Prosegue la querelle sul concerto di Gigi D’Alessio a Cerignola, evento la cui realizzazione incontra ostacoli costanti. Dopo lannuncio a mezzo Facebook del Sindaco Franco Metta dell’esistenza di una ricevuta per la vendita di suolo pubblico in occasione del concerto dell’artista partenopeo e l’annuncio, sempre del primo cittadino, dell’annullamento del concerto, giunge la replica del legale degli organizzatori, avvocato Annarita Russo.

«In riferimento alle notizie apparse oggi sul social network facebook circa le presunte irregolarità compiute dalla associazione “Musica & Parole” in relazione al Concerto di Gigi D’Alessio si precisa che: “quanto riferito in merito alla vendita di postazioni esterne alla location la ricevuta citata è semplicemente una prenotazione da confermare su piantina allegata alla richiesta protocollata al Comune di Cerignola”. In attesa di fornire ulteriori dettagli ufficiali sulla vicenda, auspico una proficua e concreta collaborazione con l’amministrazione comunale e tutti i partners coinvolti al fine di poter realizzare un evento di alto profilo».

In attesa di ulteriori aggiornamenti – prevedibilmente all’inizio della prossima settimana – al momento il concerto sembra fortemente in pericolo, soprattutto perché, secondo quanto affermato dal Sindaco, «il concerto di Gigi D’Alessio programmato per il 3 settembre prossimo non si terrà, visto che – da una lettera in possesso del Primo Cittadino – i manager dell’artista risolvono il contratto e disdicono l’impegno di D’Alessio a Cerignola sin dal 26 giugno scorso».

  • Non ho ancora fatto querela

    Avvocato potrei ottenere il rimborso dalle sua cliente dei 5 biglietti da me acquistati ?

  • inforse

    avvocato senta ma al posto di “sembrerebbe”, “forse”,”parrebbe” non “potrerbbe” dare notizie certe senza la sensazione che le stia “azzecchando”?

    • STUPITO

      SCUSATE MA LA PARTECIPAZIONE DI ANNA TATANGELO ERA COMPRESA CON IL CONCERTO DI GIGI? CI SIAMO PERSI L’ESIBIZIONE DI UNA DELLE DONNE PIU’ RIFATTE DELLO SPETTACOLO.NEMMENO LA MAMMA DEI MENNIELLO DI CERIGNOLA ARRIVA A QUEI LIVELLI.