“Gli effetti nefasti e tutti prevedibili di una riforma fatta con approssimazione, superficialità e dilettantismo non si sono fatti attendere”. È questo il duro giudizio espresso dall’avv. Fabrizio Tatarella sulla grave situazione manutentiva di quasi tutti gli edifici scolastici d’istruzione media superiore della provincia di Foggia. “Un governo arruffone e dilettante, privo di un serio ed organico progetto riformatore, – ha aggiunto Tatarella – ha messo a rischio la sicurezza di migliaia di studenti e docenti.”

“Identica situazione – secondo Tatarella – avremo con la viabilità provinciale, dove già si registrano manutenzioni in ritardo e cantieri interrotti, come sulla Manfredonia – Cerignola. È incredibile che la strada che collega le due più grandi città della provincia sia interrotta e per un lungo tratto ridotta a uno sterrato, privo di manto stradale. Nell’attuale incertezza di risorse e di competenze, auspico un deciso ed urgente intervento regolatore della Regione nei confronti del Governo e dell’ente locale, al fine di garantire la corretta e puntuale manutenzione degli edifici e la sicurezza degli studenti, in uno con la sicurezza delle strade provinciali e il completamento di tutti i lavori in corso.”

1 COMMENTO

  1. ma tutti i professionisti alle nostre dipendenze in provincia e regione che fanno si grattano?? Ma per favore !!!! fate lavorare i tanti parassiti pubblici che vengono pagati senza far nulla….convertitili in cantonieri, spazzini e imbianchini e fateli lavorare per 8 ore come fanno i veri lavoratori nel privato.

Comments are closed.