BENEDIZIONE AUTOMEZZI CERIGNOLACerignola ci ha abituati a storie diverse e particolari, ma anche a narrazioni di chi con impegno e tenacia fa qualcosa per gli altri, con passione e amore. E’ il caso di due Associazioni, “Croce Blu” e “Giovanni Paolo II”, che operano nel nostro territorio per aiutare le persone con gravi problemi di salute: domenica 12 ottobre con la benedizione del parroco del Duomo Don Pio sono stati benedetti due mezzi, un’autoambulanza e un pulmino per trasportare persone diversamente abili. Il ricavato è arrivato in proprio, senza alcun contributo cittadino, perché come ben si sa acquistare dei mezzi comporta una spesa non indifferente come spiegano in esclusiva per Lanotiziaweb.it Giulio Carrano e Antonio Belpiede: “E’ stata una grande emozione domenica ricevere la benedizione per questi due mezzi – afferma Carrano – che doniamo alla città; devono essere sfruttati al meglio per l’intera collettività”. Per Croce Blu, presieduta da Marilena Traversi, “è un bel risultato – dichiara Antonio Belpiede, responsabile infermieristico della Croce Blu – siamo nati un anno fa con sole 3 persone e in pochi mesi siamo arrivati a 15 unità fra infermieri e soccorritori che hanno seguito un corso con le nozioni principali di intervento in casi di emergenza insieme all’associazione Giovanni Paolo II. E’ una gioia immensa; continueremo ad operare per salvaguardare la salute di tutti i cittadini, nessuno escluso”.