cerignola_stadio_audaceLa notizia trapelata stamane sta già facendo il giro dell’ambiente calcistico dilettantistico: l’Audace Cerignola, la cui fine ancora grida vendetta per una città come quella ofantina, potrebbe rinascere dalle ceneri della Vigor Trani. Ad ascoltare i bene informati, seppur a titolo di semplice indiscrezione, pare che nella mattinata di oggi si sia ufficiosamente perfezionato il passaggio del titolo della Vigor alla società dauna che, come da regolamento, previa ufficializzazione delle operazioni, potrebbe iscriversi al Campionato d’Eccellenza pugliese. A questo punto quindi, come da regolamento federale, il Cerignola dovrà chiamarsi per il primo anno di affiliazione Trani, alla stregua di quanto già accaduto proprio al Trani lo scorso anno quando rilevò il titolo del Terlizzi. Nella neo provincia pugliese le polemiche cominciano a farsi sempre più insistenti per una gestione che, a dire dei tifosi, è stata a tratti imbarazzante. Clima diametralmente opposto nella città di Cerignola dove, da stamane appunto, comincia a riemergere una certa fiducia nel settore calcio con la notizia della possibilità di ripartire dall’Eccellenza, seppur con un nome differente almeno per il primo anno, dopo il parere positivo di alcuni investitori locali pronti a rilevare la società e ripartire con tutti i buoni propositi del caso.

6 COMMENTI

  1. Mossa da Campagna elettorale..ma i tifosi non dimenticheranno il passato,quando si recheranno a votare!!!!state tranquilli!!!

  2. Il servizio parla al condizionale. Quindi nulla ci concreto. Trovo però assurdo una operazione del genere.
    Come possa chiamarsi Vigor Trani la stessa Cerignola? Boh. Faccio fatica credere. Se e quando il condizionale passerà
    al presente, solo allora mi renderò
    conto che non si è trattava di una bufala di spropositato peso.

    29-7-2014

    • Caro pinuccio è una bella bufale, il vigor trani si è iscritto ufficialmente al campionato. Solita propaganda

  3. Ma Cerignola ha la sua squadra……..la Sportmania…..che bisogno c’e’ di fare queste cose?

Comments are closed.