I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno tratto in arresto in flagranza di reato SALVAGNO Mirko, 20 anni. Il giovane, insieme a due complici in corso di identificazione, cercava di sfondare a colpi di martello la vetrina di un negozio di ottica, ubicato in pieno centro a Cerignola. I Carabinieri, allertati da una telefonata di emergenza al 112, si portavano immediatamente sul posto, riuscendo a bloccare ed arrestare il ragazzo, nonostante tentasse la fuga a piedi. Dopo l’udienza di convalida, SALVAGNO è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

STORNARA: 32ENNE ARRESTATO SU ORDINE DI CARCERAZIONE

I Carabinieri della Stazione di Stornara hanno tratto in arresto su ordine di carcerazione PERCHINUNNO Francesco, 32 anni. L’arrestato deve espiare una pena residua di 2 anni e 8 mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina, commesso nel 2012 a Cerignola. Rintracciato mentre rincasava, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

TRINITAPOLI: UNA PERSONA ARRESTATA PER ATTI PERSECUTORI

I Carabinieri della Stazione di Trinitapoli hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, ERMANIANO Alessandro, 42 anni, per il reato di atti persecutori. L’uomo si trovava già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento all’abitazione ed ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima, una donna di 35 anni sua ex fidanzata. A seguito delle reiterate violazioni della citata misura accertate dai Carabinieri, l’Autorità Giudiziaria ha disposto l’aggravamento della stessa.

CERIGNOLA: UN ARRESTO PER AGGRAVAMENTO DELLA MISURA CAUTELARE

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno tratto in arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare DI BISCEGLIA Salvatore, 35 anni. L’uomo si trovava sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per il reato di furto aggravato di un’autovettura commesso a Vasto (CH) il 18 febbraio del 2015. A seguito di reiterate violazioni della misura a cui era sottoposto accertate dai Carabinieri, l’Autorità Giudiziaria disponeva l’aggravamento della stessa e DI BISCEGLIA è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

CERIGNOLA: UN ARRESTO PER EVASIONE

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno tratto in arresto DE SANTIS MARIO, 46 anni, poichè evaso dai domiciliari ai quali si trovava sottoposto per il reato di tentato furto di auto.

MARGHERITA DI SAVOIA: TITOLARE DI FALEGNAMERIA DENUNCIATO PER ATTIVITA’ DI GESTIONE DEI RIFIUTI NON AUTORIZZATA ED INQUINAMENTO AMBIENTALE

I Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia e del Nucleo Operativo Ecologico di Bari hanno denunciato in stato di libertà D.G., titolare di una falegnameria ubicata nella periferia di Margherita di Savoia, per il reato di attività di gestione dei rifiuti non autorizzata ed inquinamento ambientale. L’uomo aveva smaltito rifiuti pericolosi, quali vernici e solventi utilizzati per la lavorazione del legno, senza la prescritta autorizzazione e violando le norme sulle emissioni controllate nell’atmosfera. La falegnameria, di circa 150 metri quadrati, è stata sottoposto a sequestro.