Prorogati al 15 febbraio i termini per l’iscrizione all’edizione 2015 del Concorso Nazionale “Nicola Zingarelli”, promosso dall’Associazione Culturale “LiberaMente – Circolo di Cerignola” e dai Comuni di Cerignola e Rocchetta Sant’Antonio, con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia e dell’Accademia della Crusca. Il filo conduttore della manifestazione è la musica. Per iscriversi basta consultare il sito www.premiozingarelli.it, dove sarà possibile scaricare il bando e la modulistica. «Abbiamo voluto riaprire i termini – spiega il Presidente del Premio, Antonio Daddario – perché si sono aggiunti a quest’edizione nuovi elementi che andranno ad impreziosire la serata finale. La giuria di qualità, inoltre, ci ha dato la completa disponibilità a esaminare altri lavori oltre a quelli già pervenuti per garantire al maggior numero possibile di scrittori la possibilità di sfruttare questa vetrina». Tra le novità annunciate dal presidente, la presenza di personaggi del mondo dello spettacolo per arricchire ulteriormente un appuntamento che è diventato di primaria importanza nel panorama culturale regionale.