Foto Gennaro Balzano

L’Audace Cerignola ospiterà domani l’Atletico Stornara, nell’ultima giornata del campionato di Prima categoria. Si conclude dunque davanti al proprio pubblico un torneo nel quale gli ofantini si sono trovati catapultati dalla Federazione, condotto però in testa dalla primo turno e abbinando alla conquista della Promozione anche la coppa Puglia. Si è detto tanto sul monologo e sulla forza dei gialloblu durante questa stagione: numeri da record che molto difficilmente verranno cancellati negli anni a venire, come ad esempio i 115 gol realizzati e gli appena 10 subiti, lo zero nella casella sconfitte e solo un punticino concesso in casa (nello 0-0 a febbraio, contro il San Marco). La classifica cannonieri poi, parla quasi esclusivamente cerignolano, con quattro elementi al vertice: Vito Morra (31 centri); Flavio Amoruso (25); Gigi Dipasquale (20, in compagnia di Messinese del Torremaggiore); Lasalandra (19). Anche in quest’ultimo appuntamento, mister Massimo Gallo potrebbe ideare, così come domenica scorsa sul terreno della Nuova Andria, una formazione che sia un mix tra senatori e giovani, concedendo agli elementi della Juniores di mettersi in luce.

L’Atletico Stornara ha disputato un ottimo torneo: la squadra guidata da Massimo Borrelli chiuderà al quinto posto (attualmente sono 53 i punti in classifica, con uno score di quindici successi, otto pareggi ed otto sconfitte), subito dietro le compagini più attrezzate del girone A. Un gran bel risultato, arrivato con un team prevalentemente fatto da ragazzi validi e con voglia di emergere, sostenuto da alcuni giocatori più esperti. Lo scorcio finale di campionato sta riservando molte soddisfazioni ai biancoverdi, che arrivano da cinque affermazioni consecutive: nella rosa sono presenti alcuni cerignolani, fra cui i fratelli Compierchio. Proprio l’attaccante Pietro, in tandem al collega di reparto Specchio, è il miglior marcatore, con 18 reti segnate. Calcio d’inizio alle ore 16.30 al “Monterisi”, con la direzione di gara affidata al sig.Acquafredda, della sezione di Molfetta.