Il Campionato Italiano Juniores FIJLKAM di Lotta stile libero e Femminile svoltosi sabato 9 maggio a Lido di Ostia (Roma) sui tre tappeti del “PalaPellicone”, ha visto in gara per il secondo anno le donne di 22 società provenienti da tutta l’Italia. Per la società cerignolana Asd Kerinos hanno partecipato l’atleta Sabrina Fuggetti nella categoria 72 kg (conquistando il gradino più alto del podio) e, sempre nella stessa categoria, medaglia d’argento per la foggiana Lucia Bettinelli. Nella categorie maschili, hanno gareggiato il cerignolano Pasquale Capuano e il foggiano Moroso Mario, entrambi fermi al primo turno. Alle gare romane ha assistito il DT nazionale Nino Caudullo che ha dichiarato: “oggi ho visto incontri interessanti, anche se per la maggior parte hanno confermato il livello di prestazione degli atleti e delle atlete che abbiamo già coinvolto nel programma di allenamento con la nazionale. Ho piacevolmente osservato incontri che hanno avuto come protagonisti atleti cadetti, che si sono comportati all’altezza dei loro colleghi più grandi. In vista del Trofeo Milone e Città di Sassari, gli azzurri avranno un periodo di allenamento collegiale qui a Ostia e i più meritevoli in questa gara sono già stati scelti per essere convocati ed allenarsi con la nazionale.”

Sul podio è salita l’A.S.D. Kerinos Cerignola del presidente Gianni Guerrazzi, che si è piazzata alle spalle delle favorite Wrestling Liuzzi (prima con punti 20) e del CUS Torino (al secondo con punti 18). Una posizione di prestigio raggiunta grazie alla vittoria dell’atleta canosina Sabrina Fuggetti e del secondo posto della foggiana Lucia Bettinelli. Entusiasta il presidente Gianni Guerrazzi, che ha dichiarato: “Grazie alle prestazioni maiuscole della Fuggetti, tra le più piccole in gara, la società Kerinos è salita sul podio. In pochi anni di attività, nel settore lotta, arrivare a questo splendido traguardo non fa che rendermi orgoglioso grazie anche al forte contributo dei genitori degli atleti, sempre presenti e disponibili a dare una mano allo staff tecnico in tutti i modi possibili. Grazie a questa unione sinergica è stato possibile raggiungere questi risultati impensabili fino a poco tempo fa. Pochi festeggiamenti, tocca già preparare i prossimi impegni agonistici e non cullarsi sugli allori”. La lotta libera, che rappresenta uno dei due stili di quella olimpica, l’altro è la greco romana, è in continua crescita a livello di popolarità per la spettacolarità, oltre ad essere la disciplina da combattimento più antica al mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da non dimenticare anche la performance della cerignolana Federica Pinnelli ai Campionati Italiani Juniores Fijlkam, svoltisi il 3 maggio scorso in terra pugliese, nella splendida cornice del PalaSanGiacomo di Conversano (Ba). La Pinnelli, nella categoria +78 kg è riuscita a conquistare il 5° posto, complice di questo risultato il gravissimo infortunio al ginocchio che ha costretto la giovane atleta ad un periodo di stop, non potendo né confermare né migliorare il risultato dello scorso anno: a lei i più sinceri auguri di pronta guarigione. Mentre sabato 16 maggio la asd Kerinos Cerignola ha partecipato all’8° Trofeo “Città di Caserta” con Pasquale Capuano e Giuseppe Fasano nella categoria 81 kg; Gioacchino Rendine nella categoria fino a 73 kg; Francesco Desantis nella categoria 50 kg; Debora Moscano nella categoria 57 kg e Sabrina Fuggetti nella categoria 70 kg. La canosina Sabrina Fuggetti ha conquistato la medaglia d’oro, il cerignolano Pasquale Capuano Pasquale la medaglia d’argento e Debora Moscano la medaglia di bronzo. I prossimi appuntamenti per la società cerignolana: per il settore Lotta, domenica 24 maggio al Palapellicone si disputerà il “Gran premio giovanissimi lotta Stile-Libero/Femminile”, mentre per il settore Judo domenica 14 giugno si disputerà il “Trofeo città di Trani”.

CONDIVIDI