Aveva chiesto una prova di forza, per vedere di che pasta fossero fatti i suoi ragazzi. E la risposta è giunta puntuale da parte di Serazzi e company, che fanno loro il derby incanalando la terza vittoria consecutiva che li porta a 14 punti in classifica, ad un tiro di schioppo dalla vetta, ormai non più così lontana. Una vittoria tutta cuore e carattere giunta contro una delle squadre più forti del campionato (se non la più forte), salita all’ombra del “Cupolone” con il chiaro obiettivo di vincere, senza mezzi termini. Ambizione stoppata dai cannibali, oggi più affamati che mai, spinti alla vittoria fino all’ultimo minuto dal proprio pubblico, più caldo che mai. Matteo schiera subito il neo-acquisto Svoboda nel quintetto iniziale con Maggi, Liguori, Jonikas e Martone; di fronte, Coen ha Serroni a mezzo servizio e deve fare a meno di capitan De Fabritiis che non supera il provino durante il warm-up. Biancazzurri particolarmente nervosi e bloccati ad inizio partita, l’Allianz sorniona ne approfitta e colleziona punti con Brunetti e Ricci, giocando sulla forza di McRae e chiudendo il primo quarto con un +10 (17-27) sul tabellone che manda in visibilio i cinquanta e più tifosi giunti da San Severo. Lo svantaggio sveglia l’Udas: Totaro cambia in corsa e mette dentro Di Nanni e Serazzi, che con Martone ricambiano la fiducia trascinando i compagni fino al momentaneo pareggio, cancellato quasi subito dalla bomba di Filippini ma che manda Cerignola negli spogliatoi con la convinzione di poter ribaltare il risultato in qualsiasi momento. La gara è bella, sentita, avvincente ed i dieci in campo non si risparmiano; così da una parte Brunetti e Ricci cercano di consolidare il vantaggio, portando i gialloneri a +11 ma Serazzi ed un Lele Di Nanni sempre più certezza di questa squadra non perdono le tracce degli avversari e a suon di bombe e penetrazioni, tengono costantemente aperta la partita. Che va vista in piedi, assolutamente. Si suda sul parquet e sugli spalti. Nell’ultimo tempo a disposizione, nonostante una serie di falli fischiati contro (alcuni discutibili) che rischiano di innervosire i nostri, ci pensano Svoboda, Martone ed un mostruoso Serazzi a tenere sempre in partita l’Udas, mai doma proprio come San Severo che però, nonostante un Romano particolarmente ispirato (e motivato), non è più lucida al tiro. La Castellano vuole questa vittoria e trascinata dalle giocate del “Zurdo”, dal cuore del Capitano e con l’ultimo canestro di Martone chiude con +5 punti, facendo esplodere di gioia il Palazzetto e festeggiando una vittoria bellissima. Ed emozionantissima.

UDAS CERIGNOLA – BASKET CITTA’ DI SAN SEVERO 86-81 (17-27, 34-38, 55-59)

CASTELLANO UDAS CERIGNOLA: Jonikas 9, Serazzi 18, Svoboda 14, Falcone 8, Liguori 2, Martone 12, Di Nanni 14, Maggi 9. Non entrati: Cristiani, Mennuni. Coach: Matteo Totaro.

ALLIANZ SAN SEVERO: Romano 13, Cota 4, Ricci 18, McRae 13, Filippini 8, Porfido 1, Serroni 3, Brunetti 21. Non entrati: Ciavarella, De Fabritiis. Coach: Piero Coen.

ARBITRI: Gennaro Nuzzo di Caserta e Valentina Del Monaco di Maddaloni.

SPETTATORI: 300.

TIRI LIBERI: Cerignola 72%, San Severo 55%
RIMBALZI: Cerignola 26 (Jonikas 7), San Severo 26 (Ricci 8, Romano 4)
ASSIST: Cerignola 13 (Svoboda 5, Falcone 3), San Severo 5 (Brunetti 2)

CONDIVIDI
  • pippo

    Meno male che avevamo un allenatore che era una capra detto da espertissimi di basket .Forse era quel giocatore che era un po stupido se fino ad oggi è senza squadra mah meno male che ci siete voi che capite…….

    • pippo

      Con tutto il rispetto ms e’ opinione di molti addetti e non addetti che con quella squadra si doveva vincere di piu. Non facciamo i finti tonti. Poi col nuovo arrivato la squadra e talmente forte che sarebbe imbarazzante non vincerle tutte

      • pippo

        ecco come si denota la vostra capacità di nn capire un tubo di basket. Caro pseudo pippo vedi che quelli venuti domenica hanno speso soldi a motore sia come allenatore che come squadra e poi senza Mazzotta abbiamo vinto 4 su 5 quindi fatti due conti intenditore.

        • superpippo

          Mezza calzetta!!! Zitto!

          • pippo

            ahahahahahah…….Intenditore …