Presidio simbolico del centrosinistra, sconfitto lo scorso 14 giugno al ballottaggio, giovedì 18 giugno alle 12.30 «nel luogo della vera emergenza, il luogo dove realmente arrivano i rifiuti: gli impianti Forcone di Cafiero». Di seguito la nota del Partito Democratico.

E’ incredibile come ad urne chiuse, a risultato acquisito, a proclamazione effettuata, l’avv. Metta continui nella insensata ed inutile propaganda circa l’arrivo dei rifiuti presso l’Interporto con una manifestazione simbolica annunciata per domani. Il “non luogo” del mancato sviluppo economico della nostra città, è diventato il “non luogo” dove non arriverà mai nulla. Nemmeno idee e proposte per il rilancio della struttura intermodale.

E’ oramai noto a tutti che la Regione Puglia sta da tempo valutando la stazione Candida come possibile terminale per il trasporto su rotaia dei rifiuti. Il gioco è chiaro e scoperto: Metta con le sue estemporanee manifestazioni vorrà attribuirsi meriti di soluzioni individuate da altri soggetti istituzionali; nel caso specifico la Regione Puglia e l’ex Governatore Nichi Vendola.

Ma ancor più grave il fatto che  il neo sindaco di Cerignola affermi, in un intervista ad un quotidiano on line, che non è certo della reale portata dell’emergenza presso gli impianti consortili e che dovrà verificarlo.

L’emergenza c’è ed è reale da diversi mesi. I volumi di discarica sono da tempo esauriti e da tempo si procede tramite “sopralzo”, cioè accumulando rifiuti in linea verticale.

Già a febbraio scorso, in occasione di “Start”, la nostra iniziativa programmatica, avevamo lanciato l’allarme: il ciclo integrato dei rifiuti deve avere come priorità strategie nuove nella gestione e nel dimensionamento quantitativo degli impianti. Significa individuare e porre in essere servizi di raccolta che minimizzino le quantità di rifiuti indifferenziati e calibrare conseguentemente le dimensioni degli impianti.

Senza una programmazione politico amministrativa seria, l’emergenza diverrà normalità e continueremo a devastare il territorio con non si sa quanti ulteriori lotti di discariche.

Ribadiamo la richiesta di limitare il conferimento di rifiuti, in questa fase emergenziale, ai soli comuni facenti parte dell’ex bacino FG/4, sino a quando l’impianto di biostabilizzazione non sarà ampliato e sino alla realizzazione del VI lotto di discarica di servizio.

Fare richiesta alla Regione Puglia di cofinanziare la realizzazione di tutti gli impianti sulla base di un programma serio e credibile, sotto il profilo tecnico-finanziario, indicando i tempi e modi per la realizzazione.

Così si affrontano le emergenze facendo in modo di prevenirle definitivamente per il futuro. Così si amministra responsabilmente una comunità. La campagna elettorale è finita, ora le bufale risulterebbero ancora più indigeste.

  • john

    siete proprio un giornale di parte……
    avete perso un lettore. addio

  • wits

    A quando il prossimo comizio di sgarro?

    • wits

      Venduti, spero almeno vi paghino bene.

  • Jerry

    Che schifo di giornale siete

    • Lillino il Sergente Maggiore

      ……………..meglio dire “che schifo di giornalisti siete”!!!!!

  • Luigi Filippo Borbone

    ……………………piove sul bagnato!!!!!!

    • Blocklauncherpro

      I soliti noti insulti ..anche se mascherati ….ora saliti sull’altare del vincitore! Vergognatevi andare a lecchinare sule interviste del vostro “meritato ” sindaco!

      • Luigi Filippo Borbone

        Mi dispiace per te povero cristo!!!! Ti starai mordendo i gomiti, chissà come stai male!!!!! Dai 5 anni passano presto e, forse, tua Zia Elena, o il filosofo con la barba potranno rimettersi in gioco e prendersi un’altra mazzata dal vincitore di turno!!!!!!

