Si è svolta domenica scorsa in villa Comunale, a cura del presidio cittadino dell’Associazione “Libera” nomi e numeri contro le Mafie, la giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo di tante persone uccise dalla mano criminale. Una giornata in cui si è vista la presenza di tanti bambini (scout compresi) e tanta gente comune che non ha voluto perdere un piccolo ma significativo momento di riflessione, nonostante tutti i problemi di cui Cerignola soffre; diversi sono stati i momenti nella giornata, per riflettere e capire fino a che punto si possa essere crudeli non risparmiando nemmeno bambini in tenera età. Tre sono stati i momenti significativi della manifestazione: la proiezione del film animato “Giovanni e Paolo il Mistero dei pupi”, in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino la cui lezione di giustizia non deve essere mai dimenticata; il laboratorio della creatività con i bambini insieme al team di Libera hanno colorato i volti dei due protagonisti animati; infine, la lettura di coloro che con il loro sacrificio e coraggio sono stati barbaramente uccisi. Prossimo appuntamento sarà a Foggia, il 31 Marzo, per un importante incontro che si terrà presso L’aula Magna del dipartimento di Economia dove i ragazzi incontreranno don Luigi Ciotti e Umberto Ambrosoli.

(Foto di Rossella Bruno)

Questo slideshow richiede JavaScript.