L’inaspettata nevicata di ieri e il brusco abbassamento delle temperature ha portato con se, oltre che tanto insolito stupore, anche qualche “classico” disservizio made in Cerignola. E’ il caso del sistema di viabilità cittadina, con un manto stradale ghiacciato già dalle prime ore del pomeriggio e le auto “pronte a pattinare”. A segnalarcelo sono proprio i tanti cittadini vittime di sinistri dovuti solo ed esclusivamente all’asfalto ghiacciato. «Come mai da Palazzo di Città nessuno si è posto il problema di spargere del sale – si chiede il Sig. M. in una mail inviata a questa redazione -. Non credo che l’affidamento di questo tipo di servizio ad un contoterzista, almeno per le strade del centro, sarebbe stato oneroso per l’Amministrazione». Sicuramente no, ma certo si sarebbero evitati i numerosi casi di tamponamento, verificatisi ovunque. Corso Aldo Moro, viale Giuseppe Divittorio, viale Fratelli Rosselli, via Napoli, via MM SS Ausiliatrice e molte altre arterie sono state il palcoscenico di tali eventi.

10891754_10205956361734602_4303462437327411102_n«In Zona Torricelli la situazione sta diventando drammatica, servirebbe davvero del sale ..e anche urgentemente!» scrive L. nella serata di ieri sul Facebook, postando anche la foto. «Sono indignata – scrive ancora sul social G -, nel pomeriggio ho subito un incidente stradale che ha coinvolto tre macchine, sono stati chiamati vigili stradale carabinieri….x 4 ore ad aspettarli, non abbiamo avuto neanche il piacere di fargli gli auguri di buon anno xchè non si è presentato nessuno!!!!».

E ancora, «il Sindaco può in condizioni di emergenza come questa emettere un ordinanza in cui si vieta la circolazione su tutto il territorio cittadino a tutti quei veicoli sprovvisti di catene o pneumatici da neve? Cioè solo in altre città esiste questa regola?» si chiede A.

Il tilt di ieri potrebbe però oggi, considerate le previste temperature ancor più basse, continuare ed aggravarsi, sempre che da Palazzo di Città non accada qualcosa. I cittadini invocano ordinanza e spargisale. Arriveranno?

CONDIVIDI
  • gino

    che cacata

  • giuseppe

    ma figurati se fanno qualcosa a cerignola

  • Mario

    figuratevi se i vigili sono in grado di guidare con la neve! basta guardare le loro auto in che condizioni sono.

  • ciao

    con questo episodio la destra si e’ giocata le elezioni ad aprile ciao ciao

    • Francesco

      Non è per così poco che che si giocano le elezioni

  • daniele

    Il più bel regalo che si possa avere, sono le dimissioni del sindaco. Nn si può avere un ectoplasma al comando di una città.

  • massimo

    “l inaspettata nevicata” erano gia’ tre giorni prima che il meteo diceva che doveva arrivare una temperatura glaciale, quindi si poteva organizzare il nostro comune!!!!grazie giannatempo…..

    • hulk

      Se avrebbe speso dei soldi per evitare disguidi in città come avrebbe finito l’anno con un ammanco nelle proprie tasche non credi?

  • domenico

    La gestione “emergenza neve” eseguita dall’amministrazione comunale, si è mostrata veramente efficace, rapida e risolutiva. Fortuna che le previsioni annunciavano neve già da una settimana fa.
    Goch vol’na aver! !!!

  • pasman

    ma anche voi vi mettete: inaspettata. Ora ho capito da che parte politica è questo portale.

  • michele virgilio

    (per il nostro caro sindaco) va fa mocc a …………

    • gin

      (per il nostro caro michele virgilio) a sor………

  • tony

    caro sindaco si nu magnacc…….

  • tony

    sindaco di st cazz o …non sirv prop!!!!!!!!!!!

  • francesco

    Imparatee…..a Trinitapoli sono passati con i trattori spalaneveve e in più con gli spargisale… e non ha nevicato nemmeno la meta’… rispetto a cerignola …Vergognatevi tra un po verranno ad elemosinare…. voti.

    • ROSSELLA

      sono d’accordo con tutti voi. io non sono cerignolana ma vivo qui da un po’ di anni. mi sono fortemente vergognata e indignata per come è stata gestita o meglio dire mal gestita la SITUAZIONE. PAESE MEDIEVALE PER COLPA DI UN SINDACO INCOMPETENTE. VAI A CASA COSì FAI MIGLIOR FIGURA. E FALLO AL PIù PRESTO. INCAPACE.

      • italicus2

        Guarda che qui non è stato gestito proprio niente,semplicemente non si è guardato il problema.una situazione del genere in altri paesi avrebbe portato allo scioglimento immediato di tutto il CIRCO ma qui non si regisce,si vede che va bene così

  • Francesco

    Sia di destra che di sinistra, una volta che si accomodano su quelle sporche poltrone se ne fregano della cittadinanza è pensano soltanto ai propri interessi. MI FANNO TUTTI SCHIFO…. A DIMENTICAVO, NON ANDIAMO A VOTARE A NESSUNO

  • Rosaria

    Ieri sera era impossibile transitare nella zona Torricelli, per fortuna che c’era una mini terna dell’impresa Matrella che ha liberato gran parte di via alassio.

  • Francesco

    Caro sindaco perchè non andate a fare i camerieri nel vostro ristorante tu è tua moglie, così liberate 3 posti di lavoro e facciamo lavorare 3 giovani laureati che magari passeggiano il corso e non riescono a realizzarsi nella vita!?Non vi pare,siete pieni di soldi………