  • Che te lo dico a fare

    Che tristezza leggere commenti senza senso da chi inappropriatamente crede che davvero arriveranno i rifiuti nell’interporto, porca miseria, con tanto amianto (vedi fornaci – vedi zona cimitero) che sta abbandonato a Cerignola si parla ancora della monnezza che non arriverà mai perché semplicemente noi Italiani non siamo ai livelli di OLANDA DANIMARCA SVIZZERA E BELGIO, dove funziona con molto successo il programma di trasporto rifiuti su rotaia… si signori, le nazioni europee sono sempre avanti perché lasciano lavorare la gente giovane che ha idee di progresso, noi invece sopprimiamo tutto, nelle nazioni sopra menzionate funziona benissimo il trasporto intermodale noi invece dobbiamo ancora vedere questi enormi camion scorrazzare sulle autostrade magari anche semivuoti per conferire in discarica… Non lamentatevi se abbiamo la tari più alta di Italia, non lamentatevi se abbiamo ancora i bidoni per strada, non lamentatevi se extracomunitari rovistano nei bidoni, non lamentatevi se vandali appiccano incendi ai bidoni, ora sciaquatevi la faccia con acqua gelida e svegliatevi dall’incantesimo della campagna elettorale, ricordate che “CHI É CAUSA DEL SUO MAL PIANGA SE STESSO”… Meditate popolo

  • Maurizio

    State sempre a criticare con infantilità questo giornale, che deve lasciare spazio a tutti (altrimenti, sarebbe una dittatura!). E smettetela! Ma siete proprio così creduloni?! Non è che tutto ciò che dice Metta è il Verbo di Dio! Ma aprite gli occhi e le orecchie… Su tale questione ha ragione Sgarro, che non va alla discarica per fare un dispetto a Metta o per perdere tempo… E’ troppo intelligente per ricorrere a questi mezzucci tipici di quell’altro! E se avete dubbi, informatevi, leggete! All’interporto non arriverà MAI NULLA, ma non perché sarà Metta ad impedirlo (anche se sono certo che se ne prenderà i meriti). E’ alla discarica Forcone-Cafiero che c’è la VERA EMERGENZA!

    • eric

      buon giorno una sola cosa da dire ma se avrebbe vinto sgarro cosa avrebbe concluso ??
      lo volete capire che o uno o l’altro il problema emergenza discarica ci stava già.
      quindi cortesemente invece di scrivere cavolate si pensi al bene comune della citta’.
      grazie

      • Maurizio

        Le cavolate le scrivi tu… Basti vedere come scrivi in italiano! Vai a scuola, insieme ai tuoi cagnolini mettiani! Informati meglio e capirai che all’Interporto non arriverà mai niente (e, ripeto, non per merito di Metta, ma perché in effetti non arriverà mai nulla). Se AVESSE vinto Sgarro, non avrebbe fatto la pagliacciata dell’Interporto, ma sarebbe andato (come ha fatto) sul luogo della vera emergenza, e cioè la discarica Forcone-Cafiero. L’altro invece vi sta prendendo in giro e voi, come creduloni, gli andate dietro. Comunque, ne riparleremo tra qualche mese… E non vi lamentate poi, perché avrete avuto quello che vi meritate!

        • Gino Lopane

          Brucia la sconfitta, brucia forte!!!!! Non c’é acqua che basti……. poverino, pensavate di aver vinto, e invece………..la batosta!!!! Metta vi ha fatto un paliatone senza mani e senza piedi!!!! Dai, non deprimerti, ne prenderai ancora di mazzate in vita tua, abituati!!!!

          • Maurizio

            Ridi bene chi ride ultimo… Già ora si vedono le prime crepe di Mister “costo zero”!

          • Gino Lopane

            Tu non ridi né ultimo e né primo!!!! Poverino, stai cosi male che non dormi nemmeno!!!! Accetta la sconfitta, mettiti a cuccia come un cane bastonato!!!!!

          • Maurizio

            A me pare che il cane che sta a cuccia davanti al padrone sei tu! Comunque, io dormo benissimo… Sarete voi a non dormire più, tra qualche tempo, quando saremo invasi dall’immondizia. Ad ogni modo, non perdo oltre tempo con gente così stupida e ignorante!

          • Gino Lopane

            Ignorante e stupido sei tu, sottospecie di troglodita!!!!! Io non ho padroni, non vivo a Cerignola, non ho bisogno di elemosine come siete abituati voi, cani fedeli alla Zia Elena!!!! Stai male, vai da un buon psichiatra!!!!! Ti brucia, forte, stai rosicando…………..

  • SARAKIDD

    ….Tn ‘ragion U ‘Ribellion….ci volevano 2 Sindaci…1 a “COSTO ZERO” e lout “TOGLIEVA LE TASSE COMUNALE” A UAN’ E PROPRJ ‘ NA ”BARZLLETT.