La squadra di governo è ormai definita e l’ultima conferma tanto attesa, il sì di Giuliana Colucci per la Cultura e Pubblica Istruzione, giunge attraverso la pagina facebook del Sindaco Franco Metta. «La professoressa Giuliana Colucci mi ha appena comunicato la volontà di accettare l’incarico di Assessore alla Cultura nella Giunta Metta – afferma il Primo cittadino -. La cultura è un volano di ricchezza economica. Il ruolo di Assessore in questo settore importantissimo entusiasma la professoressa Colucci e la invoglia al massimo impegno. Sono felice che Giuliana abbia scelto di vivere da vicino il mio progetto politico – conclude l’avvocato -, quello di creare un “laboratorio” nel quale la nuova classe dirigente, a prescindere dallo schieramento di appartenenza, possa crescere e svilupparsi». 

In mattinata, però, alcuni malumori, i primi all’indomani della Giunta nominata da Metta, erano stati resi pubblici proprio dal neo Sindaco. «Sto per uscire di casa. Qualcuno vorrebbe togliermi il sorriso perché lo scopo di sei anni di battaglia avrebbe dovuto essere la Sua nomina ad assessore – scrive il cicognino in una nota facebook pare riferendosi, secondo i ben informati, a Lucia Lenoci, parte attiva del Movimento Politico la Cicogna e nominata già cinque anni fa assessore alla cultura della giunta ombra  -. Ma non è questo il senso di quel che abbiamo fatto. E forse qualcuno ha sbagliato Movimento. Mi dispiace, ma non perdo il mio sorriso e le mie certezze. Al servizio dei cittadini e non “per un assessorato” era il principio – conclude Metta -. E non è mai cambiato. Prima e dopo». 

Alcuni rumors di palazzo, in tarda mattinata, hanno raccontato di un acceso diverbio, nel tardo pomeriggio di ieri, all’interno dell’ufficio del neo Sindaco tra questi e la Dirigente Lenoci, proprio in riferimento alla delega alla cultura. Non è ancora chiaro cosa si siano detti i due che, da sette anni, condividono lo stesso percorso politico; ma è abbastanza certo che si siano salutati con parole poco felici e con porte sbattute.

  • frengoestop

    il buongiorno si vede dal mattino! altri seguiranno la lenoci

    • spinnaker

      Vuole comandare solo lui perciò ha messo tanti pupazzi dove servono

    • Gianluca

      Se sono come lei, ed hanno sogni di gloria, vadano via.
      Serve gente umile pronta a dedicarsi alla città.
      Non occorre una scuderia, ma pochi cavalli buoni.

  • ricambio generazionale

    RILEGGERE LE DICHIARAZIONI DELLA COLUCCI …….. DI MARZO ED APRILE.
    LA CANDIDATA DI GIANNATEMPO, REDDAVIDE, DECOSMO & C. SCOPRE LE VERE ALLEANZE SOTTERRANEE
    LE FAMIGLIE DI DESTRA TORNATO IN SELLA.
    L’UNICO INGENUO E’ CARLETTO, IL QUALE, TEMO, RESTERA’POCO TEMPO IN GIUNTA, SENZA DIRITTO DI FIATARE.
    POPOLO BEOTA, CHE HA CREDUTO ALLE MOZZARELLE (NON ERANO DEGNE DI ESSERE BUFALE)

  • antonyy

    bene va tutto per il meglio : conosco personalmente la serietà della Prof.ssa Colucci e sicuramente sarà capace di ridare a questa martoriata città il ruolo che gentaglia come Conte e Giannatempo hanno usurpato.
    P.S. Adesso l’imbecille di Luca Reddavide che aveva fatto i santini con la scritta a favore della Colucci che fa?

  • ricambio generazionale

    SCUSATE … ED ELIO SPECCHIO ? E TERESA LAPICCIRELLA ? E BONAVITA ? E PATRIZIO ? E MOCCIA ? E, SOPRATTUTTO, FILIPPO DELUCA ? COSA DEVONO FARE I POVERINI ? NEMMENO UNO STIPENDUCCIO ?

    • vevinninucellein

      Filippo chi????? Ahahahah

  • FumoNegliOcchi

    E’ giusto che il sindaco Metta Cerignola al primo posto. Si fa squadra non i solisti! E poi viva le donne capaci. Questo è non è il momento del cavolo ma di credere nella cicogna.

    • zorro

      il problema tuo è che credi ancora alla cicogna ……..
      capace la colucci ? a far cosa ?
      a far salotto allo sporting con la parente marino ?
      sorseggiando con la Terenzio sotto lo sguardo benevolo dei ruocco ?
      e mi raccomando tutti in processione …… a cominciare da domenica ……
      non a caso il guru ha spostato il comizio di tutta fretta …..

  • Ninuccio

    Secondo me cerignola diventere’ una citta piena di ditattura
    datemi una voce

    • sgarro_non_sindaco

      questo paese PUO’ e DEVE governare SOLO un dittatore…

    • Tex

      Se la dittatura porta il bene a questo paese allora ben venga il DUX.

  • Gianluca

    Giudichiamo l’operato.
    Già il fatto di aver avuto il coraggio di sostituire una fedelissima come la Lenoci (che a me sinceramente sta anche antipatica) ritenendo la Colucci con migliori capacità, per me è sinonimo di voler ottenere il meglio.
    Non facciamo le anatre, aspettiamo prima di giudicare, e che cavolo abbiamo avuto il buio, il niente per dieci anni ed ora a qualche giorno già stiamo a polemizzare.

  • concervello

    Non ho votato per la Cicogna, ma Metta (come tutti lo conoscono)o il sindaco (come credo voglia essere riconosciuto) ha sbagliato in tutto sia come persona sia in termini di valutazione della persona.

  • pako

    Cari signori la Colucci e una gran donna e sapete il xke quando la ditta Giannatempo ecc gli hanno detto che sicuramente andremo al ballottaggio noi dobbiamo appoggiare la sinistra e lei a risp io non sono cm voi allora di che si parla metta a fatto bene a chiamarla

  • occhi per vedere orecchie asco

    LA COLUCCI LA PRIMA FATTURA PAGATA ALLA CASTA PER AVER DETERMINATO LA VITTORIA AL BALLOTTAGGIO