logo Gal Piana del Tavoliere Il GAL “Piana del Tavoliere” ha indetto un avviso pubblico, con scadenza 23 maggio, che consentirà alle aziende di  Cerignola, Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle ed Ordona – di usufruire gratuitamente di uno spazio promozionale all’interno dell’ evento fieristico “Taste of London”, dal 18 all’ 22 Giugno 2014 presso il Regent’s Park a Londra.

Nell’ambito del Piano di Promo – Commercializzazione, previsto dal Piano di Sviluppo Locale 2007/2013, che sostiene la promozione e la commercializzazione internazionale del territorio e dei prodotti locali, il GAL “Piana del Tavoliere” ha indetto un avviso pubblico, con scadenza 23 maggio, che consentirà alle aziende del comprensorio di competenza – che come è noto comprende Cerignola, Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle ed Ordona – di usufruire gratuitamente di uno spazio promozionale all’interno dell’ evento fieristico “Taste of London”, che si terrà dal 18 all’ 22 Giugno 2014 presso il Regent’s Park a Londra.

La fiera “Taste of London” è una delle più coinvolgenti e dinamiche manifestazioni di promozione e mette a disposizione del sistema “wine&food” un’ ampia e strutturata piattaforma mondiale per il business, la promozione, le relazioni con le istituzioni nazionali ed estere, i buyer, gli opinion leader ed i consumatori.

“Dopo l’ottimo riscontro di contatti e relazioni commerciali, registrato agli inizi di maggio da una decina di aziende locali al “Cibus” di Parma – osserva il presidente del Gal “Piana del Tavoliere”, Valerio Caira –  siamo sempre  più convinti che nell’attuale contesto economico vi sia la necessità di fare sistema, attraverso azioni di promozione, per favorire lo sviluppo locale. Il Gal “Piana del Tavoliere” – aggiunge – persegue su più versanti l’obiettivo di sostenere lo sviluppo, l’innovazione e la diversificazione delle economie delle aree rurali, per sviluppare forme imprenditoriali sostenibili e coerenti con la potenzialità e gli elementi caratterizzanti del territorio, con particolare riferimento ai prodotti e produzioni agro – alimentari ed artigianali di eccellenza. Di qui la necessità di promuovere la filiera agro – alimentare ed artigianale tipica, con una azione di accompagnamento e sostegno delle aziende dell’area Gal”.

2 COMMENTI

Comments are closed.