partenza gara cerignolaDomenica 4 maggio è stata disputata la 12^ edizione della CorriCerignola, una gara podistica di 10 km inserita come 6^ tappa nel nel circuito “CorriPuglia”, su un percorso interamente pianeggiante e in parte cittadino, con partenza dal palazzetto dello sport attraversando Via Puglie, Viale Roosevelt, Corso Aldo Moro e terminando sempre al palazzetto, dopo aver percorso il circuito: tiro a segno-industriale. Una competizione che ha attirato, nonostante previsioni meteo temporalesche, 1.200 atleti uomini e donne da tutta la Puglia, spettacolare è stato il lunghissimo serpentone di gente coinvolgendo anche i sorpresi e scettici concittadini spettatori. Grande è stata la soddisfazione di tutta la squadra, grande è stata ancora una volta, la volontà di tutti noi nel voler organizzare un evento così importante, ci siamo riusciti! Gli stessi blog e siti specializzati confermano questa nostra valutazione. Un grandissimo ringraziamento a tutti i nostri sponsor: Sorac, Cannone, Smeraldo Ricevimenti, Lezzi ortofrutta, Farmacia Strafile, Ottica Berteramo, Pianeta Drink Coscia, Argivit, Pasticceria Lorusso, Rotary Club Cerignola, allo sponsor della Federazione Pugliese, Azzollino, senza di loro niente era realizzabile! Siamo stati sorpresi dalla presenza di Angelo Giliberto, Presidente della Fidal pugliese, proprio perché la nostra gara assume dimensioni grandi di anno in anno. Per i 1.200 podisti, sorpresi e stupefatti dall’accoglienza all’interno del palazzetto, una struttura accogliente per bagni-docce-acqua calda-spogliatoi, mai e in nessuna parte di Puglia e fuori, possiamo dire anche in tutta Italia è stata così perfetta e riservata. Abbiamo rallegrato il passaggio degli atleti con musiche alla partenza, al 5° km e all’arrivo, insomma una bellissima giornata di sport all’aria aperta.

Ha vinto Francesco Minerva, vincitore anche della 1^ edizione della CorriCerignola 07.09.1998. Il 1° uomo cerignolano Francesco Marini, vincitore del memorial “Bruno Liscio”, partito forte arrivato fortissimo 7° posto assoluto, un grande ragazzo, un grande atleta! Il 2° Vincenzo Papagni, 3° Antonio Morra, 4° Gianni Sciscio, 5° Giuseppe Dibisceglia. La 1^ donna cerignolana e vincitrice del memorial “Bruno Liscio”, Anna Leone. Un grandissimo ringraziamento a chi si è adoperato da mesi a rappresentare l’amministrazione e le esigenze della nostra Associazione cioè il consigliere con delega allo sport Marcello Moccia. A rappresentare la Amministrazione comunale, il giorno della manifestazione i consiglieri Luca Reddavide e  Francesco Mansi. E non per ultimo un grazie al corpo di polizia municipale, al responsabile della viabilità, che si è dedicato facendo il lavoro capillare coordinando le varie associazioni: Croce Rossa, associazione Carabinieri, associazione finanzieri, Vespa club, Anpana, Protezione civile, presenti lungo il percorso: Vincenzo Calvio. Non fare nomi significa non valorizzare chi veramente in prima fila lavora in silenzio, per la comunità e per il prossimo.