A questa domanda pare aver risposto il Premier Matteo Renzi durante l’incontro con i gruppi parlamentari del Pd. Il segretario dei democrats avrebbe indicato proprio il 10 maggio, in quanto l’unica possibile, considerando che prima ci sono il 25 aprile e poi il 1 maggio e dopo si allungherebbero troppo i tempi, anche in vista di possibili ballottaggi.

Il voto regionale, che interessa Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Campania e Puglia, coincide con le elezioni Amministrative in diversi comuni d’Italia. Tra questi Cerignola, dove un pressoché certo ballottaggio (nonostante i “sogni” da primo turno di qualche candidato, ndr), potrebbe ulteriormente protrarre le operazioni di voto se la data non fosse il 10 maggio, ma il 17 o 24 maggio come circolato nei mesi scorsi.

3 COMMENTI

  1. La Redazione fa ironia sulla probabile vittoria al primo turno dell’Avvocato Metta.
    Il 10 maggio vedremo chi ridera’ e chi piangera’.
    PIAZZA PULITA A CERIGNOLA sara’ fatta anche per i GIORNALISTI AL SOLDO DEI POTENTI e non al servizio del popolo.

    • E’ normale, sono loro che li pagano!!!!! La notizia web é un giornale locale, nulla di cosi importante!!!!!

  2. L’insulto facile in questa città è consuetudine e lo è anche sui giornali nella sezione COMMENTI.
    Sig. Cicognino lei parla di giornalisti al soldo dei potenti…ha conosciuto esperienze simili evidentemente. Non è il nostro caso, stia tranquillo.
    Idem dicasi per l’ambidestro Gino.
    …per tutto il resto c’è la POLIZIA POSTALE.
    Buona Giornata!

    P.S. Ovviamente siamo costretti, dopo gli insulti ricevuti a chiudere i commenti.

Comments are closed.