Alle ore 12,00 di oggi, 2 maggio, è scaduto ufficialmente il termine per la presentazione delle candidature a Sindaco e delle liste collegate. Dalle informazioni ufficiose, considerato che sarà in queste ore la Commissione Elettorale a dare il parere finale, sono state presentate 7 candidature a Sindaco: Gerardo Bevilacqua (Lista Voci Nuove), Francesco Di Santo (Lista Cerignola Adesso), Francesco Grieco (Lista Movimento 5 Stelle), Franco Metta (La Cicogna, Metta Sindaco, Cerignola Democratica, Ricambio Generazionale, i-Cattolici, Cerignola Produce), Franco Paradiso (Unione di Centro), Tommaso Sgarro (Partito Democratico, Sgarro Sindaco, Cerignola Civica, Lista Emiliano per Cerignola, I Pensionati, Noi a Sinistra per Cerignola), Paolo Vitullo (Forza Italia, Nuovo Centro Destra, Alleanza Nuova).

Al loro fianco oltre 400 candidati al consiglio comunale, che, tra nomi pesanti e riempilista, lavoreranno, come già molti stanno facendo, per portare acqua al proprio mulino. Il voto quest’anno (ma non è una novità, ndr) si presenta particolarmente parcellizzato e la doppia preferenza (si possono scrivere due nomi sulla scheda, un uomo e una donna, appartenenti alla stessa lista, ndr) renderà ancora più imprevedibile il risultato.

In tarda serata o al massimo lunedì vi saranno le ufficializzazione da parte della commissione elettorale. La campagna elettorale entra così nel vivo. Mancano meno di 30 giorni al voto, che deciderà non solo il nuovo Sindaco, ma anche la composizione del nuovo Consiglio Comunale, che quest’anno potrebbe risultare più rosa del solito.

  • Giuseppe

    Dopo aver votato PD per vent’anni, questa volta darò il mio voto a Metta sperando faccia piazza pulita su quel comune dove nasce il marcio, e togliendo tutto l’abusivismo che sta rovinando questa città facendoci vivere in maniera civile.

    • Gigi la trottola

      Quindi a quanto pare ha 100 anni visto che si vota ogni 5 anni e comunque gli ultimi 10 anni sono stati amministrati dalla destra. Altro aspetto importante è rappresentato da quanto fatto negli ultimi 5 anni da franco metta all’opposizione. Una beata minchia !!

      • fedcup

        Non sei affatto informato, oppure fai finta di non esserlo. Chi è venuto a conoscenza dei 9 milioni di euro di soldi nostri andati persi nel caso gema, ah??

    • pece

      Vent’anni fa il PD non esisteva.

  • Franchin

    Mo’ mo’ ancour v pegghj a scaff e pimn………… e a bott d segg……..

  • Grillino

    Ma che metta e metta votate il movimento 5 stelle e lui che in parlamento vuole cambiare qualcosa in riguardo al lavoro ead un reddito minimo garantito per la popolazione in difficolata gli altri se ne fregano dei disoccuapti fanno solo chiacchiere Wiva Grillo

    • gip

      Ok ma noi il 31 maggio dobbiamo votare per il comune di Cerignola, mica per il Parlamento!

      • Grillino

        Senti mi riferivo al movimento 5 stelle lo so che non dobbiamo votare il parlamento , ma un partito come il movimento 5 stelle ha intenzioni vere di stare dalla aprte dei cittadini , non senti Grillo e il suo movemento che vogliono fare un reddito di dignita per tutti e anche tre offerte di lavoro , altri che cosa fanno?
        non vedi che cerignola non ha nemmno aderito per i cantieri di cittadinaza , perfino zapponeta ha aderito al progetto poi dicono che ha cerignola ce la disoccupazione e menomale che i soldi sono stanziati dalla regione Puglia non ho parole poi vogliono dire che ce delinquenza

        • gip

          Personalmente sono un sostenitore del M5S. Purtroppo, però, la lista è stata fatta troppo, troppo tardi. Immagino che non ci sia un programma già definito, e non credo che i candidati abbiano un’esperienza per fronteggiare l’attuale situazione. Per queste elezioni punterei su Metta.. Magari fra 5 anni ne riparliamo.

  • Basta davvero.

    Votate Metta, votate Bevilacqua, ma mai più POLITICI, che poi politici si fa per dire.
    Non sànn mangh la vèio…addò gàvtn, hanno rovinato Cerignola.
    E’ da ridere e da piangere, fanno la lotta per salire in Comune, e poi dicono che non ci sono soldi.
    Ma mi domando e chiedo….e come mai si mettono candidati?
    PER FEGARCI, questa è la verità.
    Apriamo gli occhi, che in questi anni, ne abbiamo visto di tutti i colori…mi correggo…ci hanno fatto vedere sempre e solo NERO.

