Polo Museale Civico

L’associazione “Donne più d’Europa onlus”, costituitasi da qualche anno per la difesa dei diritti umani e civili di tutti (senza alcuna discriminazione di genere), organizza per i giovani della Capitanata un incontro da realizzarsi il 5 gennaio 2015, alle ore 18,00, presso l’Ex Opera in piazza S.Rocco n°42-Cerignola, per la presentazione di un percorso lavorativo etico nel settore dell’agro-alimentare. I giovani, soprattutto donne ma non solo, con laurea in chimica, scienze dell’alimentazione, in informatica e marketing, in agraria, in psicologia, in farmacia, nutrizionista, scienze ambientali, specialista in nuove tecnologie bio-chimiche applicate nel settore, giovani cuochi, ristoratori, fornai, tutti interessati alla produzione in loco di prodotti alimentari per la salute, sono invitati a partecipare all’incontro informativo dell’iniziativa, a cui seguirà concreta realizzazione di eventuali percorsi di lavoro, distribuiti per titoli e competenze. L’associazione “Donne più d’Europa onlus” agevola il percorso imprenditoriale e lo accompagnerà in ogni sua fase. Il progetto attualmente prevede già la collaborazione della Fondazione, la ricerca scientifica dell’Università, Farmagourmet, Associazione Euroimprese, altri Enti finanziari e alcuni imprenditori locali. Il tavolo tecnico del 5 gennaio è a titolo informativo, la prof.ssa Italia Buttiglione, presidente naz. dell’Associazione, il dott. Osvaldo Catucci, presidente della Fondazione onlus “Cav. Dino Leone “, il dott. Salvatore Santagata, socio della Fondazione ed esperto in sviluppo delle nuove tecnologie, illustreranno tutto il percorso progettuale.

La presenza non  impegna in alcun modo i partecipanti.

Per motivi organizzativi si prega di dar conferma della propria partecipazione all’incontro segnalandola al seguente indirizzo di posta elettronica unitamente al proprio titolo o competenza di settore:

Email : italia.buttiglione@alice.it

oppure

Email: mritacioffi@hotmail.it