A pochi giorni dal voto, il segretario regionale di Forza Italia Luigi Vitali torna a Cerignola al fianco dei candidati alle elezioni comunali e regionali. Mercoledì 27 maggio, alle 21, parteciperà ad un incontro pubblico in Corso Aldo Moro, davanti al Convento dei Cappuccini. Sul palco, interverranno le candidate alla carica di consigliere comunale Michelina Dalessandro e Daniela Castellano, il segretario cittadino di Forza Italia Gianvito Casarella, il candidato sindaco del centrodestra Paolo Vitullo, e il candidato consigliere regionale Antonio Grillo. Conclude il segretario regionale in Puglia del partito di Berlusconi, onorevole Luigi Vitali.

Forza Italia chiama in piazza i cittadini. “C’è entusiasmo intorno al nostro progetto. Ci accolgono nelle loro case con fiducia e calore. – afferma il candidato sindaco Paolo Vitullo – Ho incontrato i loro sguardi, le loro storie, le loro speranze e mi hanno aperto le porte del loro mondo come fossi uno di famiglia. Questo ci dà la forza di andare avanti in una campagna elettorale difficile. Abbiamo recuperato l’iniziale ritardo, costretti a correre più in fretta dei nostri competitor. Non spieghiamo soltanto le ragioni del nostro impegno e le proposte per la città di domani, li incoraggiamo innanzitutto ad andare a votare, perché non si può delegare ad altri una decisione che riguarda il proprio futuro. Le strette di mano, i sorrisi, ci confortano e ci convincono che i cerignolani non perderanno l’occasione di scegliere la buona politica”.

  • massimo

    la buona politica non esiste.

  • elettore di destra

    Parlate di entusiasmo e di progetti.
    Scusatemi ma devo contestarvi fermamente.
    Quali progetti, quali programmi.
    Siete stati consiglieri di maggioranza per ben 5 anni, e mi rivolgo a Vitullo e Casarella.
    Perché non avete fatto quello che ora promettete di voler fare?
    Mi dispiace ma, da parte mia, avete perso credibilità e fiducia.
    Le buche e i marciapiedi dissestati in pieno centro cittadino (dal Convento all’Agip). Nemmeno quelli in 5 anni !!!!!

    • Rosario De Finis

      D’accordissimo con Lei, caro Signore!!!!! Promesse vane e prese per i fondelli a profusione!!!!!!

  • Ex centrodestra pentito

    Ma se avevate tutte queste belle idee perché non le avete messe in atto? In fondo avete governato la città per cinque anni!!!!!!!!! Vitullo fatti un giro per la città e guarda come ridotta !!!! Vergogna !! Basta non ci sono più scusanti!!

  • Pinuccio bruno

    Sarebbe davvero utile ed interessante se dal palco questa sera
    qualcuno spiegasse ai cittadini come mai
    nessuno si sia mai accorto per tempo che la Soc. GEMA non versava alle
    casse comunali ciò che incassava dai cittadini-contribuemti. Ci si è resi conto solo al momento del
    fallimento della medesima , facendo così vantare al Comune un credito di circa
    20 miliardi di vecchie lire che non sarà mai onorato. Sarebbe , altresì, giusto e doveroso far
    sapere ai cittadini che di tutto questo non risulti esservi alcun responsabile
    tra i dipendenti comunali e tra i politici che hanno amministrato e sostenuto l’Amministrazione Comunale giannatempiana ,
    ivi compreso i forzisti Gianvito Casarella
    e Paolo Vitullo.

    Ma si avrà mai il coraggio di informare i cittadini, o ci si
    limiterà a chiedere solamente di essere nuovamente votati?

    27.5.2015

    • Cilluzzo

      L’Amministrazione Comunale uscente é solo un ammasso di lestofanti, corrotti, disonesti ed incapaci!!!!!

  • Polifemo

    Che faccia di BRONZO!!!

  • Per piacere

    Le strette di mano, gli sguardi, le loro storie,l’accoglienza nelle case, il calore delle famiglie……è proprio la scuola di Berlusconi.
    I cittadini di Cerignola, le famiglie, i giovani disoccupati sono pieni di rabbia e delusione e non crediamo per niente che vi abbiano accolto come voi dite, ma attenzione non solo a voi, ma a tutti i vecchi che ci hanno preso per i fondelli, I CERIGNOLANI HANNO CAPITO TUTTO, e sono molto ARRABBIATI.
    Avete amministrato per 5 anni, e non siete riusciti a fare UNA cosa.
    La barzelletta del Piano regolatore e tante ma tante altre..!!
    Comunque saranno le urne a mandarvi a casa, e attenzione non confondentevi le strette di mano sono un addio.
    Ci avete deluso troppo…mo basta.

  • Francè

    Vi state illudendo, lo dice uno che ha votato sempre forza italia, basta non è più possibile accettare le volontà dei vertici e di Berlusconi è arrivato l’ora di cambiare, la scelta degli uomini e donne che devono rappresentarci devono essere scelti da noi.

  • DA ROMA IN GIU’

    Qualche anziano mi ricordava che in villa avevamo un trenino…….sul
    quale qualcuno diceva….RAGAZZINO VAI VIA….penso che ci siamo capiti
    al volo.
    Ancora con sto forza italia….è destinato a scomparire….TROPPE BALLE DA ROMA IN GIU’.
    5 anni fa vi abbiamo dato fiducia….ma tradita da tutti voi.

  • chi vi vuole

    Contatevi. Siete 10 sfigati. dateli pure a chi volete i vostri 10 voti.

    • Paky

      Il mio voto ti posso assicurare che vale almeno trenta tra moglie figli nuore nipoti fratelli etc che dati alla controparte diventano sessanta visto che la volta scorsa avevamo votato in massa Giannatempo.Questa volta si cambia.SGARRO!!!!!!!!!!!!

    • Ex centrodestra pentito

      Saremo anche sfigati ma queste dieci persone insieme a tante altre vi manderanno a casa!!!!!! Anche io vista l’arroganza di questi personaggi voterò Sgarro

  • Ex di sinistra pentito

    Delusissimo da un’opposizione inesistente e zoppa, per tanti anni hanno solo sprecato fiato, nulla di concreto, voteremo tutti per METTA!!!!! In tutto tra famiglia e compari siamo a quota sessanta!!!!!!