Luiss-Guido-CarliBari, 30 maggio 2014 – Si terrà giovedì 5 giugno l’ultimo appuntamento per gli studenti pugliesi del III e IV anno delle scuole superiori per partecipare al concorso LUISS Summer School, organizzato dall’Università LUISS Guido Carli di Roma presso l’incubatore LUISS Enlabs in via Giolitti 34 (stazione Termini).

L’iniziativa, che avrà luogo dalle 15:00 alle 18:15, consentirà ai ragazzi di partecipare gratuitamente a un pomeriggio di orientamento universitario per focalizzare al meglio le proprie attitudini e di concorrere alle ultime 2 borse di studio messe in palio dalla LUISS Summer School, la scuola estiva della LUISS che aprirà le porte agli studenti di tutta Italia dal 22 giugno prossimo e a 1 borsa per la Creative Summer School.

Durante l’incontro interverranno l’Ing. Roberto Costantini, Dirigente Responsabile Orientamento LUISS, Alberto Turco, Professore presso la Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Verona, e Alessandro Corsini, Professore presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale dell’Università Sapienza di Roma.

Gli studenti partecipanti potranno seguire un corso della durata di un’ora incentrato sulle strategie di preparazione ai test psico-attitudinali di accesso alle Università e potranno concorrere per aggiudicarsi due borse di studio a copertura totale per partecipare alla LUISS Summer School, sia in italiano che in inglese, per gli studenti già iscritti o che si iscriveranno il giorno stesso ed una borsa per la Creative Summer School, aperta a tutti i giovani interessati a conoscere il mondo dei media, dell’informazione e della creatività.

La LUISS Summer School, la scuola estiva dell’Ateneo permetterà ai ragazzi di vivere una settimana full time in Università e di partecipare a diversi moduli di insegnamento in differenti discipline – tra cui economia e business, giurisprudenza, scienze politiche e comunicazione, ingegneria informatica, matematica e medicina – per comprendere meglio le aree di studio più affini alle proprie aspirazioni e attitudini.

Gli studenti iscritti alla LUISS Summer School che avranno finito il penultimo anno delle scuole superiori, e dopo aver frequentato assiduamente i corsi dell’intera settimana estiva, potranno sostenere con un anno di anticipo la prova di ammissione alla LUISS per l’anno accademico 2015-2016 e concorrere ad una delle 5 borse di studio messe in palio per l’esonero totale dal pagamento di un intero ciclo triennale per Economia e Scienze Politiche o del ciclo unico in Giurisprudenza.

Il superamento del test sostenuto durante la LUISS Summer School non è a graduatoria, ma si basa sul raggiungimento di una soglia prefissata. Tutti coloro che supereranno questa soglia potranno accedere alla LUISS senza ulteriori test, dopo aver conseguito il diploma di maturità.

Ad oggi l’Università LUISS, per spronare gli studenti più giovani a investire sul proprio futuro e perseguendo nell’obiettivo primario di orientare al meglio le future matricole, ha erogato 103 borse di studio a copertura totale del costo della Summer School su tutto il territorio nazionale.

LUISS Guido Carli, la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale in Italia e all’estero per gli studenti interessati alle discipline economiche, manageriali, sociali e giuridiche.

Nel 2012 LUISS è stata classificata dal Censis al primo posto tra gli Atenei non statali per le Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza e al terzo posto per quella di Economia.

Oltre un terzo del totale delle domande di ammissione ai corsi di laurea Triennale e a Ciclo Unico per l’a.a. 2013/2014 è pervenuto dal Sud Italia, di cui il 30% dalla Puglia che si è posizionata al terzo posto per provenienza geografica delle domande, dopo Lazio e Campania.

Gli iscritti pugliesi alla LUISS Summer School nel 2013 sono stati 43.

Ulteriori informazioni per l’iscrizione: www.luiss.it