francesco in Piazza San Pietro a Roma.

2 COMMENTI

  1. Meno male che ci saranno i ragazzi del Liceo … Altrimenti sarebbe rimasto solo il Vescovo … Al massimo in compagnia del Vicario

  2. I giovani sono la risorsa umana eccezionale per il nostro futuro. Saranno loro a condurre il mondo. Intanto continuano a mancare gli esempi di tanti adulti che emulando il clero (vedere il nostro vescovo dalla lacrima facile) parlano bene ma razzola male. E’ il presente il nostro problema e la soluzione deve passare per una etica di vita che induca soprattutto chi ricopre incarichi di responsabilità a riflettere ed agire di conseguenza. In Germania, tempo fa un noto imprenditore si è autodenunciato per evasione mentre da noi un suo altrettanto noto collega dichiara candidamente che la magistratura per lo stesso motivo lo perseguita. Quale esempio traggono i nostri giovani da queste personalità?

Comments are closed.