    • Sabbino

      M E T T A S I N D A C O

  • peppino5stelle

    CALENDARIZARE:
    METTA assessorato a san martino,protettore dei c………
    BEVILACQUA assessore al bilancio.
    SGARRO aiutante dentista(fosse la volta buona che sistema la dentiera della gent1le)

    VITULLO assessore hai detenuti (con tutti i precedenti del partito e esperto)
    GIANNATEMPO assessore all’inceneritore di c4i4ff4(anche spalatore di m3rd4)
    DI SANTO assessore del clero ( gia’ il cognome e tutto un programma)
    PARADISO,assessore delle anime perdute(gia’ lui e il paradiso)
    E IL SINDACO DI CERIGNOLA???? facciamo a rotazione un anno a cittadino,tanto chi governa maneggia.i proverbi non si sbagliano mai.
    statevi bene.e forza 5 stelle. TUTTA LA VITA.

    • seitu mosè

      Tu devi essere mosè. Scrivi male come lui.

  • sobrietà

    Tre dunque i candidati che concorreranno alla carica di sindaco. In ordine alfabetico Metta, sgarro e vitullo. Credo che quest’ultimo meriti il rispetto di tutti noi non fosse altro per la sobrietà e lo stile della sua campagna elettorale. Partito in sordina con una dozzina di amici è riuscito, in poco più di due settimane, a ricostituire tutto il centrodestra mettendo su tre liste anche se quella di NA è una mezza lista. Sorprende lo sfarzo e l’appariscenza della campagna elettorale della cicogna e del pd. Mi chiedo chi possa sostenere i costi di una campagna elettorale che conda decine di comitati e di gazebo itineranti ognuno dei quali con almeno 4 o 5 supporter ovviamente retribuiti. con decine . Non tutti sonno che il candidato sindaco e pochi candidati consiglieri provvedono a sostenere i costi dei santini, manifesti e cene e pizze di tutti gli altri candidati. quindi se mettiamo inseme tutto e consideriamo che molti dei candidati consiglieri della cicogna e del pd (alcuni poco più che ventenni) hanno fatto centinaia di manifesti, alcuni dei quali 6×3 e migliaia di santini con decine di comitati ci rendiamo conto che deve esserci necessariamente una cassa comune e una fonte di approvvigionamento che solitamente si identifica nel sindaco o di chi è dietro di lui. Questo sistema è un sistema tutt’altro che democratico frutto della peggiore e superata politica fatta da apparati che erroneamente si ritiene superati. Vitullo ha un unica ma sostanziale differenza. Se non diventa sindaco avrà impiegato poche migliaia di euro la cicogna e il pd o dovremmo dire metta e grieco-gentile diverse centinaia di migliaia di euro. se uno dei due dovesse vincere avrebbe come scopo primario quello di recuperare le spese.

    • Kekko

      Metta cambierà la città di cerignola gli altri vanno per approfittare per far ognuno i suoi comodi la città deve andare in mano a gente come metta che ha i coglioni sotto per portarci in una buona strada e soprattutto toglie e tutti quei mangioni sul comune miraccomando non fatevi ingannare dall’aspetto o dall’amicizia politica

      • sobrietà

        come dicevo questa è la differenza di cui parlavo. Oltre che di sobrietà e competenze la differenza è abissale. Professionisti onesti contro insipienti e volgari imbonitore da strada. Fate attenzione a non farvi ingannare. Se non venisse eletto a questo giro ne morirebbe. Riguardati

        • Gino Lopane

          METTA SOLO LUI PUO RIPULIRE LA CITTA!!!!!

    • Rob

      Perché ha fatto campagna elettorale. Negli ultimi 5 anni cosa ha fatto x il ns paese. Scusami ma dove hai vissuto? Ricucire il centro destra ? Allora ho capito sei forestiero ok. Per questo ti biasimo.

  • senza partito

    Serietà. Ecco cosa serve alla nostra città, gente preparata pronta a discutere e controbattere per far valere i nostri diritti alla provincia ed alla regione, partiamo da li non puntiamo come al solito alle grandi opere tutto ciò ingannerebbe solo la nostra intelligenza, non possiamo discutere di un expo (cibus) a cerignola non é fattibile (vero Metta) non parliamo di chiacchiere ma di cose serie e concrete come le nostre care case in cooperativa che ormai chissà per quale motivo non ci sono più, rioni come Fornaci e Torricelli hanno ospitato ed ospitano tutta la gente che non può permettersi di acquistare una casa pagando fior di denaro in contanti (forse meglio dire nero) pertanto la soluzione più giusta mi sembra solo quella di incrociare le dita ed affidarsi a coloro che hanno fatto fanno e faranno politica.

  • pinuccio

    forza Bevilacuqa è un grande uomo !!! e sopratutto reale !!!

    • lorenzo

      Pnu’..set na mass d mariul tu e tutt chidd ca sciot appriss a Bevilacqua.
      PUUU’…fai scckif.