Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa giunto dal sindaco di Cerignola, Franco Metta, il quale annuncia che, dal prossimo settembre, la città ofantina sarà dotata anche di un Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato, i cui compiti saranno indirizzati verso la prevenzione e la repressione di reati ambientali. Di seguito il documento completo.

Sono felice di comunicare che Cerignola, molto presto, diventerà sede di un Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato. Si tratta di una grande notizia, per la Città. Il merito è dell’Assessore Antonio Lionetti, a cui va il mio più sentito ringraziamento. Con il suo encomiabile lavoro, Antonio è stato in grado di raggiungere questo notevole obiettivo, mantenendo, così, un impegno preso sin dai tempi della campagna elettorale. La creazione di un Comando del Corpo Forestale dello Stato darà nuova linfa alla lotta contro i reati ambientali, una delle massime priorità dell’Amministrazione che mi onoro di guidare. Gli agenti della Forestale, infatti, hanno specifiche competenze in materia di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio ambientale. Le donne e gli uomini della Forestale, unitamente al personale della Polizia Municipale ed ai membri delle Associazioni di volontariato cittadine, saranno in prima linea per contrastare l’inquinamento della nostra terra, con il contributo del Centro Operativo Comunale della Protezione Civile, appena istituito. Da un minimo di due ad un massimo di cinque agenti della Forestale saranno sempre operativi sul territorio cerignolano. A settembre, questo progetto diventerà realtà.

CONDIVIDI
  • FumoNegliOcchi

    Certo che la macchina della propaganda mettiana è fenomenale. Il comando della Forestale a Cerignola non è un regalo della cicogna. Avremmo dovuto avercelo già da tempo solo che i locali presso il tribunale erano stati occupati da famiglie senza casa. Un’altra cosa, i bambini non nascono sotto il cavolo.
    Ovviamente restiamo tutti in attesa di riconoscervi i meriti delle cose che farete con le vostre mani. Cose vere, naturalmente.