Il nuovo presidente Lions Club Cerignola, Marìca Monopoli , e il presidente uscente, Maria Antonietta Forcina,
Il nuovo presidente Lions Club Cerignola, Marìca Monopoli , e il presidente uscente, Maria Antonietta Forcina,
Il nuovo presidente Lions Club Cerignola, Marìca Monopoli , e il presidente uscente, Maria Antonietta Forcina,

Tempo di bilanci e cambio ai vertici nel mondo dell’associazionismo Lions-Leo a Cerignola. Si è tenuta lo scorso sabato, nella cornice di Villa Demetra, la cerimonia del passaggio delle consegne che segna l’inizio del nuovo anno sociale 2014-2015 per il locale Lions Club e la sua costola giovanile.

“Siamo un’associazione di servizio e insieme dobbiamo destinare il nostro tempo, la nostra passione e le nostre energie per il raggiungimento degli obiettivi che ci prefiggiamo. Per questo chiedo la collaborazione di tutti i soci che esorto ad essere puntuali, presenti e disponibili a regalare con amore il loro tempo, non quello lasciato libero dagli altri impegni”. È il monito che il nuovo presidente Marìca Monopoli, raccogliendo il testimone dal presidente uscente, Maria Antonietta Forcina, ha lanciato agli altri soci, durante la cerimonia di insediamento.

“Durante il mio anno di presidenza farò tutto quanto sarà possibile per rafforzare in ciascuno di noi il senso dell’orgoglio di essere Lions, di appartenere ad una famiglia che opera in tutto il mondo. Trascorreremo un anno all’insegna dell’amicizia, della convivialità unita al servizio, al dialogo tra i soci ed alla tolleranza reciproca”, ha proseguito il nuovo presidente, fornendo qualche anticipazione sul programma, che sarà attuato in stretta collaborazione con i componenti del direttivo. Prezioso sarà il sostegno dei vice presidenti Aldo Menduni e Roberto Panunzio e del segretario Maurizio Petronelli”. Completano il direttivo Michele Monterisi (tesoriere), Gerardo Rinaldi (cerimoniere), Annunziata Centra Murgolo (censore), Vincenzo Campagna, Alfonso Massa e Paolo Vitullo (consiglieri), Leonardo Lelli, Domenico Macchiarulo, Fernando Mavellia (probiviri), Stefano Palladino, Ferdinando Parente, Luigi Rinaldi (revisori dei conti), Antonio Merlicco (Leo Advisor), Michele Distefano (addetto stampa), Franco Demonte, Antonio Ladislao, Rocco Caiaffa (comitato soci), Savino Giordano (referente “Progetto Martina”).

Rimandando i dettagli alla prima assemblea associativa di settembre, il nuovo presidente ha individuato le linee guida del suo operato nella raccolta di fondi per la Fondazione, nell’organizzazione di meeting e service connessi ai temi Lions regionali e nazionali, e nella sinergica collaborazione con i giovani Leo, con uno sguardo attento alle problematiche del territorio locale.

Adriana Stringaro raccoglie il testimone dal presidente uscente, Francesca Libertino
Adriana Stringaro raccoglie il testimone dal presidente uscente, Francesca Libertino

In occasione della cerimonia del 5 luglio, anche il Leo Club ha rinnovato i vertici. Un  incontro che ha fornito al presidente uscente, Francesca Libertino, l’occasione per tirare le somme dell’anno appena trascorso.  A seguire, con il tradizionale ‘tocco di campana’ ad inaugurare il suo mandato, si è insediata alla guida del Leo Club Cerignola il presidente Adriana Stringaro, che ha dichiarato: “‘Sono onorata di essere nuovamente seduta a questo tavolo con la carica di presidente incoming. Il ricambio generazionale e l’entrata di nuovi soci capaci e pronti a mettersi in discussione deve essere l’obiettivo primario del nostro club, poichè a causa del limite d’età abbiamo perso molti dei nostri soci più validi. Tuttavia questo obiettivo deve essere perseguito non solo da noi Leo ma anche con l’aiuto ed il sostegno del Lions Club padrino, poichè ritengo fondamentale la collaborazione tra i due clubs affinchè ci sia una maggiore e migliore visibilità delle iniziative e dei service che svolgeremo. Sono certa che il nuovo presidente Lions Marica Monopoli, sempre attenta e vicina al mondo Leo, non disattenderà le nostre speranze”.

1 COMMENTO

Comments are closed.