«Il centrodestra è libero di scegliere la soluzione che ritiene più congeniale». Con queste parole Paolo Vitullo, candidato Sindaco del centro destra a Cerignola, mette a tacere i rumors degli ultimi giorni. «Forza Italia ha iniziato un percorso di rinnovamento che non consente di sostenere nessuno dei due candidati del ballottaggio». Questa, quindi, l’indicazione ufficiale in vista della consultazione di domenica prossima, che gela le speranze e le aspettative dei due contendenti, soprattutto Franco Metta, che per la sfida col candidato di centro sinistra Tommaso Sgarro, nel tentativo di colmare il gap di dieci punti percentuali di svantaggio, anche nell’ultimo comizio aveva fatto appello a quel senso di appartenenza degli elettori forzisti, seppellendo l’ascia di guerra contro la destra cerignolana (capeggiata da Salvatore Tatarella, ndr) che lo aveva trombato circa sei anni fa, ritenendolo non idoneo alla carica di Sindaco; da qui nacque, come tutti ricordano, grazie alla grande ars oratoria del penalista, il gruppo civico de La Cicogna.

Vitullo, inoltre, ringrazia i 4512 elettori che lo hanno preferito agli altri al primo turno e considera quel dato, oltre il valore numerico, “di ripartenza” per i moderati. Infatti, archiviati i veleni della campagna elettorale, il pensiero va a domenica prossima ed oltre. «Abbiamo sentito l’appello di Metta al popolo della destra e non si capisce con quale titolo lo faccia, considerando la composita ed eterogenea formazione che lo sostiene. Di certo il centrodestra, Forza Italia in primis, esiste già ed esisterà. Anzi, ha già inaugurato un processo che l’ha rinnovato internamente anche alle urne e che ora non si può interrompere per le lusinghe di chicchessia. A maggior ragione, perché nessuno dei due contendenti può rappresentarci in alcun modo. Questo percorso ora dovrà continuare dopo il 15 giugno, allargando a tutti i cittadini alternativi alla sinistra. Dal 15. Non prima. Alle urne, come è giusto che sia – conclude il forzista -, i nostri elettori valuteranno secondo coscienza».

  • peppe

    ahahahahah hanno cancellato tutti i commenti? Siete da denunciare

  • ciccio

    Lei ringrazia a tutti quelli che ti hanno votato io, invece, ringrazio a tutti quelli che NON ti hanno votato specialmente dopo le ultime notizie, quelle riguardanti gli accordi sottobanco avuti con il PD.

    • schifato

      NON CI SONO ACCORDI CON IL PD !!
      c’è solo il rifiuto di metta e degli uccelloni che lo circondano.
      come fate a non capirlo ?
      vi abbiamo schifati !!!

      • ciccio

        Certo che ci avete schifato e non sono io a dirlo è l’elettorato che si è espresso così.
        Avevate una faccia pulita come candidata a sindaco invece, avete scelto un campione figlio della politica berluscoriana e con quali risultati !!!!!

  • Marco

    Vitullo Cerignola sa chi sei. Ma sappiamo anche che nel tuo partito c’è gente che ragiona con il loro cervello. il tuo orientamento a votare lo puoi dare solo a casa tua…. o forse.

    • Anonimous

      BRAVO !

  • Anonimous

    Vuoi vedere che il PD, dopo aver reclutato molti “giocatori” della destra (vedi Pippo Liscio, piuttosto che Franco Conte, ecc.) mò recluta anche l’allenatore ?
    E’ proprio vero che stanno tutti cagati sotto per una eventuale vincita di Metta, che significherebbe per loro la FINE degli intrallazzi e degli affari ed allora si coalizzano il “diavolo e l’acqua santa” pur di scongiurare questo pericolo.
    Povera Cerignola, NON CAMBIERAI MAI …

  • Nicola Melluso

    ………………in parole povere il compagno Vitullo ha detto di votare per Gentile-Sgarro!!!!! E non sgarrate………

  • Gianluca

    E’ giusto che ogni persona voti secondo coscienza, scegliendo tra la continuazione di quanto visto fino ad oggi, o provando con l’unica alternativa che abbiamo votando Metta.
    Una persona nata a Cerignola che non ha fatto nulla per ostacolare
    la costruzione di un crea tumori vicino Trassanti, che non fa nulla per impedire che arrivi immondizia da tutte le parti, anzi incentivando con la firma alla regione dell’uso dell’Interporto come snodo, poiché il termovalorizzatore ha bisogno di combustibile, peccato però che una legge fisica nota a tutti di Lavoisier dice:
    nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma, e appunto nella fattispecie l’immondizia si trasforma in polveri micro che si combinano con i prodotti agricoli e caseari che ingeriamo, e più sono piccole meglio entrano nel tessuto cellulare degenerando in neoplasie.
    Ma credete veramente che l’aumento esponenziale registrato sia un caso??
    E perché la dott. gentile non ancora fornisce un registro ufficiale che
    attesti l’incidenza nella nostra terra??

    • incredulo

      uno scienziato ……… complimenti.
      e perché il registro di cui parli tocca alla Gentile fornirlo ?
      e meno male che non c’è stato un terremoto ….. avresti chiesto l’arresto della Gentile ……..
      siete peggio dei 5 stelle, ed è tuttodire

      • Gianluca

        Semplicemente perché la Gentile, “solo di cognome” ha ricoperto il ruolo di assessore alla regione per anni.

  • remì

    da uomo di destra e in particolar modo di questo partito sono profondamente deluso….tante grazie mister Vitullo hai deciso distruggere tutto quello che abbiamo creato in questi anni…..peggior capo del partito non potevamo avere.